Milano, la nuova iniziativa di Gregorio Fogliani e QUI! Group per le neo-mamme

Scritto da articoli news il . Pubblicato in Aziende

Gregorio Fogliani contribuisce con Welfare Company, parte di QUI! Group, e il Comune di Milano alla messa in campo della Bebè Card, prepagata dal valore di 1.800 euro dedicata alle nuove mamme.

Il contributo di Welfare Company (QUI! Group) e Gregorio Fogliani per le neo-mamme

L’Italia è uno dei Paesi con il più basso tasso di natalità al mondo. Un problema che non sembra aver facile soluzione: per questo motivo il Comune di Milano ha scelto di venire incontro alle mamme mettendo a loro disposizione una carta prepagata con la quale avranno la possibilità di acquistare prodotti e servizi di prima necessità. La speciale Bebè Card, dal valore di 1.800 euro, è stata realizzata grazie alla collaborazione delle istituzioni comunali con Welfare Company, del gruppo QUI! Group, realtà fondata dall’imprenditore di Genova Gregorio Fogliani. Dedicata ai nuclei familiari con ISEE non superiore ai 17mila euro all’anno, sarà possibile entrare in possesso della Bebè Card facendone domanda attraverso il sito del comune, la piattaforma WiMilano.it oppure attraverso la rete dei caf, centri di assistenza fiscale accreditati sul territorio. Nella carta, spiegano da Welfare Company, sono caricati dei voucher, definiti anche titoli di legittimazione, cui le 4.000 mamme destinatarie potranno accedere e che verranno utilizzati nei numerosi punti vendita affiliati del network che l’azienda di Gregorio Fogliani ha costruito appositamente con Welfare Company per il Comune di Milano. L’iniziativa è tesa a dare un contributo alle famiglie per esigenze primarie quali baby-sitting, farmacie, beni per la prima infanzia, supporto psicologico e orientamento.

L’esperienza di Gregorio Fogliani in QUI! Group

L’avventura di Gregorio Fogliani in QUI! Group, gruppo a cui Welfare Company apprtiene, affonda le proprie radici nel 1989. Già proprietario di un rinomato locale ligure, l’imprenditore di Genova decide di costituire insieme ad alcuni soci una società specializzata nei buoni pasto che prende il nome di QUI! Ticket Services, di cui assume l’incarico di Presidente. Sotto la sua guida, QUI! Group diventa un’azienda leader nel settore in Italia, capace di sviluppare nel corso degli anni nuovi modelli di business. Nel 2004 la società di Gregorio Fogliani è stata infatti la prima azienda a capitale italiano a immettere sul mercato il buono pasto elettronico, mentre sei anni più tardi, nel 2010, ha dato vita al più grande circuito di loyalty in Europa. Nel 2012 entra nel mondo del welfare aziendale e pubblico con Welfare Company: operazione a cui fa seguito l’anno successivo il lancio del Portale esercenti, e nel 2015, lo sbarco in Brasile con QUI! Group Brasil. Grazie all’impegno e al rispetto dei valori di trasparenza e correttezza adottati sul mercato, l’azienda di Gregorio Fogliani è stata riconosciuta nello speciale Rating di Legalità dell’Antitrust nel 2013.

Tags: