Mazzolini riscrive Guccini

Scritto da elena dolce il . Pubblicato in Cultura, Libri, Musica

“E correndo m’incontrò lungo le scale, quasi nulla mi sembrò cambiato in lei, la tristezza poi ci avvolse come miele, per il tempo scivolato su noi due…” Come dimenticare questi versi memorabili? Gli appassionati della “musica d’autore” conoscono a memoria queste parole, entrate di diritto nei “miti” della canzone italiana. Era il 1972 quando il cantautore modenese Francesco Guccini pubblicò l’album intitolato “Radici”. Una canzone di questo disco, appunto, “Incontro”, diventò presto un autentico capolavoro della produzione gucciniana.  È un brano poetico e suggestivo, che descrive l’incontro di due vecchi amici. Oggi questa canzone è ripresa in un racconto del cremonese Guido Mazzolini. Disponibile nella home page del sito dell’autore: www.guidomazzolini.wix.com/page.

Il download è gratuito, un grande regalo e un doveroso omaggio a un grande “cantautore”. Guido Mazzolini ha al suo attivo le seguenti pubblicazioni: “L’attimo e l’essenza”, “Suoni”, “Il passo del gambero”, “Giuda”. Il racconto si snoda seguendo con precisione la trama dalla canzone e rispettandone l’atmosfera e il “phatos”. Lo stile è molto veloce e secco, ma allo stesso tempo ricco di immagini e di dialoghi efficaci. Per tutti gli amanti di Guccini e della buona letteratura. Da non perdere.

Tags: , , ,

elena dolce

accanita lettrice accanita.