Massimo Borrelli del PD premiato per aver gridato ‘MERDA’ al ministro Matteo Salvini

Scritto da areastampa360 il . Pubblicato in Opinioni / Editoriale, Politica

Imaginate solo per un istante cosa succederebbe se a Bra, a un comizio in cui parla Zingaretti, ci fosse un famigliare del candidato sindaco del centrodestra che gli urla “merda” ed insieme ad altri candidati del centro destra lo contesta. I più gentili tra quelli di sinistra ci taccerebbero subito con epiteti come “Fascisti, razzisti, trogloditi, …”.
Non oso pensare a ciò che farebbero e direbbero i più facinorosi.

Ora ribaltate esattamente il fatto.
In questo caso, però, non è necessario immaginare perché la scena è avvenuta realmente a Bra domenica 12 maggio durante l’intervento del Ministro dell’interno, Matteo Salvini.
La contestazione, per carità, è legittima e ci sta che venga fatta ad un incontro della Lega partecipato da tanta gente, anche perché avrebbe scarsi risultati se dovesse fare a quelli del PD, a cui nemmeno i familiari ormai partecipano più.

Ma con gli insulti a un Ministro della Repubblica, tanto più se fatti da vice Sindaco e Assessori in carica al grido di “Merda” contro Salvini direi che si è passato il limite. E, ciliegina sulla torta, tra i pochi urlanti contestatori, oltre ai rappresentanti istituzionali della Città e ad alcuni candidati della sinistra braidese chi spunta?
Proprio tal Piero, il fratello del candidato sindaco del Partito sedicente democratico, Gianni Fogliato! Proprio così: anche Piero, candidato in una lista civica a sostegno del fratello, candidato di sinistra, urlava “Merda” a squarciagola contro il Ministro Salvini.

Davvero volete che gente del genere governi Bra nei prossimi 5 anni? Gente che giudica il pensiero altrui al grido di “Fascista”, urla “merda” al Ministro dell’Interno e dopo quattro giorni, come nulla fosse, sfila con le magliette della Pace circondata dai bambini delle scuole elementari della città? Davvero lo volete?

Ebbene, il nuovo Sindaco di Bra – Gianni Fogliato ha ritenuto opportuno premiare Massimo Borrelli, infatti si trova nella nuova Giunta Comunale. Mixa per essere eletti e premiati bisognerà urlare MERDA al ministro Matteo Salvini?

Massimo Borrelli, nella nuova giunta comunale (foto) si occuperà di mobilità sostenibile e sistemi viari, trasporti pubblici, turismo e promozione del territorio, attività e impianti sportivi, ambiente, gestione rifiuti e igiene urbana

Ecco la sua presentazione:
“Sono Massimo Borrelli, ho 35 anni, sono sposato con un figlio, lavoro a Slow Food. Sonoentrato a far parte del Consiglio comunale di Bra nel 1999. Il sindaco Bruna Sibille nel 2009mi ha nominato assessore con le deleghe al Lavoro, allo Sport, al Commercio, alle Politichegiovanili e all’Innovazione.

Ecco il link del video dove Massimo Borrelli urla MERDA al Ministro Matteo Salvini:
https://youtu.be/0_dRNGjAM8E

Ecco il link di Pubblicazione:
https://gloria.tv/article/fByKNxHKKx4h2BiaEDLqQ7Z3d