Luigi Lusuriello: Eni verso la trasformazione digitale

Eni si è aggiudicata il Premio Oscar Masi 2018 per la categoria “Grande Impresa”: alla guida del processo di digital transformation del Gruppo vi è Luigi Lusuriello, un manager dalla comprovata esperienza che ricopre il ruolo di Chief Digital Officer dal settembre 2018.

Luigi Lusuriello

Luigi Lusuriello: innovazione e Intelligenza Artificiale in Eni

Sempre più spesso in ambito industriale si ragiona sulle peculiarità di un nuovo strumento innovativo: l’Intelligenza Artificiale. Tra i numerosi eventi che hanno caratterizzato il 2019, in materia di IA e nuove tecnologie va ricordata la giornata organizzata da Airi, Associazione Italiana per la Ricerca Industriale. Tra i protagonisti della discussione anche Luigi Lusuriello, Chief Digital Officer di Eni. In questo contesto, il manager ha testimoniato come la trasformazione digitale, influenzando prodotti e processi produttivi, abbia avviato una graduale trasformazione di settori industriali fondamentali come l’energia, la salute, l’automotive e il manifatturiero in generale. Sempre in occasione della Giornata Airi, è stato assegnato il Premio Oscar Masi per l’Innovazione Industriale dedicato al tema de “L’impatto delle tecnologie digitali emergenti sui prodotti e sui processi produttivi industriali in Italia”: il Premio per il 2018 è stato assegnato ad Eni nella categoria “Grande Impresa”. La trasformazione digitale nel Gruppo Eni, guidata da Luigi Lusuriello, punta a due obiettivi nell’ambito della perforazione dei pozzi petroliferi: l’aumento della sicurezza del personale e il miglioramento delle performance tecnico/economiche delle operazioni.

Luigi Lusuriello: l’excursus professionale del manager di Eni

Luigi Lusuriello ha ricevuto il suo incarico attuale il 18 settembre 2018: è oggi alla guida del processo di trasformazione digitale in Eni. Il suo percorso professionale ha preso il via nel 1988 in seguito alla laurea in Ingegneria Meccanica conseguita presso l’Università di Genova. Col suo ingresso in Agip S.p.A., assume il ruolo di progettista di strutture onshore e offshore nella Direzione Ingegneria, per poi ricevere incarichi di crescente responsabilità. Dal 1992 al 1993 è Construction Yard Manager per la sede di Ravenna, negli anni successivi è invece Platform Manager in Congo. Dal 1994, per quattro anni, è Manager – Production and Maintenance Technologies per la sede di Crema. Lavora inoltre come Project Manager, Production Manager e Capo Distretto a Ortona, quest’ultima carica ricoperta anche in Val d’Agri. Dal 2004 la sua carriera si apre anche sul fronte internazionale, con gli incarichi di Managing Director di Eni Congo e di Eni UK. Luigi Lusuriello è nominato Senior Vice Presidente Programma Iraq nel 2011 ed Executive Vice President Operations di Eni nel 2013, prima di ricevere l’attuale incarico nel 2018.