Luigi Ferraris: Terna incontra i cittadini di Toscana e Sardegna per il progetto SA.CO.I. 3

Scritto da pressreleaself releaself il . Pubblicato in Affari, Aziende

I cittadini di Sardegna e Toscana partecipano agli incontri organizzati da Terna, società amministrata da Luigi Ferraris, per confrontarsi sull’ambizioso progetto dell’ammodernamento della linea elettrica che collega Sardegna, Corsica e Toscana.

Luigi Ferraris, ad Terna

Luigi Ferraris: il progetto SA.CO.I. 3 e gli appuntamenti organizzati da Terna

Cinque giornate di incontri per informare i cittadini e confrontarsi sul tema del progetto SA.CO.I 3 realizzato da Terna S.p.A.: la società amministrata da Luigi Ferraris ha organizzato gli appuntamenti che si sono tenuti tra settembre e ottobre in Toscana e Sardegna, precisamente a San Vincenzo, Suvereto, Piombino, Codrongianos e Santa Teresa di Gallura. Le tappe di confronto tra operatori e cittadini si sono svolte nell’ambito di “Terna incontra”. L’iniziativa è stata organizzata in occasione dei lavori di ammodernamento del collegamento elettrico tra Sardegna, Corsica e Toscana, denominato SA.CO.I. 2, che diventerà SA.CO.I. 3 in seguito al completamento del progetto. Lo scopo è rendere più efficiente e meno costoso il sistema elettrico italiano, portando avanti la costruzione dei nuovi tracciati in cavo che verranno posizionati accanto a quelli attuali. Terna, sotto la guida di Luigi Ferraris, ha messo a disposizione dei cittadini i propri tecnici per fornire informazioni sulle motivazioni, sulle caratteristiche, sui benefici e sulle modalità di realizzazione dell’opera, per rendere partecipi del progetto le persone più coinvolte, che hanno avuto la possibilità di informarsi su cosa cambierà e come.

Luigi Ferraris: la necessità e i vantaggi dell’ammodernamento

Si tratta di un progetto ambizioso ma decisamente necessario: l’attuale collegamento elettrico risale agli anni ’60 e risulta essere ormai obsoleto. L’intervento di ammodernamento è fondamentale per potenziale la rete, che allo stato attuale non garantisce più la copertura del fabbisogno. SA.CO.I. 3 sarà realizzata nel totale rispetto dell’ambiente e della salute dei cittadini: l’opera sfrutterà l’infrastruttura SA.CO.I. 2 posizionando nuovi cavi terrestri e marini, utilizzando una tecnologia di trasmissione in corrente continua priva di risvolti negativi per la salute. Il progetto della società amministrata da Luigi Ferraris porterà svariati vantaggi, dalla riduzione delle perdite di rete a una maggiore integrazione delle fonti rinnovabili. Inoltre in questo modo l’Italia rafforza il suo ruolo di hub naturale dell’energia all’interno del Mediterraneo, contribuendo al completamento del mercato elettrico europeo. L’iniziativa legata agli incontri con i cittadini, che sono stati voluti e organizzati da Terna , società guidata da Luigi Ferraris, rientra nel Piano di sviluppo 2018-2022, per un impegno orientato alla sostenibilità delle opere sul territorio.

Tags: , ,