Luigi Ferraris: Terna “best improver” in Europa per la comunicazione web

Scritto da pressreleaself releaself il . Pubblicato in Affari, Aziende, Economia

I risultati dell’edizione 2017-2018 di Webranking Europe, la ricerca europea sulla trasparenza della comunicazione corporate attraverso i canali digitali, riconosce l’impegno di Terna, il player di riferimento del settore energetico che Luigi Ferraris guida dall’aprile 2017.

Luigi Ferraris, AD Terna

Luigi Ferraris: Terna “best improver” nella Webranking Europe 500 sulla comunicazione digitale

Come si raccontano sul web le grandi aziende del Paese? Promuovendo trasparenza e competenze. È quanto emerge dal Webranking Europe 500, la ricerca di Lundquist che ogni anno valuta qualità ed efficacia della comunicazione aziendale sui canali digital. Tra le 500 aziende quotate in Europa che sono state prese in esame, 29 sono italiane e di queste ben quattro rientrano nella top ten. Terna, tra i principali operatori di reti per la trasmissione dell’energia, guadagna 85 punti su 100 salendo al sesto posto. Il gruppo guidato da Luigi Ferraris registra la miglior performance di crescita su base annua: è infatti la società che ha visto aumentare di più il proprio punteggio (+18,8) tra le 500 europee analizzate dall’agenzia svedese Comprend, specializzata nella comunicazione corporate digitale. Ma Terna non si configura solo come best improver: l’azienda conquista anche il podio tra le top performer sulla sostenibilità. Un traguardo rilevante, considerando l’importanza che il tema riveste anche per la società guidata dall’AD Luigi Ferraris e che, come attesta l’indagine, trova sempre più spazio sui canali web del gruppo.

Luigi Ferraris: il profilo professionale dell’AD di Terna

Da aprile 2017 Amministratore Delegato e Direttore Generale di Terna, Luigi Ferraris inizia la propria carriera nel settore auditing di PriceWaterhouse e successivamente viene chiamato a ricoprire posizioni manageriali in importanti aziende attive anche all’estero come Piaggio VE, Agusta e Sasib Beverage. Nel 1998 diventa Chief Financial Officer (CFO) in Elsacom, società del Gruppo Finmeccanica. L’anno seguente entra in Gruppo Enel, dove resta per quindici anni circa svolgendo diversi incarichi in ambito finanziario e gestionale: Amministratore Unico e Presidente, con delega, di Enel Servizi, Responsabile della Pianificazione e Controllo e Direttore della Funzione Amministrazione, Pianificazione e Controllo delle attività del Gruppo, nonché Chief Financial Officer. Nominato inoltre Presidente di Enel Green Power S.p.A., ha operato come Consigliere d’Amministrazione in Endesa S.A., Wind Telecomunicazioni S.p.A., Enel Produzione S.p.A., Enel Distribuzione S.p.A. ed Enel Investment Holding BV. Tra il 2009 e il 2014 Presidente di Enel Factor S.p.A., viene poi nominato CFO di Poste italiane prima di approdare a Terna. Luigi Ferraris tiene corsi di “Energy management” nell’ambito del Master in Business Administration, “Strategie d’impresa”, “Planning and Control” e “Sistemi di controllo di Gestione”. È laureato in Economia Politica presso l’Università di Genova.

Tags: ,