Luigi Ferraris riceve il premio “Manager Utility 2018 – Energia”

Scritto da pressreleaself releaself il . Pubblicato in Aziende

Luigi Ferraris, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Terna, ha ricevuto il premio “Manager Utility 2018” per il settore Energia. Un riconoscimento alla professionalità dimostrata e all’attenzione nei confronti del territorio. Il manager, infatti, si fa promotore di un modello economico sostenibile.

Luigi Ferraris, AD Terna

Terna: Luigi Ferraris riceve il premio “Manager Utility 2018”

È Luigi Ferraris, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Terna, l’operatore che gestisce le reti per la trasmissione dell’energia elettrica, ad aggiudicarsi il premio “Manager Utility 2018” per il settore Energia. Lo ha annunciato il Gruppo attraverso una nota ufficiale. Si tratta dell’ennesimo riconoscimento a Terna, già presente nel Bloomberg Gender Equality Index che la qualifica come un’eccellenza italiana. Alla base del premio appena ricevuto vi è il significativo impegno che Luigi Ferraris dimostra costantemente attraverso la guida della società, volta alla promozione di un modello energetico sempre più sicuro e stabile, ma soprattutto innovativo. Terna è il perfetto esempio di come si possa rendere la rete elettrica efficiente, rispettando contemporaneamente il territorio e le risorse che offre. A premiare il manager i vincitori dello scorso anno: Alessandro Garrone e Luca Bettonte, rispettivamente Vicepresidente Esecutivo e Amministratore Delegato di ERG.

Luigi Ferraris: “Condivido il premio con i miei collaboratori”

È stata una commissione composta dai comitati della rivista MUI, di cui fanno parte figure di spicco del mondo industriale e docenti di rilievo, a decidere le sorti del premio, attraverso una votazione segreta. Luigi Ferraris ha accolto con estrema soddisfazione e orgoglio il riconoscimento, che desidera condividere con tutti i suoi collaboratori. L’Amministratore Delegato di Terna, a margine della premiazione, ha spiegato il ruolo della rete elettrica nella transizione energetica in corso: “Il sistema elettrico rappresenta un fattore fondamentale e abilitante per lo sviluppo sostenibile della società e del territorio, e dovrà essere sviluppato attraverso investimenti volti alla sicurezza delle nostre collettività, da attuare con modalità nuove e innovative di collaborazione e dialogo. Siamo protagonisti di una transizione energetica che coinvolge tutto il settore e il vettore elettrico è uno degli strumenti essenziali per raggiungere i target fissati dal Piano Energia e Clima”.

Tags: ,