L’opera della Amato semifinalista al “Trofeo Penna d’Autore”.

Scritto da Tiziana Iaccarino il . Pubblicato in Arte, Cultura, Libri

La prima opera letteraria dell’autrice Rosa Amato dal titolo “Costanza del Carretto Doria: un’aristocratica napoletana dall’intraprendenza economica” (Impressioni Grafiche) pubblicata nel 2013 è partita col piede giusto ottenendo un buon posto in semifinale al 20° Premio Letterario Internazionale “Trofeo Penna d’Autore” (6 febbraio 2014).

Un riconoscimento certamente meritato per un’autrice che ha esordito con la scelta di trattare in una biografia la vita di una nobildonna del ‘500, tra l’altro nipote del noto ammiraglio Andrea Doria.

L’opera di pregio che sarà costata non poca fatica alla sua autrice in quanto ad analisi e ricerche in questo suo contesto e argomento, inoltre, ha ricevuto ottimi riscontri dai giornali e buone premesse per divenire una lettura gradevole e magari destinata non solo agli amanti del genere, ma anche (perché no?) alle scuole e agli studenti, ai professori e agli storici.

Una prova non da poco per Rosa Amato, nata a Napoli nel 1973, che ha studiato Scienze Politiche all’Università Federico II di Napoli discutendo una tesi in Storia moderna, manco a dirlo.

Una professionista che si è dedicata a ricerche e analisi storiche anche per l’Istituto per la Storia Sociale e Religiosa del Mezzogiorno. Un impegno non da poco che le ha portato, di certo, grandi soddisfazioni e meriti degni di questo nome.
In seguito, la Amato si è dedicata all’insegnamento, attualmente presso l’Istituto Superiore “Rita Levi Montalicini” di Acqui Terme in provincia di Alessandria, ha così dato inizio a un debutto letterario di interesse ampio che merita attenzione.

Per ogni info: http://costanzadelcarrettodoria.weebly.com/ .

Tiziana Iaccarino.

Tags: , , , , , , , , ,