Le scoperte del cervello umano nel libro “OscuraMente”.

Scritto da Tiziana Iaccarino il . Pubblicato in Cultura, Libri

Scoperte che possono rivelarsi come risolutive o forse anche portarci alla conoscenza di nuovi interessanti studi intorno al cervello umano.
Un’opera, “OscuraMente” (Errekappa Edizioni, 2013) che l’autore Gianluca Giusti introduce ponendosi e ponendo a tutti delle domande di cui in pochi sanno, ma che gli studiosi e gli specialisti in materia si interessano per offrire al mondo delle risposte chiare.
Anche perché le differenze del cervello e delle potenzialità che cambiano di persona in persona ha permesso di porre delle ulteriori domande in grado di far cercare ulteriori risposte.

Ma quali sono le prerogative in questo ambito?

Gianluca Giusti utilizza la sua esperienza in merito per parlare, quindi, di cervello umano, ma anche per informare le persone intorno tutta quell’attività insita in ciascuno di noi attraverso le capacità di ciascuno.

Si sente spesso dire che si utilizza solo il 10% delle potenzialità del nostro cervello, siamo davvero sicuri che questa sia la verità? Cosa dicono le neuroscienze in merito? In che modo e perché si conoscono queste informazioni?
Se alcune persone vengono considerate “geni”, un motivo ci sarà, anche a loro viene attribuito quell’unico 10%? Ma, domandiamoci se esistono davvero queste percentuali. Oppure se la differenza non sia tanto nei numeri quanto nella qualità con cui usiamo il nostro cervello.

Molte le aspettative, ma anche le domande che tutti potremmo porci e quest’opera indaga e racconta, informa e comunica.

Pronti alla scoperta individuale di questo affascinante studio?

Per saperne di più: http://www.errekappa.net/prodotto/oscuramente-versione-cartacea/ .

Tiziana Iaccarino.

Tags: , , , , , ,