L’applicazione per antifurto su iPad e iPhone: tecnologia e sicurezza.

Scritto da kristin il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Tecnologia

Da oggi sarà possibile protegge la tua casa dalle intrusioni anche da lontano, grazie all’applicazione per iPad e iPhoneGuardRemote, lo strumento che consente di configurare il tuo sistema di allarme dovunque tu sia.
L’applicazione è stata progettata per i clienti del sistema Sentinel, l’allarme senza fili di Antifurto365, veloce da installare e semplice nella gestione.
Se hai dimenticato d’inserire l’antifurto o vuoi modificarne le impostazioni mentre fuori casa, potrai configurare il sistema di allarme da remoto mediante quest’innovativa applicazione. Le varie funzioni ti permetteranno di attivare e disattivare l’allarme a distanza, controllandone lo stato in tempo reale direttamente dal tuo iPad o iPhone.
Tramite all’applicazione per iPhone o da iPad, da remoto potrai configurarlo ai diversi livelli e funzionalità oppure, nel dubbio, controllare se sia stato inserito o meno.
Sarà utile soprattutto in situazioni nelle quali si rende necessaria un’azione di on oppure off da remoto: ad esempio nel caso in cui si introduca in casa, in tua assenza, del personale autorizzato (colf, operai, assistenti, etc.). Non sarà più necessario assegnare loro le password oppure il telecomando: potrai gestire gli allarmi comodamente dal tuo smartphone!
L’app GuardRemote funziona mediante la normale rete GSM e l’invio di comandi via sms, regolati secondo una sintassi specifica ma semplice da memorizzare. Il sistema della centrale tecnica di Sentinel provvederà a ricevere e codificare il messaggio di segnale, per inviarlo a sua volta al sistema d’allarme.
Antifurto365 Sentinel è acquistabile in una versione kit, comprensivo di centrale di allarme, rivelatori intrusione, dispositivi d’allarme e di comando. Sentinel rappresenta un sistema antifurto wireless di alta qualità, efficace grazie alla sua tempestività nel segnale ad onde radio.
I sistemi di allarme senza fili sono, infatti molto richiesti per la facilità di installazione, senza tracce nella muratura, e la facilità di spostamento dei sensori da un ambiente all’altro. L’innovazione tecnologica gli permette di essere, appunto, gestito da controllo remoto con l’applicazione GuardRemote, i cui requisisti minimi di sistema richiesti sono iOS 4 Update per iPhone e lo iOS 6 per iPad.

L’applicazione è scaricabile collegandosi a https://itunes.apple.com/it/app/guard-remote/id592656973

Tags: , , , , , ,