Lancio del libro: Il vestito di lino bianco

Scritto da COSARTE il . Pubblicato in Cultura, Libri

Lancio del libro: Il vestito di lino bianco

Progetto editoriale in Crowdfundig

Il vestito di lino bianco di Francesca Recchini Cena è il titolo del libro che verrà presentato durante l’incontro del 23 febbraio 2019 presso Cosarte, spazio espositivo nel cuore di Garbatella.

Un romanzo inedito che vuole essere un contributo in onore delle “donne della porta accanto”, che incontriamo ogni giorno e che nelle difficoltà quotidiane, tra famiglia, casa e lavoro, vanno avanti instancabili e con coraggio e nel loro piccolo fanno grandi cose. Sono una colonna portante della società in cui viviamo.

Il vestito di lino bianco è un libro che “sfiora” all’interno della sua narrazione vari argomenti spaziando dalle difficoltà che il mondo femminile vive ogni giorno nella vita quotidiana, a un tema delicato come l’aborto, dai diritti della donna nella cultura islamica all’immigrazione e, ancora, ai traffici illeciti.

“Paola convive con un passato ingombrante e vuole spogliarsi di quella “pelle” provata, segnata in maniera indelebile da eventi traumatici che l’hanno messa a dura prova. Decide di prendere in mano la sua vita e all’insegna dei buoni propositi, cerca di vivere ogni giorno al meglio. Ma una tranquilla vacanza, viene sconvolta da un tragico avvenimento…”

Nella narrazione speranza e determinazione si intrecceranno con tragedia e coraggio.

Questo romanzo è stato selezionato da bookabook, casa editrice in crowdfunding, e martedì 26 febbraio sarà disponibile in campagna promozionale sul sito www.bookabook.it, alla ricerca di lettori che si innamorino del progetto e che, pre-acquistando il libro, lo portino alla pubblicazione. Un libro che nasce dall’incontro tra storie e lettori…

“Il mare, sempre vivo, sempre in movimento, generoso a volte, senza pietà altre. Ti dona quello che ha, ti toglie quello che hai. Nasconde dentro di se meraviglie, un mondo sommerso di colori, di vite silenziose, eppure, a volte, porta con lui paure e tragedie. Vomita spietato quello che più gli rincresce.

Il mare.“

L’incontro si terrà sabato 23 febbraio 2019 alle ore 19.00 e si concluderà con un piccolo rinfresco.

INGRESSO LIBERO

Info:

COSARTE Spazio Creativo

Via Nicolò da Pistoia, 18 – Roma (Garbatella)

Contatti:

Tel. 3290567987 (Simona Gloriani) – 06/64010660

Email: cosarte@libero.it – Pagina Facebook: Cosarte Spazio Creativo

COSARTE

Simona Gloriani, nata a Roma nel 1970, si diploma al 1° Liceo Artistico di Roma e poi all’Accademia Europea di Moda e Costume. Dal 2008 al 2009 frequenta lo studio del maestro Moreno Bondi dove approfondisce lo studio delle tecniche pittoriche. Partecipa nel 2013 – 2014 ai corsi liberi dell’Accademia RUFA per confrontarsi e per sviluppare la sua tecnica. Partecipa a numerose mostre collettive e personali. Dal novembre 2018 apre la sua nuova Galleria/Laboratorio COSARTE Spazio Creativo nel cuore di Garbatella a Roma per promuovere l'arte con Mostre e corsi di formazione.