Kirill Tatarinov è il nuovo Vice Presidente Esecutivo di Acronis

Scritto da Esseci il . Pubblicato in Aziende, Informatica

Acronis, leader globale della protezione informatica, ha annunciato la nomina di Kirill Tatarinov come Vice Presidente Esecutivo. Kirill guiderà l’azienda nella sua prossima fase di crescita. Con oltre 30 anni di esperienza in aziende del settore tecnologico e commerciale, Tatarinov è entrato a far parte del consiglio direttivo di Acronis nel dicembre 2018. In precedenza, ha ricoperto posizioni di leadership in aziende software quali Citrix Systems e Microsoft Corp.

L’esperienza acquisita da Tatarinov nell’attuazione di efficaci strategie di prodotto, la profonda conoscenza dell’IT di fascia enterprise, la competenza nell’espansione di aziende che propongono tecnologie innovative e nello sviluppo di un’efficace rete di partner saranno fondamentali per consolidare la strategia di protezione informatica di Acronis e per garantire all’azienda svizzero-singaporiana di raggiungere i suoi ambiziosi obiettivi.

“Dopo aver operato negli ultimi mesi nel consiglio direttivo, Kirill si prepara ad assumere un ruolo più attivo in azienda”, ha affermato Serguei “SB” Beloussov, fondatore e CEO di Acronis. “Come membro attivo del team esecutivo, Kirill contribuirà all’attuazione della strategia informatica e all’espansione delle attività legate ad Acronis Cyber Platform e ad Acronis Cyber Infrastructure. La sua esperienza nell’innovazione su larga scala ci consentirà di erogare una protezione digitale semplice, efficiente e sicura a clienti di ogni dimensione.”

Nel corso della sua carriera, Kirill Tatarinov ha guidato verso il successo aziende da milioni di dollari. Di recente, ha ricoperto il ruolo di Presidente e CEO di Citrix Systems (CTXS). Sotto la sua leadership, Citrix ha rinnovato visione e strategia, ottenendo un netto progresso della cultura aziendale incentrato sul progresso e sulla trasformazione nel cloud.

Prima di entrare in Citrix, Tatarinov ha trascorso 13 anni in Microsoft Corporation, ricoprendo diversi incarichi esecutivi, tra cui Presidente della divisione Microsoft Business Solutions (MBS) con responsabilità integrale per Microsoft Dynamics. In precedenza ha occupato il ruolo di Vice Presidente della divisione Management and Solutions, supervisionando il settore delle tecnologie e dei prodotti di gestione di Microsoft Windows, incluso Microsoft System Center e le soluzioni Windows Server. È stato membro del team dirigenziale senior di Microsoft. Attualmente fa parte anche dei consigli direttivi di Avaloq e Acumatica, e opera come mentore per alcune start-up in campo tecnologico e come consulente esperto per società di investimenti.

“Acronis è un’azienda straordinaria, leader per la protezione informatica. Sono fiero di collaborare con il team esecutivo, insieme al quale punto ad accelerare la crescita senza tuttavia perdere di vista l’obiettivo aziendale: venire incontro alle esigenze dei clienti che devono proteggere le proprie risorse digitali, con un’offerta di protezione semplice, efficiente e sicura”, ha dichiarato Tatarinov.

***

Informazioni su Acronis

Acronis è leader mondiale nel campo protezione informatica risolve le sfide imposte dai cinque vettori SAPAS (salvaguardia, accessibilità, privacy, autenticità e sicurezza) con soluzioni innovative di backup, sicurezza, disaster recovery e sincronizzazione e condivisione dei file aziendali, in esecuzione nello storage in cloud ibrido: in sede, nel cloud o nell’edge. Con la potenza delle tecnologie di IA e dell’autenticazione basata su blockchain, Acronis protegge tutti i dati in ogni ambiente fisico, virtuale, cloud, nonché i carichi di lavoro e le applicazioni mobili. Con oltre 500.000 utenti business e una straordinaria community internazionale di service provider, rivenditori e partner ISV che ne utilizzano le API, Acronis è riconosciuta affidabile dall’80% delle aziende Fortune 1000 e vanta oltre 5 milioni di clienti. Con doppio quartier generale in Svizzera e a Singapore, Acronis è un’azienda internazionale con uffici in tutto il mondo e clienti e partner in oltre 150 paesi.