Kesha e il rock.

Scritto da Silvio Farnese il . Pubblicato in Musica

Novità dall’America della musica. Dopo aver ottenuto grandissimi successi in campo electro pop, ora la cantante americana Ke$ha ha intenzione di esplorare un nuovo terreno, quello della musica rock. Durante una recente intervista concessa ai microfoni di MTV News, l’interprete di “Cannibal” ha affermato: “Sento di non concordare con gli altri, ma la gente dice sempre che il rock and roll è morto. La mia missione sarà quella di farlo risorgere nel pubblico che mi segue. Voglio dire che è ora che qualcuno si svegli. Quello che siamo oggi in tutto il mondo, quello civile e quello ancora poco ‘abitato’ dalla pubblicità della Coca Cola (poco…), e quello che è, nel bene e nel male, anche grazie ai movimenti giovanili legati al mondo dell’evoluzione dei costumi passati attraverso il rock e le sue contraddizioni. Chi pensa diversamente è in mala fede o per niente informato. Viva il rock. Questo è il mio obiettivo, vedremo cosa accadrà.

E’ una missione veramente ambiziosa ma questo è ciò che voglio”. Nel prossimo LP inoltre la cantante mostrerà un nuovo lato di se, più genuino ed emozionale, rispetto alla ragazzaccia che appare in “Animal”.

“Durante gli ultimi tre anni ho imparato che essere vulnerabile non significa essere debole. Voglio essere vista come una donna forte ma ho capito che la vulnerabilità può anche essere un punto di forza. Quindi nel mio prossimo album potrete ascoltare anche un po’ di questo. Non ho intenzione di registrare un disco triste in versione acustica ma potrete percepire maggiore vulnerabilità nel nuovo disco”.

Silvio Farnese ringrazia per la collaborazione Mimmo Parisi, cantautore e chitarrista italiano.

Indirizzi web: http://www.rockit.it/mimmoparisi

www.reverbnation.com/mimmoparisi

Silvio Farnese

Giornalista web freelance.