Italia Campione del Mondo di Bridge

Scritto da FIGB il . Pubblicato in Bridge, Comunicati Stampa

Presso il Nusa Dua Convention Center di Bali, in Indonesia, si sono appena conclusi i World Bridge Teams Championships, ovvero i Campionati del Mondo a Squadre di Bridge.
Dopo 14 giorni di gara l’Italia conquista la medaglia d’oro.
I Campioni del Mondo sono Norberto Bocchi, Giorgio Duboin, Lorenzo Lauria, Agustin Madala, Antonio Sementa e Alfredo Versace (giocatori), guidati dal Presidente della Federazione Italiana Gioco Bridge Gianni Medugno (Capitano non giocatore), e dal Vice Presidente Vicario Giuseppe Failla (coach).
La squadra italiana ha superato agevolmente tutte le fasi della competizione. Il diritto alla partecipazione è stato acquisito grazie al terzo posto ai Campionati Europei di Bridge a Squadre del 2012. Il Campionato del Mondo è cominciato il 17 settembre con una fase di qualificazione, consistita in un girone all’italiana fra 22 formazioni, disputato nelle primissime posizioni fin dal primo giorno. Ai quarti di finale l’Italia ha incontrato la Cina, ritiratasi per prima dell’ultimo turno di gara per l’irrecuperabile distacco, mentre in semifinale ha affrontato la Polonia, ritiratasi anch’essa con addirittura due turni di anticipo. La finale è stata disputata contro la nazionale del Principato di Monaco; anche questo incontro è stato vinto dagli Azzurri con un notevole distacco.
Il primo commento sull’esaltante successo della squadra italiana, che torna in possesso del titolo dopo 8 anni, arriva dal Presidente Medugno:
“Campioni del Mondo!!! In due settimane di gara i nostri atleti hanno sfoderato una prestazione esemplare.
A tutti loro va il mio personale commosso ringraziamento per aver dimostrato, ancora una volta, il valore assoluto del movimento bridgistico tricolore.
Una soddisfazione immensa per il nostro Sport che si fregia della medaglia d’oro più prestigiosa dell’intero calendario agonistico internazionale.”