Il tonno: il re del mare

Scritto da lorenzo_bianchetti il . Pubblicato in Alimentari e Bevande

Il tonno è una categoria di pesci che popolano in gran numero ogni mare e oceano, ed è uno dei pesci principali nelle cucine di moltissimi paesi in tutto il mondo.

Esistono diverse qualità di questo pesce, le principali sono:
il tonno rosso, che è anche il più frequente, di grosse dimensioni e grande peso. Presenta un sapore deciso e una carne con un colore misto tra il rosso e il blu.

Un altro tipo di tonno molto frequente è senza dubbio l’alalonga, chiamato in diversi modi in diverse regioni in Italia, presenta dimensioni medie e può raggiungere tranquillamente il metro di lunghezza. Una differenza con la qualità rossa è quella di avere una carne dal sapore più delicato e dal colore più pallido. Le uova di questa varietà vengono utilizzate per preparare la celeberrima bottarga.

Un’altra specie degna di nota è l’albacora, o il pinne gialle, chiamato così per il colore delle sue pinne dorsali, è un poco più grande dell’alalonga e viene utilizzato nel così detto tonno in scatola.

Le proprietà nutrizionale sono eccellenti, è un po’ più grasso rispetto ad altri pesci ma presenta un contenuto di vitamine e proteine ottimo.

In cucina è uno dei pesci più utilizzati, può essere mangiato sia crudo che cotto, sia come piatto principale che come contorno o all’interno di sughi e salse.

Tags:

lorenzo_bianchetti

nato a Brescia, diploma di liceo scientifico e laurea in economia, grande appassionato di arredamento e della scrittura.