Il Quartetto Arquà in concerto a Tarquinia

Scritto da Daniele79 il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Musica

Il concerto del Quartetto Arquà chiuderà il programma della prestigiosa rassegna “Il Quartetto d’Archi”. La formazione composta da Francesco Lovato (violino), Giacomo Catana (violino), Marco Nason (viola) e Irene Zatta (violoncello), si esibirà  alla Loggia Belvedere di Palazzo Vitelleschi, domenica 12 maggio, alle ore 17.00. Proporrà Quartetto in do maggiore k 465 di Wolfang Amedeus Mozart, opera che chiude il celebre gruppo di sei dedicato a Haydn, il Concertino per quartetto d’archi di Igor Stravinskij, composto nel 1920 per il Quartetto Flonzaley e chiamato così per il ruolo dominante, “concertante”, assegnato al primo violino, e Quartetto in mi minore di Giuseppe Verdi, scritto a Napoli nel 1873 e unica incursione del compositore nel genere cameristico. Il Quartetto Arquà è stato creato nel 2010 all’interno dell’Orchestra Giovanile Italiana, formazione della Scuola di Musica di Fiesole, riunendo un gruppo di giovani musicisti animati da una comune passione per il quartetto d’archi. Sotto la guida di Antonello Farulli, ha partecipato al Festival Internazionale di musica da camera “Sesto Rocchi” di San Polo d’Enza (Reggio Emilia), esibendosi poi al Teatro Olimpico di Vicenza, al Ridotto del Teatro Comunale di Ferrara e in altri contesti prestigiosi, come il Festival dei due Mondi di Spoleto. Nel 2011 ha vinto i primi premi assoluti al Concorso Internazionale “Nuovi Orizzonti” di Arezzo e al Concorso “Arte Musicale e Talento” di Montecchio Maggiore (Vicenza).

Tags: , , ,