“Il Processo”

Scritto da Daniele79 il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Cultura

L’XI edizione del “Premio Tarquinia Cardarelli” si appresta a vivere le serate finali. Dopo “Incontri con l’autore”, il ciclo di appuntamenti dedicato ai protagonisti della stagione letteraria, venerdì 7 dicembre, alle ore 17.00, nella sala consiliare del palazzo comunale, si svolgerà “Il Processo”, la causa virtuale e mediatica a un protagonista della più recente stagione culturale italiana. La giuria composta dai critici Filippo La Porta, Raffaele Manica e Massimo Onofri, che la presiede, ha scelto come imputato il giornalista Luca Telese, cui ha mosso un interessantissimo capo d’accusa: La nascita di Pubblico – C’era bisogno di un altro quotidiano di sinistra? Un capo d’accusa che prova a ricalcare quello di un perfetto processo stalinista nell’Urss degli anni Trenta, quando gli avversari venivano delegittimati con l’imputazione di frazionismo e infantile estremismo, magari trotzkijsta. Definitosi «comunista italiano a lungo impegnato in un giornale di destra», per aver lavorato dieci anni a Il Giornale, Luca Telese si divide tra televisione, radio e carta stampata, dove collabora dal 2009 a Il Fatto Quotidiano, che abbandona, in polemica, a giugno di quest’anno quando annuncia contestualmente la fondazione di Pubblico Giornale, quotidiano che si rivolge a un lettorato principalmente di sinistra. Il verdetto non sarà scontato: la difesa sarà affidata a Francesco Merlo, una delle firme più autorevoli del giornalismo italiano, per venti anni al Corriere della Sera e, dal 2003, editorialista de La Repubblica; mentre Oliviero Toscani, fotografo che ha rivoluzionato la comunicazione visiva – celeberrime le campagne pubblicitarie per Benetton – sarà il pubblico ministero.

Al termine delle arringhe i cittadini, sotto la guida del presidente della corte e conduttore Massimo Onofri, saranno chiamati a condannare o ad assolvere l’imputato. Giunto alla V edizione, “Il Processo” ha visto protagonisti negli anni precedenti, con grande successo di pubblico, gli autori del libro La Casta, i giornalisti Gian Antonio Stella e Sergio Rizzo, il direttore del Tgla7 Enrico Mentana, il cantautore Roberto Vecchioni e lo psicologo Paolo Crepet.

“Il Processo” è un evento aperto al pubblico. I vincitori del “Premio Tarquinia Cardarelli” saranno annunciati entro pochi giorni.

Il “Premio Tarquinia Cardarelli” è organizzato dall’Amministrazione Comunale, con l’alto patronato della Presidenza della Repubblica e della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il sostegno della Regione Lazio, della Provincia di Viterbo, della Fondazione Carivit, della Camera di Commercio Viterbo, di Unindustria, della Cassa Edile Viterbo, di Porti di Roma e del Lazio e dell’Enel.

Tags: , , , , ,