Grandi nomi della cultura all’inaugurazione del prestigioso atelier di De Marchi “il gioielliere di Venezia”

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Aziende, Cultura

Il rinomato maestro orafo ed esperto gemmologo Maurizio De Marchi “Il gioielliere di Venezia“, inaugura un esclusivo atelier di pregiate creazioni artigianali nel magnifico contesto della città lagunare presso Salizada San Samuele 3145, in data Sabato 16 Novembre 2013, alle ore 18.00.

Al vernissage inaugurale sono stati convocati personaggi importanti come Elio Fiorucci, Alviero Martini, Claudio Brachino, Katia Ricciarelli, Alessandro Meluzzi e altre personalità illustri invitati dal manager Salvo Nugnes, agente di note personalità del mondo della cultura, nonché grande promotore e sostenitore del brand.

De Marchi ha allestito il negozio con ricercata raffinatezza e originalità, in stile salotto veneziano, utilizzando dei pezzi unici d’arredamento di design particolare. Visitare l’atelier significa entrare ed immergersi nell’atmosfera quasi magica della Venezia più autentica e assaporarne il gusto per la passione, la cultura, la storia e il culto della bellezza.

De Marchi in riferimento alle caratteristiche distintive del diamante sottolinea “La vendita del diamante è per noi molto importante da gestire. I fattori, che determinano il valore del diamante sono le 4c, che provengono dalle iniziali dei quattro termini inglesi: colour-colore, clarity-purezza, cut- taglio e carat-peso. La loro combinazione conferisce al diamante la propria unicità e permette di determinare il valore di mercato. Nel mio laboratorio vengono selezionati i diamanti in grado di soddisfare gli elevati standard delle 4c. Sui gioielli vengono montati esclusivamente i diamanti da d a f color, purezza da if a vs2 e le cui proporzioni ne ottimizzano lo scintillio. Da ct. 0,50 sono forniti con il certificato internazionale di garanzia“.

Tags: , , , , , , ,