GRANDE SUCCESSO PER STEFANO SOLIMANI IN MOSTRA ALLA “MILANO ART GALLERY” ORGANIZZATA DA SALVO NUGNES

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte

Stefano Solimani ha ottenuto un meritato successo di pubblico e critica all’inaugurazione della sua mostra personale “Il mistero dell’assoluto” svoltasi Giovedì 2 Maggio nella storica “Milano Art Gallery Spazio Culturale” in via Alessi 11, a Milano, organizzata dal Manager Salvo Nugnes Direttore di Promoter Arte. L’esposizione durerà fino al 16 Maggio 2013 e raccoglie una vasta produzione di notevole impatto, in cui emergono appieno estro creativo, talento innato e acquisite capacità strumentali.

 Il percorso artistico di Solimani inizia in età adolescenziale e lo porta a crearsi uno stile personalizzato e inconfondibile. Utilizza una tecnica minuziosa e sapiente, costruisce le opere studiando la disposizione delle masse in rapporto alle cromie e alla luce. Nulla è lasciato al caso. Dipinge una luce filtrata dalla sua coscienza e dosata in modo che risaltino i colori in relazione alle figure che rimangono statiche nell’incanto della rivelazione, come avvolte in una dimensione di realismo onirico.

Su di lui Sgarbi afferma “è un pittore dallo spirito antico, un artista che ha scelto di muoversi dentro la tradizione, ha tratto evidentemente dalla lezione luminosa della scuola manieristica e barocca, ma del tutto contemporaneo nel piglio veloce e nella scenografia volutamente allusiva“.

Solimani spiega “Il mio percorso ideale, un viaggio nello spirito attraverso immagini evocative fatte di tecnica, di regole rigide e immutabili e soprattutto di fedeltà incrollabile all’arte, come messaggio universale e purissimo che va oltre la forma o l’oggetto rappresentato e ci trasporta in una dimensione al di fuori dello spazio e della storia, dove regna solo il mistero dell’assoluto“.

Tags: , , , , , , , , , , ,