Giuseppe Biesuz al Matching Fieramilano rivendicati i meriti del nuovo contratto

Scritto da Phinet il . Pubblicato in Economia

Giuseppe Biesuz Ad Trenord, al salone Matching a Fieramilano ha rivendicato i meriti del nuovo contratto di secondo livello che partirà dal 1 dicembre. “E’ l’azienda – ha sottolineato – il posto in cui si crea valore ed è all’interno dell’azienda che bisogna trovare gli strumenti per la crescita”.

RHO-PERO (MILANO), 28 NOV – La contrattazione a livello aziendale come strumento per rilanciare l’economia: una necessità, secondo l’ad di Trenord Giuseppe Biesuz, che al salone Matching a Fieramilano ha rivendicato i meriti del nuovo contratto di secondo livello che partirà dal 1 dicembre. “E’ l’azienda – ha sottolineato – il posto in cui si crea valore ed è all’interno dell’azienda che bisogna trovare gli strumenti per la crescita”.
Un suggerimento al governo Monti, “la cui agenda, pur giusta, non ha inciso sulla necessità vera di fare ripartire la crescita – ha affermato Biesuz -: servono soprattutto un taglio del cuneo fiscale e dell’Irap”.

Il nuovo contratto, ha detto, “garantirà a regime un aumento della produttività del 20%”, e se questo piccolo esempio fosse riproposto anche in altre aziende d’Italia il Paese, a suo parere, “otterrebbe risultati straordinari”.
Ha sottolineato Biesuz: “I nostri lavoratori stanno accettando i sacrifici perché lo fanno con lo stesso spirito con cui i nostri nonni si erano rimboccati le maniche, lavorando anche di notte per potersi ricostruire le case andate a terra durante la guerra. Lo hanno fatto i nostri nonni -ha concluso- e così stanno facendo i nostri lavoratori per poter dare un futuro ai loro figli”.

La crescita di Trenord sarà possibile grazie all’impegno dei lavoratori “che hanno accettato cose pesanti – ha sottolineato il manager – giornate lavorative più lunghe, turni più flessibili, a fronte di aumenti salariali, nuovi posti di lavoro e un pacchetto di welfare aziendale che mette al centro le loro famiglie e i loro bisogni”. A riguardo, Biesuz ha anche annunciato che l’azienda sta pensando a un piano di housing sociale rivolto ai propri dipendenti. “A Milano c’é un quartiere dove negli anni ’50 erano state costruite case per i ferrovieri – ha detto -. Mi piacerebbe poter fare la stessa cosa oggi”. (ANSA).

Fonte: ANSA

Tags: , , ,

Phinet

PhiNet nasce con l'obiettivo di garantire ai propri clienti le migliori performance di business in ambito digitale, dalla progettazione all'implementazione e gestione di piattaforme online e mobile. Questo obiettivo è perseguito attraverso la convergenza, l'interazione e la continua innovazione dei diversi canali telematici, e facendo uso di tutte le principali tecniche di comunicazione online 1.0 e 2.0. L'organizzazione è dislocata su Roma e Milano, anche se PhiNet è parte di un Network Internazionale attivo in Gran Bretagna, Stati Uniti e Sudamerica. A Roma risiedono gli Uffici direzionali, il team editoriale e quello di sviluppo IT, mentre nelle altre località (Milano, Londra, Boston, Rio de Janeiro) sono dislocate unità manageriali (Project Manager) e di accounting commerciale.