Food Blogger: 3 raccomandazioni per monetizzare il traffico attraverso un Network di Affiliazione

Scritto da PayPublicity il . Pubblicato in Internet

Far parte di un Network di affiliazione significa entrare in contatto con molti investitori che hanno la necessità di pubblicizzare la propria società o i prodotti/servizi offerti per avere un buon ROI (Ritorno sugli investimenti).

E’ possibile, quindi, monetizzare il traffico del proprio sito web o blog? Sì!

Una recente indagine di settore di Technorati Media afferma che l’80% del campione intervistato guadagna all’incirca 8.000 dollari all’anno mentre gli Influencer, persone rilevanti nella blogosfera, annualmente riescono ad ottenere una remunerazione pari a 30.000 dollari.

Ecco 3 raccomandazioni per guadagnare:

1. Scrivere dei contenuti rilevanti e di qualità, recensioni sui ristoranti, ricette culinarie e interviste a Chef importanti in Italia. Usare i Social Media (Facebook, Twitter e Pinterest) per diffondere i post scritti sul blog cercando di coinvolgere le persone per ottenere condivisioni spontanee e like.

2. Iscriversi ad un Network di affiliazione, come PayPublicity e aderire a campagne pubblicitarie display attinenti al mondo del gourmet ed enogastronomia. Maggiore attinenza c’è tra i banner pubblicitari ed i blog e più conversioni ci saranno, in termini di guadagno.

3. Inserire un Pixel di tracciamento all’interno dei banner pubblicitari. Attraverso le tecnologie ed i pixel di tracciamento messe appunto dal Network di affiliazione, il food blogger ha la possibilità di monitorare in tempo reale l’andamento effettivo della campagna, il reale guadagno percepito dalla numerosità di impression, click e Lead, ottenuti dalla campagna Display.

Tags: , , , ,