Fondazione Uspidalet: Spettacolo di Natale replica per la Casa Amica

Scritto da IQandPartners il . Pubblicato in Musica, Salute

Dopo il grande successo della prima edizione, nuovamente in scena al Cinema Teatro Alessandrino, un concerto con nomi prestigiosi della musica italiana: Eugenio Finardi, Chiara Civello, Marco Masini, Mario Venuti, Marco Ferradini, Antigua.

Insis Spettacolo di Natale Progetto Casa Amica

Nuovamente in scena presso il Cinema Teatro Alessandrino (29 novembre, ore 21.15) lo Spettacolo di Natale che la Fondazione Uspidalet Onlus ha organizzato per la Casa Amica, l’appartamento pre-dimissioni per il presidio Borsalino, in cui le tecnologie si integrano nell’ambiente domestico per contribuire a migliorare la qualità della vita degli utenti ma anche per verificare l’esito del processo di riabilitazione prima della dimissione.

Come ricorda la Presidente della Fondazione Uspidalet Alla Kouchnerova: “Lo Spettacolo è reso possibile per il secondo anno grazie alla collaborazione di tanti amici della Fondazione: ecco perché dobbiamo dire tanti grazie, in primo luogo al direttore di Rai Radio Uno, Antonio Preziosi, che ha messo per il secondo anno a disposizione la struttura e il suo braccio “armato”, il nostro caro Gian Maurizio Foderaro, responsabile musica di Rai Radio Uno, che a sua volta ha saputo coinvolgere tanti artisti. Poi il responsabile del Cinema Teatro Alessandrino, Paolo Pasquale. Un ringraziamento poi per il sostegno alle tante realtà locali che hanno contribuito sostenendo la Fondazione: Bioindustria, Banca Sistema, Borsalino, Camera di Commercio di Alessandria, Centrale del Latte, Confindustria Alessandria, Guala Clusures, Paglieri Profumi, Paglieri spa, Siof, Cioccolato Novi. Grazie anche a Radiogold, Radio Alex e Alessandrianews, che hanno accolto il nostro invito a promuovere lo spettacolo attraverso una speciale promozione che sarà presentata sulle loro testate nei prossimi giorni, proprio in condivisione con Rai Radio 1”.

E proprio Foderaro, che ha condotto la serata, ha svelato i dettagli dello spettacolo, che ha visto gli artisti alternarsi sul palco per dare valore ad un progetto locale, ma che ha rappresentato una eccellenza nel settore in tutta Italia: “E’ stato emozionante l’entusiasmo dimostrato anche quest’anno dagli artisti che abbiamo invitato ad Alessandria: Eugenio Finardi, Chiara Civello, Marco Masini, Mario Venuti, Marco Ferradini, Antigua. In un periodo ricco di appuntamenti, hanno saputo comunque ritagliare una serata per essere vicini alla Fondazione Uspidalet e contribuire nella riuscita del progetto Casa Amica. L’impegno mio personale e della struttura Rai che rappresento è stato di regalare a chi è intervenuto una serata divertente, di qualità artistica indiscutibile e di alto impegno sociale, anche per trasmettere a chi ascolterà in tutta Italia questo meraviglioso spettacolo durante il periodo natalizio nello speciale “Stelle di Natale”. Coniugare spettacolo ed intrattenimento è il nostro lavoro quotidiano: se tutto viene messo al servizio degli altri, la nostra professione ne esce nobilitata. Sulla serata anche Rai news ha predisposto un servizio”.

Il dottor Salvatore Petrozzino spiega le finalità del progetto: “Le persone con disabilità o gravi limitazioni fisiche sono sempre più numerose, così come le tecnologie di ausilio, ormai strumenti indispensabili per offrire a queste persone quell’autonomia necessaria a garantire un buon livello di vita quotidiana e, di conseguenza, fornire le possibilità per avere un buon livello di integrazione e inclusione socio-familiare. In particolare, esistono alcune tipologie di arredi e dispositivi tecnologici che possono essere utilizzati da persone in situazioni di disagio sfruttando al massimo le abilità residue, per aumentare il livello di indipendenza e quindi sentirsi più sicure, oltre a offrire loro maggiori capacità e occasioni di comunicazione. Grazie allo spettacolo dello scorso anno sono stati raccolti oltre 12.000 euro, che serviranno per i primi lavori, attrezzature e arredi, per i quali ringraziamo di cuore l’arch. Patrizia Robotti”.

Gianfranco Roati, amministratore delegato della INSIS, azienda tortonese che, insieme alla Fondazione Uspidalet Onlus, sta portando avanti l’attività di ricerca spiega: “Grazie alla collaborazione con l’Università di Pavia nella persona della dr.ssa Silvia Figini, ricercatrice, ci stiamo occupando dell’attività di ricerca con particolare attenzione a differenti ambiti applicativi dove la casa domotica potrebbe costituire un valido strumento di supporto. Per quanto concerne l’attività tecnologica ed ingegneristica siamo praticamente pronti a partire, avendo definito il progetto esecutivo”.

Alfredo Canobbio, direttore operativo della Fondazione, ricorda: “La scelta di questo progetto conferma la validità della strategia adottata dalla Fondazione di promuovere progetti con un elevato contenuto innovativo e sempre individuati in stretta sinergia con l’Azienda Ospedaliera, che effettua una attenta valutazione sia sotto gli aspetti scientifici che organizzativi. Queste modalità costituiscono una garanzia per tutti i donatori di vedere le loro offerte utilizzate in interventi altamente indispensabili per i pazienti che afferiscono presso i tre presidi dell’Azienda”.

Nicola Giorgione, direttore generale dell’Azienda Ospedaliera, ringrazia: “Alla Fondazione Uspidalet Onlus va come sempre il nostro plauso per il lavoro svolto fino ad oggi in piena sinergia con l’Azienda, per sostenere i nostri progetti: grazie alla stretta collaborazione possiamo contare su risorse aggiuntive provenienti dalla solidarietà che in questo momento il sistema non è in grado di garantire”.

FONTE: Alessandrianews.it

Tags: , , , , ,

IQandPartners

IQ and Partners ha come focus lo sviluppo di servizi di rilevazione e analisi, comunicazione e marketing online. Le attività di comunicazione e marketing online di IQ and Partners spaziano dalla gestione in full outsourcing dei canali social media al buzz marketing, dall'ufficio stampa online alle blog relations.