Flavio Cattaneo, Risultati 2012 record per Terna

Scritto da TheEnergyNews il . Pubblicato in Economia

Terna chiude il 2012 con risultati da record. Ad una crescita dei profitti del 5,5% rispetto al 2011, si somma un aumento dei ricavi del 10% ed un dividendo complessivo pari a 20 centesimi. Flavio Cattaneo, AD di Terna, dichiara: “Questo ottavo anno consecutivo di crescita ci gratifica del lavoro svolto, i cui obiettivi sono stati e restano una rete elettrica sempre più efficiente e sicura. Il livello record degli investimenti (1,235 miliardi) e il dividendo 2012 confermano l’attenzione di Terna verso il sistema elettrico e gli azionisti”.

Crescono i profitti di Terna, che nel 2012 ha realizzato un utile netto di gruppo pari a 464 milioni, il 5,5% in più rispetto al risultato 2011. Due anni fa, inoltre, nel risultato erano inclusi 113 milioni di euro derivanti dalle attività operative cessate.

In linea con la politica dei dividendi, il consiglio di amministrazione ha annunciato che proporrà all’assemblea degli azionisti (convocata per il 14 maggio) l’approvazione di un dividendo ordinario complessivo per l’intero esercizio 2012 pari a 20 centesimi di euro per azione e la distribuzione dei rimanenti 13 centesimi per azione (24 giugno stacco cedola, 27 giugno pagamento) dopo l’acconto da 7 cent pagato a fine novembre.

Nelle righe più alte del conto economico, dati per la verità già resi noti con il preconsuntivo, i ricavi sono cresciuti del 10% a 1,8 miliardi e il risultato operativo del 15,9% a 969 milioni. Quanto al fatturato, Terna ha specificato che la crescita di 170 milioni rispetto al 2011 è riconducibile al “corrispettivo per il trasporto di energia sulla rete di trasmissione nazionale” e ai risultati conseguiti dalle “attività non tradizionali.

“Chiudiamo anche il 2012 con risultati molto buoni, che testimoniano l’eccellenza professionale raggiunta dalla squadra di Terna”, ha commentato l’amministratore delegato Flavio Cattaneo. “Questo ottavo anno consecutivo di crescita ci gratifica del lavoro svolto, i cui obiettivi sono stati e restano una rete elettrica sempre più efficiente e sicura e la creazione di valore, con un approccio strategico che affianca al core business lo sviluppo di progetti in attività non tradizionali. Il livello record degli investimenti (1,235 miliardi) e il dividendo 2012 confermano l’attenzione di Terna verso il sistema elettrico e gli azionisti”. In Borsa l’azione Terna si muove in terreno positivo, seppure con variazioni frazionali. Pochi giorni fa la società italiana controllata dalla Cdp è stata premiata con l’International Utility Award: in sei anni ha battuto il mercato del 97%.

FONTE: Repubblica

Tags: , ,

TheEnergyNews

The Energy News è un blog di professionisti che fa parte di un network specializzato sui temi dell’energia e delle fonti rinnovabili. La redazione, attenta e aggiornata, è in stretto contatto con gli uffici stampa delle aziende di questo settore e si prefigge come obiettivo la diffusione delle notizie legate alle tematiche energetiche sul web 1.0 e 2.0.