Flavio Cattaneo: Al via un negoziato tra Terna e TransnetBW (Assoelettrica)

Scritto da TheEnergyNews il . Pubblicato in Economia

In una nota Assoelettrica riferisce dell’avvio del negoziato tra TransnetBW e Terna, guidata da Flavio Cattaneo. E’ la Germania questa volta a chiedere aiuto all’Italia, per problemi di energia elettrica. L’acquisto di capacità di riserva elettrica sarà utile a scongiurare il rischio di blackout nei Lander meridionali nel caso di giornate particolarmente rigide con elevato carico in rete.

Terna, la società guidata da Flavio Cattaneo, infatti, come riferiscono Assoelettrica e i quotidiani La Stampa e il Corriere della Sera, è stata contattata dall’operatore di trasporto elettrico tedesco TransnetBW per l’acquisto di capacità di riserva necessaria a scongiurare il rischio di blackout nei Lander meridionali nel caso di giornate particolarmente rigide con elevato carico in rete.

Questo accade perché la Germania ha un mix di energie pulite fortemente sbilanciate su solare ed eolico, fatto che determina uno squilibrio tra produzione e consumo. Tanto che si stanno costruendo nuovi impianti alimentati a lignite e carbone e anche a gas naturale. Proprio in quest’ultimo settore in Italia nell’ultimo decennio si è investito molto e la potenza presente ora è un patrimonio che può essere utile per molti.

Questo negoziato italo-tedesco, che ovviamente prevede anche l’interessamento della Svizzera in quanto è lì che avviene la connessione tra i due Paesi, è secondo Chicco Testa, presidente di Assoelettrica, “la dimostrazione, se ce n’era bisogno, che lo sviluppo del sistema elettrico richiede una grande dose di attenzione ed di oculatezza. La Germania ha investito enormemente sull’eolico e sul fotovoltaico ed ora si accinge ad uscire dal nucleare”.

FONTE: Terna

Tags: , ,

TheEnergyNews

The Energy News è un blog di professionisti che fa parte di un network specializzato sui temi dell’energia e delle fonti rinnovabili. La redazione, attenta e aggiornata, è in stretto contatto con gli uffici stampa delle aziende di questo settore e si prefigge come obiettivo la diffusione delle notizie legate alle tematiche energetiche sul web 1.0 e 2.0.