Emanuele Degennaro: “Eccellenza significa anche possibilità di vivere e studiare in un contesto globale”

Scritto da articoli news il . Pubblicato in Italia

L’ateneo barese Lum Jean Monnet, fondato e guidato da Emanuele Degennaro, ospiterà studenti stranieri provenienti da diversi Paesi asiatici, nell’ambito del Global Exchange Program.

Emanuele Degennaro

Puglia, l’università di Emanuele Degennaro prende parte al Global Exchange Program

“Sin dalla sua fondazione la Lum Jean Monnet ha sempre fatto dell’internazionalizzazione uno dei suoi cardini formativi”. Così, Emanuele Degennaro, magnifico rettore, ha messo in evidenza l’adesione dell’ateneo barese al Global Exchange Program. Un progetto patrocinato e finanziato dalla Regione Puglia e teso alla promozione dello sviluppo delle relazioni internazionali in ambito universitario. Da aprile, la Lum ospiterà infatti anche studenti provenienti da Paesi non coperti dal programma Erasmus, in particolare dall’Asia: Cina, Corea del Sud e Mongolia. Nel frattempo, i primi a beneficiare dell’importante iniziativa saranno proprio alcuni ragazzi iscritti alla Facoltà di Giurisprudenza, i quali partiranno alla volta del Brasile. Successivamente, a luglio, sarà il turno invece degli studenti della Facoltà di Economia, diretti verso l’Estremo Oriente. I trasferimenti prevedono un periodo di attività di studio e/o di tirocinio all’estero della durata massima di quattro mesi. Secondo Emanuele Degennaro “Tendere all’eccellenza significa anche offrire ai nostri studenti la possibilità di vivere e studiare in un contesto realmente globale”. Possibilità che come ha ricordato il fondatore della Lum “consente a decine di nostri ragazzi di poter vivere esperienze di studio e tirocinio all’estero”, sia nell’area europea e mediterranea (nel quadro del programma Erasmus), sia verso altri continenti.

Emanuele Degennaro, studi e percorso professionale

Emanuele Degennaro nasce a Bari nel 1963. Laureato in Diritto Internazionale, sviluppa la propria carriera nell’ambito commerciale, immobiliare e finanziario. Settori in cui si specializza, ricoprendo ruoli ai vertici di diverse società in qualità di Consigliere di Amministrazione, Amministratore Unico, CEO e Presidente. Autore di diversi libri, tra i quali “L’economia delle aziende immobiliari” e “La finanziarizzazione del mercato immobiliare” ha fondato nel 1995 l’Università Lum Jean Monnet con il padre, il Sen On. Giuseppe Degennaro. L’Ateneo, di cui fanno parte le facoltà di Economia e Giurisprudenza, lo vede attivo oggi nel ruolo di Presidente del CdA e Magnifico Rettore. Presidente del Consiglio di Amministrazione dell’Interporto Regionale della Puglia S.p.A per un decennio circa (2000 – 2011), Emanuele Degennaro ha dato vita nel 1993, come socio co-fondatore, alla Fondazione “Centesimus Annus – Pro Pontefice”, istituzione ispirata ai precetti religiosi del pontefice Giovanni Paolo II.

Tags: