Disturbi psichici e sofferenze

Scritto da POSIZIONAMENTO il . Pubblicato in Salute

Le sofferenze che il paziente sperimenta nell’ambito della manifestazione dei disturbi psichici sono assolutamente reali ed anche piuttosto intense, nonostante vi sia la tendenza a pensare non si tratti assolutamente di un problema di origine psichica, non a caso, l’idea che i disturbi psichici non creino sofferenze altrettanto reali quanto quelle dei disturbi organici, ma solo sofferenze immaginarie, è del tutto infondata.

Al contrario, che i disturbi psichici causino disturbi fisici reali è evidente, soprattutto, nel caso dei disturbi psicosomatici, quali l’ulcera, l’asma, la colite ulcerosa, la gastrite, la colite, la gastroduodenite, infatti, il disturbo psichico non è, assolutamente, un disturbo immaginario, un capriccio o una lamentela senza fondamento, ma una vera e propria sofferenza, che si manifesta con sintomi mentali e fisici contemporaneamente.

La speranza in una perfetta guarigione, attraverso analisi cliniche sempre più sofisticate e medicine sempre diverse, è un’idea che consentirà alla sintomatologia di stabilizzarsi sempre più e, all’evitamento, di conquistare sempre più terreno, inseguendo l’illusione che si tratti di un disturbo organico, che si risolverà facilmente, assumendo la pillola giusta, che non esiste e, poichè il medico non la trova, ci limiteremo, semplicemente, a cambiare medico.

Nella mia esperienza di psicoterapeuta e psicologo Treviso, mi succede spesso di dover intervenire su evitamenti molto ben profondamente radicati, in virtù di non essere stati affrontati nei dovuti tempi e modi, perchè, molte volte, purtroppo, le persone hanno la tendenza a tentare di risolvere i propri problemi, senza chiedere aiuto e l’evitamento ne è un chiaro esempio, proprio perchè si tratta di un meccanismo che nasce appunto per evitare la sofferenza che diventa, a lungo andare, il sintomo più grave del quadro fobico.

Per appuntamento o altro, visitate il sito della Dott.ssa Anna Pancallo – Pancallo.it

Tags: , ,