Archivio per 16 Dicembre 2019

L’appuntamento T.E.H.R. Cinema al Senato – per parlare di Diritti Umani con Isabel Russinova

Scritto da E-Art il . Pubblicato in Cultura, Film, Italia

Un nutritissimo e ricercato programma quello del Festival T.E.H.R., Thematic Exhibition on human rights, presentato da Rodolfo Martinelli Carraresi ed Isabel Russinova che ne è anche l’ideatrice e Direttore Artistico.
Tra gli appuntamenti programmati per questa edizione del Festival T.E.H.R, di grande ed acclarato successo, anche quello con il cinema. Lo scorso 12 dicembre infatti presso la Biblioteca del Senato della Repubblica a Roma, è stato proiettato il corto “La dove continua il mare“ di e con Isabel Russinova per la regia di Rodolfo Martinelli Carraresi, corto che è stato recentemente insignito del Premio Speciale Dino de Laurentis al Festival del Cinema Dino de Laurentis.

Gianni Marilotti, Rodolfo Martinelli, Isabel Russinova, Antony Muroni e Donatella Schùrzel

Subito dopo la proiezione, che ha lasciato il folto pubblico intervenuto piacevolmente colpito, l’interessante e partecipato dibattito “La donna simbolo di accoglienza”. Sono intervenuti Gianni Marilotti, Presidente Biblioteca Senato della Repubblica, Donatella Schùrzel Vice Presidente Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia – Università La Sapienza di Roma. L’incontro è stato moderato da Antony Muroni Giornalista e Scrittore.

Rodolfo Martinelli Carraresi, Anna Cristina Caremoli e Isabel Russinova

Tra gli ospiti in sala anche Francesco Verdinelli autore delle musiche di “La dove continua il mare“ e l’attrice Daniela Allegra tra le interpreti. Tra gli altri erano presenti all’evento l’agente cinematografica Anna Cristina Caremoli, Daniela Schurzel, lo scrittore Pascal Schembri, il maestro violista Francesco Squarcia, la fotografa Heidi Stortiglione e il Direttore dell’Archivio Museo di Fiume Marino Micich.

La stessa autrice e protagonista, Isabel Russinova, ha spiegato come questa storia le appartenga profondamente, e che per questo ha voluto dedicare “La dove continua il mare“ a suo padre. La storia ha in se infatti tratti di vita vissuta direttamente dall’autrice attraverso gli accadimenti storici della sua stessa famiglia. Rodolfo Martinelli ha illustrato invece la difficoltà incontrata nel condensare in un corto storie, emozioni ed intrecci che ha reso in modo molto suggestivo, attraverso una sapiente regia.

Isabel Russinova, Francesco Verdinelli e Rodolfo Martinelli

Possiamo davvero dire come T.E.H.R, che vede la collaborazione di Amnesty International Italia, stia dando voce concreta ai Diritti Umani attraverso il linguaggio delle varie arti, ed è riuscita a suscitare crescente interesse e partecipazione di pubblico, media e soprattutto dei giovani, verso i quali è concentra una speciale attenzione.

Il Festival T.E.H.R vanta partenariati e collaborazioni di altissimo livello nazionale e internazionale come l’Università Roma3, il Conservatorio di Santa Cecilia, l’Università eCampus, la Cineteca nazionale , il Riff – Rome independent film festival , primo festival romano di cinema indipendente. Media partner è Askanews, l’agenzia giornalistica italiana.

Giovani determinati a sviluppare e rinnovare il settore turistico

Scritto da Fausto Faggioli il . Pubblicato in Cultura, Turismo

Incontro e scambio di buone pratiche alle Fattorie Faggioli di Cusercoli (FC) con i giovani del biennio formativo ITS Turismo e Benessere di Bologna “Tecnico superiore per la promozione e il marketing delle filiere turistiche e delle attività culturali” che ha l’obiettivo di creare profili professionali con competenze tecniche all’avanguardia adeguate alle esigenze della nuova economia territoriale.

Un’opportunità per menti giovani che in futuro contribuiranno allo sviluppo e alla valorizzazione del territorio, riuscendo ad entrare nel mondo lavorativo in modo innovativo sia interno che esterno con la possibilità di lavorare in ambito micro e macro economico.

L’opportunità del Corso, organizzato dalla Fondazione I.T.S. di Rimini, Bologna e Cesena, è stata resa possibile dalla collaborazione tra diversi soci tra cui Confcommercio, Confesercenti, Camera di Commercio, Imprese private, Miur ed Università. Tenuto da esperti del settore, che riescono a trasmettere ai giovani conoscenze ed esperienze acquisite durante la loro carriera professionale.

“Questo percorso formativo – sottolinea Fausto Faggioli, docente del Corso – si sviluppa nell’ambito di una collaborazione iniziata anni fa con la Fondazione che ci ha portato nel tempo a formare nuovi tecnici. Fra gli obiettivi, prioritario sarà quello di allinearci alle linee guida dello “smart land”, ragionando sulle opportunità offerte da questo nuovo concept a favore di tutti gli attori del Territorio, per una economia di cultura e conoscenza, quale bene comune da preservare e valorizzare garantendone la fruibilità e ottimizzando i flussi. Un Territorio che vuole offrire ai propri cittadini occasioni di partecipazione, condivisione e confronto applicando le nuove tecnologie.”

La direttrice tecnica Alessandra Galassi e la tutor Paola Gnesi aggiungono: “Il percorso, supportato dall’istituzione pubblica, inserisce i ragazzi nelle aziende grazie a partner tecnici. Un valore aggiunto a questo Corso è il fatto di essere coinvolgente dal punto di vista professionale, umano e personale. Questa opportunità formativa comprende lo svolgimento di stage professionali in aziende di settore  in Italia e all’estero.”

“FACCIAMO FUTURO! – terminano gli studenti – E siamo determinati a rinnovare e sviluppare  il settore turistico-ristorativo in linea con i cambiamenti e le tendenze dei mercati nazionali e internazionali. Per raggiungere l’obbiettivo che ci siamo imposti servono passione ed entusiasmo e la possibilità di entrare in contato con amministratori e proprietari di azienda ci permetterà di immergerci fin da subito nel mercato. Inoltre di entrare nel mondo lavorativo con un’enorme quantità di esperienza e pieni di consapevolezza di cosa fare e di come farlo.”

Gruppo di lavoro: ALESSANDRA GALASSI direttrice, PAOLA GNESI tutor, FAUSTO FAGGIOLI docente. Studenti: AGRAPIDIS NIKITA, BENEDETTI AGNESE, BIANCO STEFANO, BUSI IRENE, CASSANO MARIA CHIARA, DE CHIARA ANNA, DEGA SIMONA, EL AISSAOUI WISSAN, FERRARI SCAGNOLARI MATILDE,  GIANNONI GIULIA, LEBBARAA EL MAHDI, LONDRILLO LUCA, MAGLIANI CAROLAINE, MIRRI MATTEO, MORELLINI LUCA, PETTINATO CHIARA, RAUCCI SONIA SELENE, RONCHETTI ALESSIA, SANTOLI SOFIA, CAPILLATI DAVIDE, SERRATORE PIETRO, TOTI MARIKA, TUGNOLI SARA, VINAZZANI DAVIDE, MARRA VANESSA.