Archivio per 27 Giugno 2018

Lampade da Terra di Design Moderne: per ogni esigenza

Scritto da ElisaRossi il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Vi siete appena sposati? Avete acquistato una nuova casa? Volete rinnovare l’ormai datato interior design della vostra abitazione? Volete semplicemente fare un regalo d’effetto? In ogni casa, un elemento necessario è la illuminazione. Le lampade che scegliamo per rendere la nostra casa più accogliente e luminosa, oltre che necessarie, sono una componente molto importante dell’interior design di una abitazione, capaci di determinarne l’estetica e l’efficacia. Al giorno d’oggi uno stile d’arredamento che piace molto è quello moderno, per questo motivo spesso ci si trova a cercare per la propria casa o per fare un regalo coerente ad un proprio conoscente delle lampade da terra moderne di design. Le lampade di design sono oggetti molto ricercati, in grado di soddisfare i bisogni di ogni stile di interior design moderno, in modo da dare la atmosfera che desideriamo alla nostra casa, per rendere i vostri giorni più confortevoli e per dare un effetto visivo accattivante e nuovo agli occhi di chiunque visiterà la vostra casa.

Lampade da terra di design: pensate e di qualità

Le lampade di design non sono come le lampade tradizionali, sono create da designers esperti che lavorano per case di produzione che valorizzano la qualità sulla quantità. Questo significa che avrete un prodotto che è stato pensato, disegnato e prodotto con cura, dal più macroscopico al più microscopico dettaglio in modo da creare un oggetto di grande valore intrinseco e, oltre a questo, le aziende che li producono lo fanno secondo altissimi standard e con i migliori e più innovativi materiali, in modo da garantire che non solo il disegno sia di qualità, ma anche il prodotto finito, andando così ad offrire un prodotto che non solo si presenta bene, ma è comodo, gratificante e semplice da usare, e solidamente costruito.

Molte di queste lampade usano moderne, efficaci e efficenti lampadine a LED, che, oltre ad avere una grande capacità di illuminazione mantengono i consumi al minimo, non sono fatti compromessi. I materiali usati includono alluminio, vetro soffiato di diversi colori, kevlar, e altri.

Lampade adatte ad ogni contesto

Come menzionato nel precedente paragrafo, le lampade moderne di design sono create secondo specifici disegni di riconosciuti designers. Questo fa sì che il loro stile vari moltissimo da modello a modello e da azienda a azienda. Le forme possono essere ovali, più o meno moderne, inneggianti al passato ma con un tocco nuovo, industriali o raffinate. Non importa quale sia il vostro tipo di mobilia, di che colore siano dipinte le vostre pareti e quali tipi di decorazioni avete deciso di usare per la vostra casa, troverete sicuramente una lampada da terra che andrà a completare il vostro living space o che sarà il centro dell’attenzione. Dei modelli disponibili possono essere posizionati al centro della stanza e illuminarla completamente, con raggi di luce proiettati in modi diversi e di variabile intensità. Altre lampade possono essere posizionate ai lati della stanza e avere lo stesso effetto di illuminarla completamente, eliminando addirittura il bisogno di utilizzare lampade da soffitto, se lo si desidera.

Il Gal L’Altra Romagna protagonista al talk show tv Ping Pong “L’Altra Romagna all’aria aperta”

Scritto da Gal L Altra Romagna il . Pubblicato in Economia, Turismo

Il Gal L’Altra Romagna organizza un talk show televisivo dal titolo “L’Altra Romagna all’aria aperta” all’interno dello spazio settimanale Ping Pong del gruppo Pubblisole-Teleromagna condotto da Piergiorgio Valbonetti.

Il talk show televisivo tratterà le tematiche del bando pubblicato dal Gal L’Altra Romagna, destinato ad enti pubblici per la “Promozione e sviluppo di reti tematiche, sentieristica, ciclovie, ciclopedonali, sistemi di mobilità lenta” e le azioni del progetto a regia “L’Altra Romagna en plein air:un territorio per il turismo itinerante all’aria aperta(camper, caravan e tende).

Il bando stanzia 500.000€ destinati ad enti pubblici, finalizzati ad interventi volti a favorire la sistemazione, l’adeguamento e il miglioramento di aree da utilizzare per arricchire e migliorare la fruizione del territorio con priorità alla rete sentieristica, alle ciclovie e percorsi ciclopedonali, e i sistemi di mobilità lenta.

Il progetto “L’Altra Romagna en plein air” ha come obiettivo principale l’incentivazione di una proposta turistica  incentrata sulle attività all’aria aperta(camper, caravan e tende).

Il progetto “L’Altra Romagna en plein air” ha già visto la pubblicazione e la diffusione a livello nazionale di una guida nella quale sono state censite le aree dei Comuni dell’entroterra della Provincia di Forlì-Cesena e della Provincia di Ravenna, concentrando gli sforzi nell’inserimento di informazioni preziose e utili per soddisfare la curiosità a 360° del viaggiatore che visita la nostra terra.

Queste azioni, con le positive ricadute sul Territorio, sulle Istituzioni e sugli operatori, vuole collegarsi ed integrarsi con le attività, con gli obiettivi e con i ruoli di tutti coloro che operano nel sistema del turismo, dell’ambiente, del marketing territoriale e dello sviluppo ecosostenibile delle aree rurali forlivesi, cesenati e di competenza del Gal L’Altra Romagna all’interno del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Regione Emilia Romagna.

Interverranno Sindaci del territorio, amministratori, operatori pubblici e privati impegnati in azioni legate al turismo sostenibile.

Ne parleremo con:

Bruno Biserni, Presidente GAL L’Altra Romagna

Christian Castorri, consigliere Destinazione turistica Romagna

Luigi Boschetti, Presidente Associazione Promocamp Italia

Mauro Pazzaglia, Direttore GAL L’Altra Romagna

Nicola Iseppi –Unione dei Comuni della Romagna faentina – delega al turismo e sport

Rosaria Tassinari, Sindaco di Rocca San Casciano

Enrico Cangini, Sindaco di Sarsina

Elisa Deo, Sindaco di Galeata

Antonio Venturi, Presidente dell’Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità-Romagna

Marina Lo Conte, Presidente della comunità del Parco regionale della Vena del gesso romagnola

Erik Lanzoni, Direttore Imola Faenza tourism company

Rodolfo Valentini, Presidente Associazione La Via Romea Germanica

Cristina Santucci, Presidente Associazione Il Cammino di San Vicinio

Vi saranno le testimonianze anche di:

Rodolfo Graziani – Assessore al turismo del Comune di Tredozio, Roy Berardi – giornalista esperto di turismo sostenibile, Camping centro turistico Le Volte, Azienda agricola Tenuta Casali, Unione operai escursionisti italiana, Camper club Cesena, Caravan camper club Forlì e Larcos.

La messa in onda della trasmissione sui canali di Teleromagna è prevista nelle seguenti giornate:

  • Giovedì 28 giugno 2018 alle ore 21,00 sul canale 14
  • Venerdì 29 giugno 2018 alle ore 21,00 sul canale 11
  • Sabato 30 giugno 2018 alle ore 14,00 sul canale 74
  • Domenica 8 luglio 2018 alle ore 15,15 sul canale 11

L’ufficio stampa

GAL L’ALTRA ROMAGNA

Caschi moto jet: dove trovare i migliori!

Scritto da marianna alicino il . Pubblicato in Auto/Moto, Aziende, Viaggi

Pratici, indistruttibili, sicuri! I caschi moto jet sono alla portata di tutti e pratici in ogni occasione di viaggio. Si indossano molto facilmente e si adattano a qualsiasi situazione (per viaggi di piacere o gare). Il costo dei caschi moto jet è davvero molto accessibile. Se state cercando un buon casco cominciate a fare una ricerca sul web per capire quali e quanti modelli sono disponibili. Una volta fatto ciò stilate un elenco delle caratteristiche che vi sembrano più importanti e poi passate alla scelta. Partite dalle dimensioni e dal peso, poi dalla qualità dei materiali, poi delle funzionalità e dagli accessori. Infine, non dimenticate di dare risalto all’estetica. Il vostro casco sarà vostro fedele compagno, pertanto deve essere molto piacevole. Se avete dubbi non esitate a chiedere informazioni, consultare recensioni e pareri sul web e a prendervi il giusto tempo per decidere senza fretta. Nel viaggio dovete essere comodi e i caschi moto jet consentono molta libertà di movimento ma fate le dovute considerazioni anche sulle altre tipologie. È importante la vostra sicurezza.

Enel, le competenze e l’esperienza di Claudio Machetti

Scritto da printernetcm il . Pubblicato in Affari, Aziende, Economia

Claudio Machetti, professionista con competenze in materia di finanza, ha ricoperto nel corso della propria carriera numerosi incarichi al vertice di Enel, con ruoli di consigliere di amministrazione in società quali Terna, Wind ed Endesa.

Claudio Machetti

Claudio Machetti, biografia e prime esperienze professionali

Classe 1958, Claudio Machetti nasce a Roma. Dopo il conseguimento della maturità classica al liceo “Tito Lucrezio Caro”, frequenta l’Università la Sapienza, ateneo in cui si laurea nel 1982 in Scienze Statistiche. L’anno successivo avvia la propria carriera professionale presso il Banco di Roma, attivo inizialmente come impiegato nella filiale di Milano. Trasferitosi nel 1984 alla Direzione Centrale di Roma, si occupa in qualità di analista finanziario dell’analisi del merito di credito dei grandi gruppi industriali italiani. Specializzatosi nell’ambito dell’equity, cura l’Ipo di alcune società a Piazza Affari. Grazie alle competenze acquisite nel corso delle precedenti esperienze, nel 1990 Claudio Machetti riceve l’incarico di Vicedirettore responsabile del Nucleo Analisti Finanziari. Nel 1992 il professionista romano passa alle Ferrovie dello Stato, dove opera nel ruolo di Dirigente Responsabile dell’Unità Mercati Finanziari e, in seguito, di Direttore della Finanza Operativa. Nel contempo collabora alla nascita di Fercredit, società finanziaria specializzata in ambito captive nei settori del factoring, del leasing e del credito al consumo e della quale diverrà CEO.

La carriera di Claudio Machetti in Enel

L’inizio del sodalizio professionale tra Enel e Claudio Machetti risale al 2000, anno in cui il manager entra a far parte del colosso dell’energia in qualità di Responsabile dell’Area Finanza e collabora, nel frattempo, alla fondazione di Enel Insurance e Enelfactor. Nominato Amministratore Delegato per quest’ultima, nel 2005 riceve l’incarico di Direttore Finanziario, a diretto riporto dell’AD del Gruppo. Presente nel board delle consociate Wind telecomunicazioni, Endesa e Terna, nel 2009 Claudio Machetti viene chiamato a guidare le attività della Direzione Risk Management, divisione sulla quale ricade la responsabilità dei controlli inerenti ai rischi aziendali. Dal 2014 è Direttore della Global Trading Business Line, dove si occupa della gestione del sourcing di risorse quali carbone, olio combustile e gas, compito a cui si somma inoltre la gestione dei mercati all’ingrosso di energia elettrica e gas nei Paesi in cui il Gruppo è attivo. Presidente di Fondenel, in passato anche di Fopen, fondi pensione riservati rispettivamente agli operai e ai dirigenti di Enel, Claudio Machetti riveste oggi la carica di Presidente del Consiglio di Amministrazione di Enel Trade.

Lampade rustiche in ceramica: decorate ed economiche

Scritto da fsdf il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Se la casa, l’apparamento o il giardino dei vostri nonni o genitori è arredata in stile rustico, e avete bisogno di una nuova soluzione per l’illuminazione o avete deciso di arredare la vostra nuova casa in stile rustico, la soluzione sono i lampadari rustici che rispecchiano lo stile di arredamento che già esiste o che volete creare da zero.

Questi lampade rustiche sono solitamente create usando ceramica, che può essere dipinta in vari colori ed in modo semplice ed efficace, il che significa che per un lampadario decorato il costo non arriverà ad essere troppo eccessivo. Queste soluzioni di illuminazione sono generalmente economiche, a differenza dei lampadari in vetro, i quali necessitano di decorazioni anch’esse in vetro, che devono essere prima create, usando vetro colorato in fusione, e successivamente fuse al lampadario di base.

Lampade rustiche in ceramica: ideali per grandi spazi

I lampadari rustici in ceramica sono, in molti casi, creati con plafoniere molto aperte, in questo modo la luce viene proiettata con un più ampio raggio rispetto a molti altri lampadari simili, e questo li rende adatti  ad illuminare stanze più grandi e spaziose. In caso ancora non si fosse soddisfatti con l’illuminazione che viene creata da una singola lampada, vi sono delle lampade multiple, alcuni modelli anche orientabili (anche mantendo la loro plafoniera in ceramica), che andranno sicuramente a soddisfare i bisogni di ogni cliente. L’azienda crea dei particolari modelli senza plafoniera, i quali fungono soltanto da “porta lampadina” che massimizzano la capacità della suddetta lampadina di illuminare la stanza o l’ambiente dove si decide di installare il lampadario. Questi lampadari sono adatti ad essere installati su soffitti o anche su travi di legno, per fare in modo che possano adattarsi ad ogni tipo di casa, da quella più antica a quella più moderna.

Lampadari rustici: caldi e accoglienti

Volendo focalizzare il raggio di luce in una area più circoscritta, i lampadari possono essere installati con un lungo filo, avvicinandole così al tavolo sopra la quale sono o al pavimento, creando anche così una atmosfera calda e accogliente, che risulta addirittura essere intima e rassicurante per molti, indipendentemente dall’ambiente in cui vengono collocate.

Un altro fattore che contribuisce a questa particolare ma preziosa caratteristica dei lampadari rustici è la costruzione in ottone, in rame, o in ferro battuto dello stelo, dell’applique, o, in alcuni casi, anche della plafoniera. Questi materiali, di un colore bruno, che vuole rifarsi alle contropareti in legno di molte case di un tempo, contribuisce, con la sua profondità e il suo calore, soprattutto una volta illuminato, a rendere l’ambiente più accogliente e piacevole, ricreando le atmosfere di tempi ormai passati.

Degno di nota è che molti di questi lampadari possono anche essere usati all’esterno, grazie alla loro costruzione durevole e resistente.

Oltre a lampadari rustici da soffitto, sono disponibili anche lampade rustiche da usare come abat-jour oppure come caratteristici elementi di interior design, che daranno alla vostra casa, o alla casa dei vostri cari, un look ricercato e allo stesso tempo intimo e accogliente.