Archivio per 9 marzo 2018

MECSPE 2018: nuovo appuntamento per il Gruppo Norblast

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Aziende, Industria

L’azienda bolognese è tra i protagonisti della kermesse parmense, da anni il principale appuntamento dedicato all’industria manifatturiera

Dal 22 al 24 marzo il Gruppo Norblast, realtà bolognese specializzata nelle tecnologie per i trattamenti superficiali di precisione che trovano applicazione in tutti i settori dell’industria meccanica, sarà presente a Parma in occasione di MECSPE 2018, primario evento fieristico dedicato all’industria manifatturiera nel suo complesso.

Questa manifestazione è ormai il consolidato punto di incontro di tutta la filiera industriale: nei dodici saloni contemporanei, ognuno dedicato a un ambito specifico dell’industria, il pubblico internazionale può ricevere un aggiornamento completo sull’innovazione a 360° e sulle tematiche più attuali dei vari mercati.

Anche Norblast presenta al mercato le ultime novità sviluppate e i progetti in corso presso lo Stand I-13 del Padiglione 2, all’interno del salone dedicato ai trattamenti superficiali.

Forte di un’esperienza di oltre quarant’anni nei processi di finitura tramite sabbiatura e pallinatura, il Gruppo bolognese può dichiarare di avere tutte le capacità per sviluppare innovazione e continuare a fornire le migliori soluzioni per l’industria sempre in evoluzione.

Tra i saloni della manifestazione è presente quello dedicato alla stampa 3D per uso industriale e Norblast ha già maturato esperienze di successo anche nel settore dell’additive manufacturing, la tecnologia produttiva con il maggior potenziale di sviluppo e la più ampia versatilità di applicazione.

Questa nuova modalità di produrre offre possibilità inedite a tutti i settori dell’industria manifatturiera, consentendo di incrementare l’efficacia e l’efficienza dei processi con conseguenti vantaggi in termini di tempi e costi, tuttavia richiede lavorazioni di rifinitura superficiale per tutti i componenti grezzi usciti dal processo di stampa.

Manualmente questi processi richiedono molto tempo e vanno incontro a limitazioni tecniche: i trattamenti studiati da Norblast permettono di ridurre drasticamente le tempistiche di lavorazione e di ottenere risultati impeccabili.

Come sempre il Gruppo Norblast si dimostra ricettivo nei confronti dell’innovazione applicata alle attività produttive e dedica importanti risorse in ricerca e sviluppo per trovare le soluzioni più vincenti per l’industria contemporanea.

UFFICIO STAMPA: Borderline srl – Via Parisio, 16 – 40137 Bologna (IT) – T. +39.051.4450204 – press@borderlineagency.com
COMMUNICATION MANAGER & P.R.: Matteo Barboni – M. +39.349.6172546 – m.barboni@borderlineagency.com

www.norblast.it

La piattaforma MetaTrader 4: cosa c’è da sapere

Scritto da frigidalorenzo il . Pubblicato in Economia

Nessuna altra piattaforma di trading è ampiamente utilizzata e apprezzata in tutto il mondo come la Meta Trader 4. Circa il 90% degli operatori di tutto il mondo si affida, infatti, alla MT4 ogni giorno per scambiare CFD forex, metalli e contanti. Conosciuto per la sua interfaccia user-friendly ma con altre importanti funzionalità avanzate, MT4 fa il suo eccellente lavoro in ogni momento.

Funzionalità grafiche avanzate della MT4

L’analisi tecnica è un’operazione online fondamentale per un trading di successo. Utilizzare quindi la tecnologia grafica avanzata che include più di 30 indicatori operativi integrati e con la possibilità di importare i propri strumenti personalizzati, è a dir poco indispensabile per un trader ambizioso ed in cerca di ottimizzare i suoi profitti. Il grafico MT4 consente inoltre di personalizzare la grafica secondo le proprie preferenze ed offre la possibilità di alternare tra 9 intervalli di tempo diversi.

Gli strumenti di gestione del rischio

Affidarsi per il proprio trading ad una piattaforma di successo e nel contempo scegliendo un broker altrettanto serio ed onesto che la propone, significa avvalersi di un binomio ideale per svolgere le operazioni finanziarie in massima sicurezza ed in modo facile e completo. Nel caso del broker va detto che sul web ce ne sono molti, ed ognuno con delle proprie logiche di mercato. Quello denominato Fibo forex ad esempio, è uno dei più affidabili dell’intero panorama online ed ha ottenuto anche molti riconoscimento importanti. Tra l’atro opera in diversi paesi come ad esempio l’Italia ottenendo in questo caso il riconoscimento della Consob ovvero il più rinomato del settore delle licenze commerciali online. Una piattaforma funzionale come la MT4 ed un broker affidabile come quello della fibogroup.it, consentono tra l’altro di ridurre il rischio nelle operazioni, e di poter applicar strategie di trading efficaci con gli ordini Stop Loss e Trailing Stop. Sfruttare i vantaggi dell’opzione Take Profit per ridurre la possibilità di perdita di opportunità e chiudere le operazioni redditizie a prezzi predeterminati, è unì’latra irrinunciabile opportunità per fare del trading serio, sicuro e redditizio.

I vari tipi di account

Scegliendo con il broker preferito il tipo di account che si adatta al proprio stile di operazioni e di investimenti pianificati è molto per eseguire alcune delle opzioni operative più avanzate ed efficienti. Diversi tipi di account consentono tra l’altro di rafforzare le operazioni con diversi livelli di supporto e avvalendosi di esperti analisti disponibili tra il personale qualificato della Fibo group.  Le caratteristiche strutturali e funzionali di una piattaforma come la Meta Trader 4 e l’affidabilità nonché la capacità di un broker come quello sin qui citato, rappresentano quindi in non plus ultra per fare del trading forex di successo, e senza correre seri rischi finanziari, che nel modo del commercio online sono sempre dietro l’angolo e vanno quanto meno limitati al minimo, con una serie di accortezze. Con questo broker e con la suddetta piattaforma, il trader può scegliere tra l’apertura di un conto reale ed una demo quest’ultima utile per i principianti per imparare ad interagire sui mercati con soldi virtuali e a conoscere le strategie utili per fare del trading di successo senza troppi rischi.

Gli altri vantaggi nell’usare la MT4

La velocità di esecuzione degli ordini poggi è fondamentale per una piattaforma di trading in quanto è una funzione vitale per praticare il trading online. La piattaforma Meta Trader 4 fornisce anche i massimi livelli di sicurezza grazie a degli ottimi sistemi innovativi atti a criptare diverse informazioni riservate. Operare con una MT4 significa tra l’altro poter utilizzare una serie infinita di indicatori specifici per poter interpretare in modo facile e chiaro i vari grafici da cui si possono attingere importanti informazioni per un’analisi tecnica perfetta. Il trading online oggi sfrutta moltissime tecnologie di automatizzazione e nel caso del forex trading, la piattaforma MT4 è un importante punto di riferimento per broker e un trader.

Intervista a Luciano Tonello, grande artista di Spoleto Arte

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Cultura

In vista dei recenti successi ottenuti dall’artista vicentino, tra cui il prestigioso Premio Canaletto, Spoleto Arte a cura di Vittorio Sgarbi vi propone quest’intervista per conoscere meglio Luciano Tonello, un pittore la cui creatività riesce a scuotere la fantasia di chi si trova ad ammirare anche solo una delle sue opere.

Nato a Vicenza nel 1960, il Maestro si avvicina all’arte grazie alla sua sconfinata passione per lo studio, che lo porta a conseguire la licenza di pittura all’Accademia di Belle Arti di Brera, a Milano. Presente a numerose personali e collettive, anche a livello internazionale, Luciano Tonello si racconta così.

Maestro Tonello, sappiamo che ha fatto mostre in tutto il mondo e ha avuto diversi riconoscimenti. Quando ha cominciato a fare arte, immaginava che la sua carriera sarebbe arrivata così in alto?

Sì.

Quale è stato il suo percorso per diventare artista?

Dopo gli studi classici, ho intrapreso quelli propri di un pittore, ossia quelli accademici. La prima mostra risale a ventitré anni fa, nell’atrio di una chiesa della  periferia vicentina  dedicata a San Giuseppe.  Ecco spiegata la risposta alla prima domanda, che potrebbe suonare come vana sicumera, mentre in realtà è la serena consapevolezza che quando ci si affida al soprannaturale, la strada è tracciata e si è in buone mani. Poi ho proseguito, esponendo in sedi più o meno prestigiose, ma mai banali, e le mostre mi davano soddisfazione  sia per l’interesse del pubblico sia per la qualità dei critici che mi promuovevano. In questo senso la Promoter Arte ha rappresentato un punto di arrivo, per la professionalità di tutti ed in particolare del dottor Salvo Nugnes.

Qual è stata la sua soddisfazione più grande come artista?

I commenti di coloro che, guardando i miei lavori,  ne  hanno apprezzato la versatilità e l’originalità.

Quale la mostra che ritiene più importante?

Non vorrei far torto a nessuna esposizione, perché tutte sono significative;  se proprio devo sottolineare un evento, metterei in rilievo quello che ha avuto luogo presso la sede bassanese della Milano Art Gallery nel marzo 2016, per i consensi che ho raccolto e l’affetto che mi è stato dimostrato.

Ci parla dei prestigiosi premi che ha vinto per il suo talento?

Mi ha riempito di gioia l’assegnazione del 1° posto, ottenuto a Londra nel 2016.

Un riconoscimento  per un pittore è sempre importante, ma se conseguito all’estero e per di più in una città come Londra, che è il centro del mondo per quanto riguarda l’arte (e non solo), diviene una tappa fondamentale del proprio percorso artistico.

Sappiamo che ha parlato di lei anche il noto critico d’arte, il prof. Sgarbi. Come ci si sente in questi casi, essendo uno dei pochi eletti?

Una piacevole sorpresa; come la maggior parte delle persone, la mia conoscenza del professore era di tipo mediatico e perciò parziale.

Com’è stato incontrare il prof. Sgarbi? Sappiamo che ha esposto durante numerose mostre organizzate da Spoleto Arte e da lui curate…

Emozionante: in me convivevano due sentimenti opposti. Da un lato un timore reverenziale , dall’altro il desiderio di mettersi in gioco, sottoponendosi al suo giudizio.

Come è nato il connubio artistico creativo con il manager della cultura Salvo Nugnes?

La casualità. Una mia amica pittrice di Vicenza mi ha proposto di partecipare ad un evento  la sera del 19 dicembre 2015 presso la sede milanese della MAG; in quell’occasione ho incontrato il dottor Salvo, al quale ho mostrato alcuni miei lavori, che hanno suscitato il suo interesse. Da lì è nata una collaborazione assai proficua per il sottoscritto.

Quali sono i suoi prossimi obiettivi?

Affiancare alla produzione artistica un approfondimento teorico, che mi porti a comprendere meglio le ragioni del mio operare e da qui ripartire verso nuovi orizzonti.

Spoleto Arte premia Luciano Tonello con un riconoscimento speciale: il Premio Canaletto

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Cultura

Decisamente orgoglioso dei recenti successi ottenuti grazie al suo mirabile talento, l’artista Luciano Tonello è stato di recente insignito dal comitato di Spoleto Arte dell’illustre Premio Canaletto. Il riconoscimento è assegnato alle personalità che più si sono distinte con il loro operato tra gli artisti, gli imprenditori e i professionisti selezionati da un nutrito ed esclusivo gruppo di esperti. Il direttore del museo Modigliani Alberto D’Atanasio, Veronica Ferretti del museo Buonarroti, la nota stilista Roberta Camerino e l’ex presidente dell’Accademia di Belle Arti di Venezia Luigino Rossi, assieme al manager della cultura, nonché presidente di Spoleto Arte, Salvo Nugnes, sono infatti i celebri nomi che lo compongono. Il pittore, che vanta già molte altre approvazioni, può così appuntarsi un’altra brillante stella sul petto.

Luciano Tonello ha alle spalle numerose mostre personali e collettive in sedi di grande rilievo e un curriculum da ammirare. Nato nel 1960 a Vicenza, si appassiona allo studio conseguendo prima la maturità classica e poi la licenza di pittura all’Accademia di Belle Arti di Brera, a Milano. Dedicatosi alla pittura dopo un periodo come insegnante di Educazione artistica, l’autore si vede riconosciuto in numerose mostre personali e collettive in Italia e all’estero.

Ecco cosa scrive a proposito del suo stile il famoso critico d’arte Vittorio Sgarbi: «Possiede un’innata vis fantastica Luciano Tonello, […] capace di muoversi con uguale disinvoltura in mezzo a stranianti paesaggi espressionistici dagli impianti strutturali disgregati e dalle vivaci cromie alterate, in una sorta di personale compendio nel quale vengono mescolate le suggestioni provenienti da correnti artistiche quali il Die Brücke – privata però della sua tipica vena aggressiva e polemica – e il Fauvismo, oppure dietro a peculiari invenzioni monocrome o in colori attenuati, che rimandano a precedenti storici d’ambito nordico, da redivivo Bosch dei nostri tempi in salsa veneta».

Bustine di zucchero personalizzabili? Ci pensa Fast Zuccheri, azienda certificata biologico

Scritto da mybookmarkservice il . Pubblicato in Aziende

Fast Zuccheri nasce nel 1989 a Samarate e grazie alla qualità del suo zucchero bianco e di canna in bustina e altri svariati formati ha guadagnato la fiducia di importanti clienti. Inoltre produce e confeziona zucchero semolato vending, per l’industria e altri prodotti.

Fast Zuccheri S.r.l. è un’azienda di Samarate nata nel 1989 ed in espansione da oltre 20 anni.
Esperienza e professionalità, impianti all’avanguardia, un team efficiente e specializzato hanno reso Fast Zuccheri una delle più note aziende del settore dolciario e della ristorazione, anche grazie alla cura impiegata nella scelta delle materie prime sottoposte ai più rigidi controlli, così come i processi di lavorazione, di controllo e di gestione, in modo che rispettino le normative europee.
Fast Zuccheri produce, confeziona e distribuisce zucchero bianco e di canna in bustina e in diversi formati, anche vending e per l’industria, oltre a tanti altri prodotti come zucchero in granella, zucchero a velo e cioccolato Crem Ciok.

zucchero semolato vending

La storia di Fast Zuccheri, produttore di zucchero bianco e di canna in bustina e molto altro.

Nel 1989 a Samarate nasce Fast Zuccheri da un’idea del fondatore Macchi Leonardo, che intraprende l’attività di confezionamento e commercio di zucchero bianco e di canna in bustina, granella di zucchero e zucchero impalpabile.
Nel 1996 Leonardo lascia l’azienda ai figli Fabio e Stefano, che espandono il loro business evolvendosi e ampliando lo stabilimento con l’implementazione di un nuovo capannone della superficie di 3500 mq, in cui avvengono le fasi di stoccaggio, lavorazione, trasformazione e confezionamento.
Grazie ad un team altamente qualificato, impianti all’avanguardia e attrezzature moderne, Fast Zuccheri è in grado di soddisfare le richieste di mercato e mette a disposizione della clientela materie prime o semilavorate di assoluta qualità che corrispondano alle loro esigenze.

Le tipologie di zucchero e le bustine di zucchero personalizzabili

La produzione di Fast Zuccheri si compone di un’ampia gamma di prodotti tra cui zucchero bianco e di canna in bustina, zucchero semolato vending, zucchero semolato per l’industria, zucchero impalpabile, zucchero in granella, bevanda al gusto di cacao Crem Ciok e molto altro in differenti formati e grammature.
Altro servizio sempre più richiesto è la personalizzazione di bustine di zucchero con loghi e immagini a più colori e in quadricromia, stampati su carta di assoluta qualità.
Rapidità di realizzazione e consegna sono una garanzia di Fast Zuccheri, per qualsiasi informazione contatta l’azienda, la sua squadra di professionisti sarà in grado di rispondere ad ogni tua domanda e gestire ogni richiesta con cortesia e professionalità!

Luigi Vassallo: le principali tappe della crescita professionale

Scritto da articoli news il . Pubblicato in Economia, Istruzione

Laureato in Giurisprudenza, Luigi Vassallo si è costruito una carriera trentennale che gli ha permesso di mettere a frutto le competenze sviluppate in ambito giuridico ed economico su più fronti.

Luigi Vassallo

Luigi Vassallo: le esperienze nell’ambito della docenza

Oggi docente di Diritto ed Economia Aziendale presso l’Istituto di Formazione Professionale “Fondazione Ikaros” di Buccinasco, Luigi Vassallo si dedica all’insegnamento fin dai primi anni del suo percorso professionale. Nel 1982 è Professore di Diritto Pubblico nei corsi dell’Iref (Istituto Regionale Lombardo di Formazione per l’Amministrazione Pubblica), per la formazione e l’aggiornamento dei dipendenti pubblici. Vi lavora fino al 1988, quando si iscrive all’Ordine degli Avvocati di Milano. Riprenderà l’insegnamento un decennio più tardi: nel 2001 la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Pavia gli conferisce l’incarico per le lezioni seminariali nel corso di Strategia e politica aziendale. Tra il 2006 e il 2008 è Professore a contratto e tutor presso l’Università degli Studi di Milano e nell’anno accademico 2007-2008 entra a far parte del corpo docente del Master di Diritto Tributario d’Impresa organizzato dall’Università Luigi Bocconi di Milano. Successivamente è titolare di diverse cattedre presso l’ateneo pavese: Economia Aziendale nei corsi per i dottorandi di ricerca (2009-2011); Economia delle aziende pubbliche e dei servizi di pubblico Interesse (2012-2015), Diritto Tributario (2015-2016), oltre a tenere il corso integrativo “La normativa sugli aiuti di Stato alle imprese e alle aziende pubbliche”. Esercita inoltre come Cultore della materia nei corsi di Strategia e politica aziendale (2008-2010) e nel Corso di laurea magistrale di Economia e legislazione d’impresa (2010-2015) sempre per l’Università degli Studi di Pavia. Attualmente Luigi Vassallo, oltre all’incarico di Docente alla “Fondazione Ikaros”, lavora anche come Docente volontario presso l’Associazione Portofranco Milano Onlus per l’assistenza allo studio pomeridiano degli studenti delle scuole medie superiori di Milano e provincia. Tra i numerosi incarichi ricoperti nel corso della sua carriera si segnalano quelli come Direttore e Coordinatore scientifico della “Collana su argomenti giuridici ed economici comunitari” della Commissione europea e come Componente del “Nucleo di esperti per la ricognizione della giurisprudenza tributaria dell’Osservatorio provinciale sulla Mediazione”.

Luigi Vassallo: l’attività professionale in ambito forense

Laureatosi in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Milano nel 1984, Luigi Vassallo consegue due anni dopo l’abilitazione per l’esercizio della professione di Procuratore Legale e nel 1987 viene nominato Giudice Tributario di primo grado della Commissione Tributaria Provinciale di Milano, un incarico che continuerà a svolgere anche nei venti anni successivi. Nel 1988 si iscrive all’Ordine degli Avvocati di Milano e nel 2000 diventa Avvocato cassazionista. Dal 1989 al 1995 assolve all’incarico di Vice Pretore presso la Pretura Circondariale di Milano. Eserciterà l’attività di Consulente legale e di patrocinatore generale dell’Ente regionale ARF della Regione Lombardia e successivamente di Componente della Commissione di studio nel settore della formazione professionale presso la Giunta regionale. Dal 1997 al 2001 farà parte della Commissione statale di controllo sugli atti della Regione Lombardia presieduta dal Commissario di Governo presso la prefettura di Milano. Nel 2000 Luigi Vassallo ottiene l’abilitazione per il patrocinio dinanzi alla Corte di Cassazione e ad altre Giurisdizioni Superiori e negli anni seguenti ricoprirà incarichi in ambito istituzionale: Giudice Tributario di appello presso la Commissione Tributaria Regionale della Lombardia, Presidente dell’Associazione Magistrati Tributari della Lombardia, Legale patrocinatore delle procedure fallimentari e delle società in amministrazione controllata per il Tribunale di Milano e Giudice applicato alla Commissione Tributaria Centrale. Nel periodo 2014-2015 è Consulente giuridico per la Presidenza del Consiglio dei Ministri e presso il Dipartimento delle Politiche europee.

Luciano Tonello artista rinomato della scuderia Spoleto Arte di Vittorio Sgarbi

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Cultura

Una carriera artistica costellata di successi, quella di Luciano Tonello, suggellata dalla recente critica che il noto professore Vittorio Sgarbi ha voluto dedicargli.

Il pittore, nato a Vicenza il 12 ottobre 1960, rivela fin dall’infanzia la sua passione per lo studio, conseguendo prima la maturità classica e, in seguito, la licenza di pittura all’Accademia di Belle Arti di Brera, a Milano. Dopo aver insegnato Educazione artistica, Disegno e Storia dell’arte in diversi istituti del Veneto e del Trentino, Luciano Tonello si dedica alla pittura.

La sua carriera artistica lo vede protagonista di importanti personali e collettive nazionali e internazionali, quali Spoleto Arte a cura di Sgarbi, in concomitanza col Festival dei Due Mondi, la Pro Biennale a Venezia, la personale alla Milano Art Gallery a Milano, la Biennale Milano, la mostra presso la Crypt Gallery a Londra, organizzate dal manager della cultura Salvo Nugnes e molte altre iniziative.

Il professor Sgarbi, in riferimento alla produzione di Luciano Tonello dichiara:

«Possiede un’innata vis fantastica. L’artista è capace di muoversi con uguale disinvoltura in mezzo a stranianti paesaggi espressionistici dagli impianti strutturali disgregati e dalle vivaci cromie alterate, in una sorta di personale compendio nel quale vengono mescolate le suggestioni provenienti da correnti artistiche quali il Die Brücke – privata però della sua tipica vena aggressiva e polemica – e il Fauvismo, oppure dietro a peculiari invenzioni monocrome o in colori attenuati, che rimandano a precedenti storici d’ambito nordico, da redivivo Bosch dei nostri tempi in salsa veneta».

Per maggiori informazioni è possibile chiamare lo 0424525190, scrivere all’indirizzo info@milanoartgallery.it oppure visitare il sito www.milanoartgallery.it.

applique e plafoniere per illuminazione da esterno

Scritto da fsdf il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Terrazzi, balconi, cortile, giardini sono ambienti esterni che necessitano di un’illuminazione accuratamente studiata. L’ illuminazione da esterno deve essere confortevole ed efficiente. Il sistema di illuminazione deve rispettare alcune caratteristiche. Cosa scegliere per rendere gli ambienti esterni luoghi sicuri e piacevoli?

Come illuminare gli ambienti esterni?

Gli ambienti esterni rispetto a quelli interni hanno criteri di selezione più restrittivi e rigidi. Trattandosi di ambienti esterni il sistema di illuminazione è soggetto a intemperie, piogge acide, grandine, vento ecc… I materiali dovranno sopportare anche le variazioni di temperatura. Per quello che riguarda le lampadine, sarà necessario prestare attenzione alla durata.

I sistemi di illuminazione dovrebbero ridurre e limitare  l’inquinamento luminoso, cioè la dispersione di energia. I sistemi di illuminazione devono essere resistenti a umidità, a sbalzi di temperatura. In un giardino ci sono statue, strutture, orticelli, fontane o vasche d’acqua che vanno valorizzati con specifici elementi di illuminazione.   I sistemi di illuminazione si devono integrare nell’ambiente e non viceversa. Dunque, lampioni e faretti non dovranno invadere gli spazi ma farne parte.  Devono fondersi con il resto! E’ possibile direzionare e orientare la luce grazie con le applique o i faretti costituiti da bracci movibili o gli spot orientabili  e flessibili oppure con  gli strip led.  Le applique da esterni possono essere parte integrative della parete esterna della vostra villetta, diffondono una luce uniforme e atmosfera. I materiali sono in  resistenti ai cambiamenti di temperatura. Creano giochi di luce e piacevole atmosfera.

I faretti per soffitto a luci LED sono una soluzione di luce ottimale per ambienti  umidi come l’area piscina. Le lampade da terra  a luci LED, sono accessori di luce e di arredo che creano una piacevolissima e gradevole atmosfera oltre che luminosità! Per ricreare atmosfera con un pizzico di romanticismo le lampade a sospensione sono l’accessorio di luce ottimale.

Possono essere appese ai rami degli alberi, pali, colonne. Questo sistema di illuminazione monta su cavi in vetro sospesi  le lampade a sospensione.  I paletti luminosi a LED sono soluzione ideali per percorsi o vialetti, ingressi, porticati o passaggi.  A proposito di percorso, i segnapasso a luci LED per pavimento sono perfetti per assicurare le vostre passeggiate la sera. Questi sistemi di illuminazione forniscono luce con discrezione ed eleganza! Sono funzionali, efficienti, garantiscono luminosità ed atmosfera agli ambienti esterni!

Risparmio e qualità

E’ possibile scegliere tra diversi tipi di illuminazione secondo le diverse esigenze e i diversi gusti. Che siano faretti, lampioni da giardino, applique o plafoniere l’illuminazione deve essere funzionale ed efficiente. L’illuminazione negli   ambienti esterni dovrà assicurare e garantire prestazioni, qualità e durata. Si parla infatti di lampadine alogene, con risparmio energetico o a luci LED. Sono tutte soluzione efficienti. Tra tutte le lampadine a luci LED si caratterizzano per la durata. Infatti, a differenza delle altre ‘’concorrenti’’ possono durare anche 6-7 anni. Senza avere la preoccupazione di cambiare la lampadina, garantiscono illuminazione e atmosfera a giardini, cortili e balconi. Le luci a LED sono un investimento di qualità oltre che di risparmio energetico.

Curiamo l’atmosfera degli spazi esterni!

Spray peperoncino Di.va Base e Di.va Top: quali sono le differenze?

Scritto da WebmasterDeslab il . Pubblicato in Aziende, Lifestyle

Legalità, sicurezza ed efficacia sono da sempre le caratteristiche che contraddistinguono l’intera gamma di prodotti offerti da Sprayantiaggressione.it, l’e-commerce tutto italiano specializzato nella vendita di spray peperoncino per la difesa personale, in grado di proporre sul mercato tante soluzioni a seconda delle diverse esigenze dei cittadini: dagli spray pensati esclusivamente alla difesa delle donne alla linea professionale, passando per la difesa da animali ecc.

Srayantiaggressione.it ci tiene a presentare ai suoi visitatori le peculiarità dei suoi prodotti, ed è proprio quello che cercheremo di fare in questo articolo, partendo da uno degli spray OC maggiormente richiesti: il modello Di.va nella doppia variante Base e Top. Ma quali sono le differenze?

Iniziamo a sottolineare quelle che sono le caratteristiche che accomunano questi due prodotti: la loro affidabilità e compattezza (appena 15 ml di contenuto), un getto conico nebulizzato con gittata fino a 3 metri, lo stesso numero di getti (20) e, soprattutto, un costo estremamente contenuto senza rinunciare alla massima funzionalità. Entrambi, inoltre, sono disponibili sul mercato nelle tre versioni Classic, Camo Mimetico e Pink, a seconda dei gusti e delle preferenze estetiche.

Ma allora che cos’è che distingue l’uno dall’altro? Le differenze tra questi due spray di autodifesa prodotti dalla Defence System sono prettamente tecniche e riguardano principalmente il livello di potenza, ovvero il loro grado di piccantezza. Lo spray antiaggressione Di.Va Base ha un potere urticante di 800.000 SHU (Scoville Heat Units), decisamente più basso del suo gemello che è di 2.000.000 SHU. Lo spray peperoncino Di.Va Top, inoltre, presenta maggiori vantaggi dal punto di vista della praticità: il ciondolo portachiavi in metallo di cui è dotato è indubbiamente uno strumento pratico che consente di avere il proprio spray di difesa personale sempre a portata di mano.

Tuttavia, per chi avesse la necessità di tutelare la propria incolumità da violenze e aggressioni fisiche, Diva Base e Diva Top rappresentano la soluzione ideale in grado di garantire massima efficacia ad un prezzo davvero contenuto.

Servizi SEO e realizzazione siti web per ogni esigenza con WriteLab.it

Scritto da WriteLab.it il . Pubblicato in Aziende, Informatica, Nuovo Sito Web

Hai bisogno di un supporto perché la tua attività diventi visibile online? Vuoi aggiornare un vecchio sito o realizzarne uno completamente nuovo, in modo da ricavare un posto per te e per la tua azienda nel mondo del web? Necessiti di una consulenza di social marketing o web marketing? Puoi metterti comodo e lasciare che pensi a tutto lo staff qualificato di WriteLab.it. I servizi offerti sono molti e vantaggiosi, per esempio: realizzazione siti web funzionali e per ogni tipo di esigenza e gestione di e-commerce e marketplace su Amazon o Ebay.

In più è possibile usufruire di tutta una serie di servizi SEO, principalmente la scrittura di testi SEO per blog o siti, ma soprattutto, fondamentale per iniziare a muovere i primi passi nel web, un’analisi SEO completamente gratuita. Come se non fosse già abbastanza, WriteLab.it si occupa anche di web reputation e social media management. In questo modo, non solo viene costantemente monitorata la presenza e la reputazione dei suoi clienti sul web, ma anche promossa la visibilità attraverso l’amministrazione dei profili e dei contenuti social.

WriteLab.it è la risposta alle tue esigenze, un’agenzia che conosce bene il web e offre il massimo per la realizzazione di progetti che hanno lo scopo di sfruttare tutte le potenzialità di internet: possibilità che possono diventare una miniera d’oro se si è capaci di metterle a frutto. Rivolgiti a WriteLab.it e ottieni tutti i servizi dedicati al web che aumentano la tua visibilità online e ti fanno arrivare sugli schermi di tanti nuovi potenziali clienti.