Archivio per 23 gennaio 2018

Gioca Gratis a Golf 2018 nel Salento

Scritto da Giulia Galiberti il . Pubblicato in Sport

L’Acaya Golf Club, situato a soli 10 Km da Lecce, permette di trascorrere una vacanza all’insegna dello Sport e del Relax.

Il Campo da golf, conta 18 buche, immerso nella vegetazione della macchia mediterranea e ulivi. É stato progettato dal famoso Studio Americano Hurdzan-Fry, specializzato nel design di campi da golf in tutto il mondo.

Il campo misura 6.192 metri e grazie alle varietà delle forme, dell’erbetta e alla presenza di piccoli laghi, ruscelli artificiali e una cascata tra la buca numero 11 e la 12, regala emozioni uniche a chi gioca.

Il campo è adatto a tutti: sia amatori che professionisti.

I giocatori possono dilettarsi ad utilizzare tutti i quattordici tipi di mazze (in legno e in ferro) presenti nella sacca proprio per la conformazione del green da gioco.

Ogni giorno è possibile prenotare lezioni di golf con degli istruttori professionisti che sapranno consigliarvi.

Adiacente al Campo è situato un resort che offre diversi servizi come centro benessere, SPA, ristorante e possibilità di pernotto in eleganti camere.

Imparare a giocare a golf in Provincia di Lecce

La struttura ha studiato una promozione ideale per chi vuole avvicinarsi a questo splendido sport.

A tal proposito è attiva la “Gioca Gratis a Golf 2018”. Con questa iniziativa si avrà la possibilità di iniziare a giocare a golf in maniera totalmente gratuita, divertendosi.

Ecco cosa comprende:

  • GRATIS, una lezione da 50 minuti con il GOLF PRO
  • GRATIS, tre mesi ‘Associazione al Circolo Acaya Golf & Country
  • GRATIS, Green Fee d’ingresso in campo pratica
  • GRATIS, il Corso sulle Regole del Golf
  • GRATIS, due ingressi alla SPA
  • Al termine della promozione “Gioca Gratis a Golf”, avrai uno Sconto del 50% sulla Quota Associativa Golf Uomo e Donna

Per maggiori informazioni puoi visitare il sito www.acayagolfclub.com o contattare: – Segreteria del Golf Club dal martedì alla domenica dalle h. 9:00 alle h. 16:00 – Tel: +39 0832 861378 – E-mail: info@acayagolfclub.com

Il primo “Divano Smart” di Miliboo presentato al CES 2018 di Las Vegas

Scritto da ZenzCom il . Pubblicato in Aziende, Tecnologia

Miliboo Connected

Las Vegas, 23/01/2018Miliboo ha da poco concluso con successo la sua seconda partecipazione consecutiva al CES di Las Vegas (9-12 gennaio 2018), evento di caratura internazionale in cui vengono presentate al mondo le ultime novità e le innovazioni più recenti in materia di tecnologia.

Quest’anno l’azienda mobiliera francese ha presentato al grande pubblico di esperti e appassionati del settore hi-tech il suo rivoluzionario divano “Smart Sofa”, capace di offrire un’esperienza di entertainment domestico unica nel suo genere.

Il nuovissimo divano smart di Miliboo è dotato di un touchscreen integrato che permette di usufruire con un semplice tocco dei propri contenuti audio e video preferiti e che, al tempo stesso, è in grado di integrarsi coi sistemi di domotica per fungere da postazione di controllo per sistemi di illuminazione, climatizzazione, sicurezza e non solo. Le tecnologie delle case di oggi sono sempre più interconnesse e lo Smart Sofa di Miliboo è stato accolto con notevole interesse da parte del pubblico del CES 2018, proprio per via della sua ampia compatibilità e capacità di integrazione.

Mentre ci si rilassa davanti alla TV l’ultima cosa che si ha voglia di fare è doversi alzare, e lo Smart Sofa di Miliboo ha pensato anche a questo: gli ampi braccioli permettono di appoggiare diversi oggetti e, integrati in essi, oltre al touchscreen di cui sopra si trovano un dispositivo di ricarica wireless per dispositivi mobili e un telecomando universale.

Ma l’innovatività del prodotto non si esaurisce qui. Il divano permette anche di vivere un’esperienza sensoriale in 4D immergendosi completamente nei contenuti audiovisivi: le immagini tridimensionali provenienti dagli schermi delle moderne televisioni 3D si coordinano con le sedute vibranti, gli altoparlanti integrati, gli amplificatori sonori e la retroilluminazione a LED del divano, dando origine a una fruizione immersiva e senza precedenti.

«Ci auguriamo che questo divano smart possa semplificare la vita quotidiana dei suoi utilizzatori di tutte le età, rendendo la casa connessa una realtà accessibile a tutti» ha dichiarato Guillaume Lachenal, fondatore e presidente di Miliboo dal 2007 nonché mente creatrice dello Smart Sofa.

Lo Smart Sofa verrà proposto in diverse versioni: poltrona, divanetto a due posti, divano a tre posti lineare e divano angolare da cinque posti, rivestiti in vera pelle o in tessuto e disponibili in differenti colori. Grande è l’attenzione dedicata da Miliboo alle finiture e al design di questi mobili per il salotto, in cui tecnologia ed estetica vanno di pari passo.

Tende a pannello

Scritto da fabio schiavi il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Vasta gamma di tende a pannello

Un assortimento incredibile ai migliori prezzi…

Scopri la nostra gamma di tende a pannello, postrai scegliere tra una vasta gamma di colori e modelli.

Speziando dalle tende a pannello tinta unita alle tende a pannello jacquard, per finire con le lavorate e stampate.

Da noi potrai soddisfare tutte le tue esigenze in stile e coordinati.

visita subito il nostro sito www.shopcentroscampoli.com oppure passa direttamente a trovarci in negozio. Saremo lieti di aiutarti nella scelta migliore per il tuo ambiente.

Scegli oggi le nostre tende a pannello e approfitta del prezzo speciale di solo 13,50€ al pannello.

Ti aspettiamo!

Centro Scampoli srl

www.centroscampoli.com

www.shopcentroscampoli.com

 

Elezioni FIGC: Tommasi e Gravina dovrebbero convergere naturalmente

Scritto da DailyFocus il . Pubblicato in Calcio

“I presidenti dell’Associazione italiana calciatori, Damiano Tommasi, e della Lega nazionale dilettanti, Cosimo Sibilia, entrambi candidati ala presidenza della Figc, si sono incontrati a Roma per discutere dei rispettivi programmi federali”.

figc-elezioni
“Il confronto – fa sapere l’Aic – ha evidenziato “le numerose convergenze sulle progettualità future”. Lunedì prossimo è in programma il consiglio direttivo dell’Aic.”
Recita così il comunicato al termine del vertice tra il numero 1 dell’Assocalciatori e il pari grado della Lega Nazionale Dilettanti.

“Tutto molto interessante”, verrebbe da esclamare parafrasando Rovazzi, se non fosse per il fatto che, appena pochi giorni fa, un testo congiunto molto vicino a questo era stato dato alle agenzie, con Gabriele Gravina (n.1 della Lega Pro) al posto del nome del dirigente irpino. Ora delle due l’una: o abbiamo portato lo stile delle consultazioni del Quirinale all’interno del mondo della Federcalcio (ma crediamo sia un po’ esagerato), con annesse dichiarazioni di rito (uguali tra di loro), o Tommasi, a seconda dell’interlocutore che incontra, non si spreca più di tanto e racconta sempre le stesse cose. Insomma, non proprio un bel vedere, ad essere sinceri.

elezioni-figc

Da Tommasi, persona che stimiamo a prescindere, ci aspetteremmo, per esempio, maggiore “coraggio” e soprattutto pro-attività. Qui non si tratta più di gestire un’elezione come fosse una partita a Risiko o una partita privata al circolo sotto casa. Le due forze più innovative e progettuali (Tommasi e Gravina) dovrebbero convergere naturalmente e fare “ticket”. Non serve uno stratega uscito da una scuola di guerra, né ci dovrebbero essere tutti questi tatticismi sul tavolo. E, invece, si sta assistendo ad un gioco al rialzo (o almeno così sembra – quindi è anche peggio per certi versi), che non fa bene ad un movimento del calcio, umiliato, di recente, a causa dell’eliminazione degli Azzurri dal Mondiale di Russia 2018.

Ma torniamo all’incontro di questo pomeriggio all’ombra del Cupolone. Andando nello specifico ad analizzare l’aspetto centrale dei contenuti, troviamo, per esempio, sul fronte di Sibilia, una serie di “promesse” non tutte realizzabili. Il presidente della LND infatti avrebbe garantito a Tommasi, il controllo del Club Italia, una riduzione (più di facciata che di sostanza) sul tema dell’età del vincolo dei calciatori (si scenderebbe a 22 anni), ma soprattutto la gestione del settore giovanile FIGC, con Vito Tisci (attuale coordinatore d’area in Federcalcio), che, questo week-end prenderà il Maalox per provare ad alleviare i bruciori di stomaco. Se Sibilia decidesse di realizzare in toto le “desiderata” di Damiano Tommasi scoppierebbe la “rivoluzione” in LND e già sarebbero partite telefonate infuocate tra diversi dirigenti, che promettono, in caso di conferma di questo Patto, di non votare il presidente irpino nel “silenzio” dell’urna.

FONTESporteconomy.it

Breil ti regala la bellezza!

Scritto da Binda il . Pubblicato in Aziende, Beauty & Wellness, Moda

I gioielli BREIL ti regalano €50 in prodotti di bellezza a fronte di un acquisto di un gioiello Breil di €50 sul sito ufficiale o in negozio.

Per tutto il mese di Febbraio, chi acquisterà gioielli Breil per un valore di almeno 50 euro, riceverà una gift card con un codice valido per uno sconto di 50 euro da utilizzare per l’acquisto di prodotti Barò Cosmetics.
Rigorosamente made in Italy, caratterizzati da un’altissima qualità e totalmente naturali, i prodotti Barò utilizzano i principi attivi estratti dall’uva Nebbiolo, dalla quale si ottiene il vino Barolo.
La promozione è valida sia per acquisti effettuati in negozio, sia on line sul sito www.breil.com.