Archivio per 25 novembre 2017

I migliori ritardanti sessuali in commercio

Scritto da RemigioLordi il . Pubblicato in Lifestyle

L’eiaculazione precoce è un problema di molte persone ma non è un problema che non può essere superato. Infatti, esistono dei ritardanti sessuali. Sono sempre di più purtroppo gli uomini che soffrono di eiaculazione precoce, ma per fortuna esistono tanti rimedi efficaci che garantiscono aiuti per coloro che si emozionano troppo velocemente. Per curare questo problema è possibile anche puntare sui ritardanti sessuali che sono in grado di garantire una prestazione migliore a letto che garantirà anche un migliore feeling con la propria partner. I metodi per curare l’eiaculazione precoce sono tantissimi e servono in pratica da ritardanti sessuali. L’obiettivo di questi prodotti è quello di prolungare il rapporto sessuale aldilà dell’allenamento mentale e della concentrazione.

Ecco quali sono i ritardanti sessuali

Esistono numerosi tipi di ritardanti sessuali che è possibile trovare in farmacia. Innanzitutto ci sono i preservativi ritardanti. Hanno una sorta di effetto anestetizzante che serve a bloccare l’eiaculazione e a prolungare il rapporto sessuale. È anche possibile puntare sullo spray ritardante. Si tratta di un ritardante sessuale che contiene lidocaina ed agisce in modo tale da ridurre la sensibilità del pene. Sarà ottimo nei casi di eiaculazione precoce. Se ci fossero ancora problemi nonostante tutto, ci sono gel e creme ritardanti che è possibile applicare e che saranno degli ottimi ritardanti sessuali. In questo modo si avrà l’opportunità di appagare i propri partner a letto. Oltre a questi rimedi, come ritardanti sessuali esistono anche dei veri e propri farmaci. C’è la dapoxetina che è un farmaco che serve proprio a trattare l’eiaculazione precoce e funge da ritardante sessuale. Questo farmaco va preso almeno 3 ore prima del rapporto ed è in grado di prolungare la durata della prestazione sessuale. È chiaro che può avere degli effetti collaterali. Lo stesso tipo di farmaco Zertane che non è ancora disponibile in Italia, ma anche da un punto di vista medico fa delle grosse promesse.