Archivio per 4 settembre 2017

Lenzuola matrimoniali – shopcentroscampoli.com

Scritto da fabio schiavi il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Lenzuola matrimoniali  – shopcentroscampoli.com

shopcentroscampoli, l’ecommerce che vende biancheria per la casa online e con sede a Via delle Tezze, 13 Carpenedolo (BS),  da oggi ha una seri di offetre da prendere al volo.

Vasto assortimento di lenzuola matrimoniali.

i prodotti che shopcentroscampoli  ha deciso di inserire nella pagina dedicata alle promozioni, sono diversi e hanno una scontistica che parte dal 10 ed arriva fino al 50%.

La straordinarietà dell’offerta è che shopcentroscampoli  vanta già degli ottimi prezzi per moltissimi prodotti in catalogo, questo ulteriore abbassamento di prezzi è dunque mirato ad aumentare ancor di più la soddisfazione dei propri clienti.

Lenzuola matrimoniali in puro cotone.

Lenzuola matrimoniali in microfibra da 15 euro.

Tra i prodotti di biancheria che si possono trovare in offerta fino al 50% di sconto, troviamo lenzuola, copripiumini, tovaglie, cuscini, asciugamani, tende e tende a vetro.

Per quanto le tende a vetro,  shopcentroscampoli.com offre una scontistica interessante partendo da soli 4,90 euro.

Un esempio?

Tenda a vetro Lary 60×160 4.90 euro.

Tenda a vetro croquette 75×160 4.90 euro.

Lenzuola matrimoniali in puro cotone.

Lenzuola matrimoniali in microfibra da 15 euro.

Puoi scegliere di acquistare queste tenda per la tua cuicna o per la tua camera, ideale anche per un eventuale cameretta dei bimbi.

ti aspettiamo online per vedere tutte le super offerte di  questo periodo!

Lenzuola matrimoniali in puro cotone.

Lenzuola matrimoniali

 

Tecnologia Varvel per l’allevamento e l’agricoltura

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Aziende, Industria

La gamma di riduttori di velocità Varvel offre molteplici soluzioni per le strumentazioni impiegate nell’agricoltura e nell’allevamento.

Il Gruppo Varvel offre al mercato locale e internazionale sistemi di trasmissione di potenza dalle elevate prestazioni che vengono abitualmente impiegati in numerosi settori della filiera produttiva e distributiva.

Da oltre 25 anni l’azienda propone al mercato delle tecnologie per l’agricoltura e l’allevamento soluzioni ottimali per il controllo della potenza e la realizzazione di diverse tipologie di strumentazioni: ciò ha permesso a Varvel di diventare un partner ideale per tutta l’industria del settore.

Grazie a questa esperienza, il Gruppo ha potuto confrontarsi con le principali tematiche di questo mercato: ecosostenibilità, benessere degli animali, esclusività delle produzioni, adattamento alle diverse condizioni climatiche, attenzione per la sicurezza alimentare e garanzia di tutela della qualità del prodotto finito. Le soluzioni tecnologiche studiate da Varvel sono altamente flessibili e si adattano perfettamente alle diverse necessità della clientela internazionale.

Per presentare l’ampiezza delle possibilità di utilizzo dei riduttori Varvel nell’allevamento e nell’agricoltura, da poco è stato diffuso online un rendering interattivo, pubblicato su tutti i siti dell’azienda, dove vengono illustrate numerose applicazioni: movimentazione del mangime per gli animali, controllo dell’apertura e della chiusura delle finestre, pulizia delle gabbie e raccolta delle uova sono solo alcuni dei casi pratici in cui la gamma Varvel è la scelta ideale da parte dei costruttori di macchine automatiche. È sufficiente esplorare il documento per scoprire le molteplici applicazioni nei diversi contesti legati all’agricoltura e l’allevamento.

Oltre alla versione interattiva, lo stesso contenuto è stato realizzato anche in formato cartaceo con brochure pensate per i vari mercati locali, disponibili in inglese, italiano, francese, tedesco, spagnolo e russo.

Varvel SpA – Via 2 Agosto 1980, 9 – Loc. Crespellano, 40053 Valsamoggia (BO) – Italy – Tel. +39 051 6721811 – Fax +39 051 6721825 – varvel@varvel.com

Ufficio Stampa: Borderline – Via Parisio 16 – 40137 Bologna – Tel. 0514450204 – Matteo Barboni – 3496172546 m.barboni@borderlineagency.com

Berlin Calling: La birra tedesca Warsteiner sceglie Berlino per il suo concorso

Scritto da Cristina Cobildi il . Pubblicato in Alimentari e Bevande

Anche la birra tedesca Warsteiner sceglie Berlino per il suo concorso “Berlin Calling”, offrendo ai consumatori l’opportunità di visitare una delle mete più ambite d’Europa

image

Cresce di anno in anno il turismo a Berlino: per la prima volta, nel 2016, ha registrato più di cinque milioni di arrivi internazionali, decretando un nuovo record.

In aumento anche i pernottamenti, che hanno superato la quota di 31 milioni, con un incremento del 2,7% Berlino si attesta così tra le prime tre capitali europee più amate dai turisti internazionali, secondo quanto afferma l’Ufficio statistico di Berlino-Brandeburgo.

Questo il profilo di chi visita la città tedesca: ha un’età pari a 39 anni e sceglie di soggiornare in media 2,4 giorni perché attratto da arte, cultura, paesaggio urbano e architettonico offerto dalla città.

Anche Warsteiner, azienda tedesca leader nella produzione di birra, ha scelto Berlino come protagonista del proprio concorso: Warsteiner Berlin Calling mette, infatti, in palio week end e voli proprio in una delle mete più ambite d’Europa. Una scelta, questa, non casuale. Da una parte vi è la volontà dell’Azienda di premiare i propri consumatori con una destinazione di grande appeal e interesse, dall’altra la capitale tedesca, città trendy, cosmopolita e creativa, incarna caratteristiche che offrono un connubio perfetto con il brand.

E’ infatti partita dal 1° Luglio e si conclude il 30 Ottobre, la seconda edizione del grande concorso Warsteiner, per provare a vincere voli e weekend a Berlino nonché assicurarsi premi certi.

image

Con l’acquisto di una confezione Warsteiner da tre bottiglie, con pack personalizzato con la promozione, subito in regalo un film CHILI Cinema e la possibilità di partecipare all’estrazione finale di un weekend per 2 persone a Berlino. Inoltre, ogni settimana, tramite una meccanica di instant win, i più fortunati potranno aggiudicarsi un volo aereo per Berlino, sempre per 2 persone.

La promozione dedicata alla capitale più cool e trendy d’Europa, si articola in altre diverse tappe:

  • un’attivazione sul digitale, on air dallo scorso 15 maggio, che coinvolge principalmente Facebook, Instagram e selezionati portali web, con l’opportunità di partecipare all’estrazione finale di un weekend in coppia a Berlino attraverso link dedicati;
  • sono previste inoltre numerose altre attivazioni nei supermercati, ipermercati e in selezionati locali d’Italia aderenti all’iniziativa.

Il regolamento completo è disponibile su www.berlincalling.it.

Per maggiori informazioni:
www.warsteiner.it
Facebook: https://www.facebook.com/WarsteinerItaliaInstagram:https://instagram.com/warsteineritalia/
#berlincalling #warsteineritalia

Warsteiner Italia
Warsteiner Italia, filiale di Warsteiner Brauerei Haus Cramer KG, ha la propria sede in Italia dal 1998, vicino a Verona. L’Azienda importa e commercializza in Italia i prodotti appartenenti al portfolio Warsteiner, seguendo la filosofia aziendale focalizzata da sempre a garantire l’alta qualità dei suoi prodotti realizzati con tecniche innovative e brassati seguendo l’Editto di Purezza della birra che risale al 1516. Il portfolio prodotti Italia comprende WARSTEINER Premium Verum, uno dei più conosciuti e amati marchi di birra in tutta la Germania, WARSTEINER Herb Doppio Luppolo, WARSTEINER Premium Fresh 0,0% alc./vol., la birra senza alcool, oltre alle birre della König Ludwig GmbH & Co. KG Schloßbrauerei Kaltenberg (con i marchi König Ludwig Hell, König Ludwig Dunkel, König Ludwig Weissbier, Koenig Ludwig Weissbier Dunkel, König Ludwig Spezial e König Ludwig Schloss-Keller), Oberbraeu 1605, Isenbeck e Thwaites. www.warsteiner.it

Warsteiner Brauerei (La Birreria Warsteiner)
La Birreria Warsteiner, fondata nel 1753, è una delle più grandi birrerie private della Germania. Il suo prodotto per eccellenza è WARSTEINER Premium Verum, uno dei più conosciuti e amati marchi di birra in tutta la Germania. Il portfolio prodotti di Warsteiner Brauerei comprende, inoltre, le bevande Mix a base di birra WARSTEINER Premium Orange, Lemon e Cola*, WARSTEINER Premium Radler e WARSTEINER Premium Alkoholfrei  (analcolica). Oltre a Warsteiner Brauerei, il Gruppo Warsteiner comprende: la birreria Paderborner Brauerei Haus Cramer KG a Paderborn (con i marchi Paderborner, Isenbeck, Weissenburg), la birreria Herforder Brauerei (con i marchi Herforder Pils, Herforder 50/50), partecipazioni in König Ludwig GmbH & Co. KG Schloßbrauerei Kaltenberg (con i marchi König Ludwig Dunkel e König Ludwig Weissbier), e la birreria Frankenheim Brauerei a Düsseldorf (con i marchi Frankenheim Alt e Frankenheim Blue), nonché altre birrerie all’estero. Il Gruppo Warsteiner attualmente distribuisce i propri prodotti in oltre 60 paesi in tutto il mondo. www.warsteiner.com

* contiene caffeina

Per informazioni: 
Encanto Public Relations – 02 66983707
Veronica Carminati, veronica.carminati@encanto.biz– cell. 334 3782823
Maria Amendolagine, m.amendolagine@encanto.biz – cell. 348 5404443

L’opportunità tecnologia in agricoltura secondo Stefania Truzzoli

Scritto da articol news il . Pubblicato in Economia, Scienze, Tecnologia

Stefania Truzzoli nel proprio blog personale dedica particolare attenzione alle principali opportunità che la tecnologia porta al settore dell’agricoltura.

Stefania Truzzoli -VERSO UNA NUOVA AGRICOLTURA
La crescita tecnologia all’interno del settore agricolo secondo l’opinione di Stefania Truzzoli

Oggi non si parla solo più di smart cities, l’internet of things è entrato nelle campagne e una ventata di rinnovamento sta cambiando le caratteristiche del mercato agricolo, creando così delle vere e proprie ma smart farms. Come evidenzia nel proprio blog anche Stefania Truzzoli stanno nascendo nuovi sistemi di agricoltura digitale e il futuro si muove tra droni, sensori per la misurazione delle informazioni sui parametri ambientali, app mobile e macchinari agricoli senza conducente. È la tecnologia dell’agricoltura di precisione, quella che secondo Stefania Truzzoli punta a migliorare la resa e la qualità produttiva, l’efficienza, la sostenibilità e le condizioni di lavoro. Le conseguenze dell’ingresso preponderante della tecnologia all’interno del settore agricolo vanta anche un importante vantaggio in termini occupazionali: le nuove tecnologie agro-industriali potranno infatti richiamare i giovani in questo comparto.

Stefania Truzzoli: si parla già di agricoltura 4.0

Come evidenzia Stefania Truzzoli questa “nuova” agricoltura apre effettivamente la porta a un mondo di importante e nuove sfide, ma quanto costano gli investimenti per le nuove strumentazioni? Come è possibile favorire e incentivare le imprese ad adeguarsi e aderire pienamente alla quarta rivoluzione industriale? A dare una risposta a questi importanti quesiti è sicuramente il piano nazionale “Industria 4.0”, che si propone di far crescere le tecnologie di precisione in agricoltura e arrivare al 10% delle superfici coltivate con queste innovazioni entro il 2021. Grazie all’iperammortamento al 250% e il superammortamento le imprese agricole saranno incentivate ad investire nell’acquisto di tecnologie 4.0. Il mix di incentivi proposti dal provvedimento analizzato anche da Stefania Truzzoli prevede in aggiunta anche l’azzeramento del costo della garanzia primaria Ismea per le imprese agricole; rilancio e estensione dei contratti di sviluppo anche per le imprese agricole e la filiera agroalimentare; potenziamento della ricerca agricola e agroalimentare con il Crea. La vera domanda che Stefania Truzzoli si pone è “Saremo in grado di cogliere queste opportunità?”

Prestiti per studiare: in Italia erogati 169 milioni di euro in 5 mesi

Scritto da Andrea Polo il . Pubblicato in Economia

A giorni, in molte regioni italiane suonerà la prima campanella dell’anno scolastico e se da un lato i ragazzi metteranno mano ai libri, dall’altro i genitori metteranno mano al portafogli perché, inutile negarlo, studiare costa, e tanto. Secondo l’analisi di Facile.it e Prestiti.it, dall’ 1 gennaio al 31 maggio 2017 sono stati erogati quasi 169 milioni di euro per sostenere i costi legati a studio, formazione ed università.

Lo studio, compiuto su un campione di oltre 60.000 domande di finanziamento presentate nei primi cinque mesi dell’anno, chi vuole un prestito di questo tipo punta ad ottenere in media poco più di 8.000 euro (8.019€); cifra superiore del 10,2% rispetto a quella richiesta cinque anni fa, ed equivalente ad una rata mensile di circa 200 euro.

«Secondo dati ufficiali Istat» ha dichiarato Mario Parteli, responsabile Business Unit Prestiti di Facile.it «considerando sia i corsi triennali sia quelli specialistici, ogni anno in Italia ci sono circa 300.000 nuovi laureati. E’ comprensibile, quindi, che si cerchi di emergere frequentando i corsi delle università più rinomate che, però, comportano spese non sempre facili da sostenere per le famiglie. Richiedere un prestito specifico può essere un modo per non rinunciare ad una formazione di alto livello investendo su se stessi o sul futuro dei propri figli.»

La durata media del finanziamento per lo studio, che nel periodo analizzato è stato richiesto da quasi 890.000 italiani, è pari a 4 anni e mezzo (54 mensilità), mentre il TAEG applicato dalle finanziarie varia anche notevolmente passando da un’offerta minima del 6,1% fino a oltre l’11%.

Lo studio di Facile.it e Prestiti.it ha anche analizzato il profilo di chi chiede un finanziamento legato allo studio; in media il richiedente ha 40 anni, e nel 42% dei casi è donna, percentuale altissima se si considera che, mediamente, le donne rappresentano meno del 25% dei richiedenti prestito in Italia; in questo caso, però, il finanziamento viene usato anche per frequentare master e corsi di formazione utili a presentarsi con nuovi titoli magari dopo uno stop legato alla maternità.

Macchine per officina: scopri le strepitose proposte di noleggio di Tecnopuglia

Scritto da WebmasterDeslab il . Pubblicato in Aziende, Economia, Industria

Alta qualità, efficienza e massima affidabilità: sono queste le principali caratteristiche della vasta gamma di prodotti di Tecnopuglia, azienda leader in Italia nella vendita macchine per officina, ancora più vicina alle esigenze della sua clientela grazie al suo e-commerce completo di articoli e facilmente consultabile. Uno spazio nel quale trovare facilmente qualsiasi tipo di prodotto di cui sei alla ricerca, ma che non è dedicato esclusivamente alla vendita.

Non molti sanno, infatti, che Tecnopuglia è anche noleggio, ovvero un servizio pensato per chi necessita dell’utilizzo di utensili e macchinari senza il bisogno di dover fare grossi investimenti. Un servizio molto importante come quello che l’azienda ha riservato ai suoi clienti e ai nuovi visitatori: “Noleggio Milwaukee”, ovvero la formula di noleggio a lungo termine comprensiva di tanti altri servizi interessanti.

Si tratta di un servizio vantaggiosissimo da tanti punti di vista, soprattutto da quello economico e fiscale. Questo grazie alla competitività del costo finanziario, alla deducibilità totale delle fatture di noleggio, a costi certi e programmati e, soprattutto, a nessuna immobilizzazione di capitali; vantaggi anche dal punto di vista contrattuale, grazie alla possibilità di rendere flessibili le condizioni del contratto calibrando il canone di locazione in base al reale utilizzo dei prodotti; vantaggi, infine, dal punto di vista dell’assistenza grazie a “Milwaukee All Inclusive”, ossia il servizio di riparazione e manutenzione gratuito offerto dalla casa americana su tutti i prodotti in locazione per l’intera durata del contratto.

Insomma, il noleggio lungo termine Milwaukee è una proposta commerciale senza precedenti e assolutamente imperdibile. Chiedi maggiori informazioni compilando l’apposito form presente nella pagina contatti e sarai subito ricontatto, oppure chiama semplicemente lo staff di Tecnopuglia, sempre pronto a fornirti tutte le risposte a qualsiasi tua domanda.

A IFA Jabra presenta gli auricolari Elite 25e con una batteria “best-in-class” per chiamate e musica in modalità wireless

Scritto da Esseci il . Pubblicato in Aziende, Tecnologia

Fino a 18 ore di durata della batteria
Agile passaggio dalle chiamate alla fruizione della musica
Design di qualità superiore per il massimo comfort e vestibilità
Resistenti al vento e all’acqua
Pulsante specifico per accedere a Siri® e Google Now™

IFA Berlino, 31 Agosto – Jabra, marchio del gruppo GN, pioniere nello sviluppo e nella produzione di dispositivi audio, in occasione di IFA presenta i nuovi Jabra Elite 25e, auricolari stereo con collarino e una batteria di ottimizzata per le chiamate wireless e per l’ascolto della musica*. I Jabra Elite 25e sono un prodotto studiato per la fruizione in movimento e consentono di passare agilmente dalla modalità “chiamate” a quella “musica” durante tutto il giorno, con ottime prestazioni. Tutto questo a un prezzo accessibile.

Gli auricolari Jabra Elite 25e godono di una avanzata batteria: una carica alimenta l’utilizzo durante tutto il giorno o la settimana con un massimo di 18 ore di autonomia, garantendo la libertà di rimanere collegato in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo.
Sia che gli auricolari siano utilizzati per ascoltare musica, o per commutare e passare alla modalità “chiamate”, il microfono dotato di dispositivo di protezione dal vento consente un utilizzo senza fastidi o distrazioni.

Il collarino ha punti flessibili e il design garantisce una grande vestibilità e comfort per l’intera giornata. Migliorando la vestibilità con i Jabra’s EarGels™, gli utenti possono beneficiare di un suono ulteriormente migliorato. Gli eargel e gli altoparlanti sono progettati per un’esperienza audio immersiva.
Il nuovo design degli eargel consente inoltre una maggiore sicurezza e comodità, con conseguente minore perdita nella fruizione audio, anche della musica.

Con uno specifico pulsante di controllo vocale e di lettura dei messaggi in arrivo, è possibile accedere a Siri® e Google Now™ con un tocco, potendo così ottenere le informazioni richieste a mani libere e in movimento. Non ci sarà dunque più bisogno di avere il telefono in mano se si desidera rispondere a una chiamata o passare all’ascolto di una nuova canzone.

“Gli auricolari Jabra Elite 25e sono stati progettati con in mente un utente multi-tasking e in movimento che dà grande importanza alla qualità delle conversazioni e dellai musica”, ha dichiarato Calum MacDougall, SVP di Jabra. “Nessun prodotto attualmente sul mercato offre questo livello di vita della batteria ad un prezzo tanto accessibile. Ecco perchè noi crediamo che questo prodotto, seguendo le orme del grande successo degli auricolari Jabra Elite Sport, sia degno del marchio Elite”.

Caratteristiche

Fruizione musica e chiamate per l’intera giornata. Fino a 18 ore di durata della batteria.
Straordinaria longevità. Resistenti al vento e all’acqua. Grado di protezione IP54.
Migliore vestibilità. Design arricchito per collarino e EarGelsTM.
Connettività ottimale. Il prodotto si connette fino a 8 dispositivi via Bluetooth®, e a due in simultanea con Multiuse™.
Specifico pulsante di controllo vocale. Accesso a Siri® e Google Now™ con un tocco.
Eccezionale qualità del suono. Altoparlanti realizzati per un audio immersivo.

Per maggiori informazioni: http://www.it.jabra.com/elite25e

Prezzo e disponibilità

I Jabra Elite 25e sono disponibili – nella tonalità di nero – al prezzo di vendita suggerito di 79 euro.

*Based on the results of battery performance testing of leading competitors of Bluetooth wireless headsets below USD 100. Research was conducted by Strategy Analytics between 13-21 July 2017. See facts on www.jabra.com/commercial-claims

Approvato il Progetto CREATE: IDP conferma la sua leadership in Finanziamenti Europei

Scritto da IDPbruxelles il . Pubblicato in Economia

Un altro successo in Finanziamenti Europei per IDP European Consultants: l’Agenzia Nazionale tedesca ha approvato il Progetto CREATE “Competitive Regions and Employability of Adults through Education”  nel quadro del Programma Erasmus+, Azione Chiave 2, Partenariati Strategici per l’Istruzione degli Adulti. CREATE sosterrà lo sviluppo e implementazione di politiche regionali più efficaci nel campo dell’Istruzione degli Adulti.

La dimensione europea di CREATE è data dal consorzio internazionale composto da 9 partner provenienti da 8 Paesi: Belgio, Croazia, Germania, Irlanda, Italia, Lettonia, Repubblica Ceca e Spagna.

IDP European Consultants vanta più di 25 anni di esperienza in finanziamenti Europei grazie alla presenza a Bruxelles dal 1991.

IDP condivide le sue competenze in progettazione Europea tramite corsi di formazione dedicati: la prossima edizione del MasterClass in Finanziamenti Europei si terrà a Bruxelles dal 21 al 24 Novembre 2017.

Contattaci per maggiori informazioni sul progetto CREATE e sul MasterClass di IDP European Consultants:

bruxelles@idpeuropa.com

masterclass@idpeuropa.com

www.idpeuropa.com

Facebook: https://www.facebook.com/idp.bruxelles

Linkedin: http://be.linkedin.com/pub/idp-european-consultants/47/a22/4b5