Archivio per 3 agosto 2017

Skillpress: l’evoluzione del web to print made in Italy

Scritto da Skillpress il . Pubblicato in Aziende, Nuovo Sito Web

Skillpress, azienda nata dall’evoluzione della tipografia New Print, attiva dal 1988 con la stampa tradizionale offset, decide di specializzarsi nella stampa digitale: più flessibile nella produzione e in grado di garantire prodotti di altissima qualità a segmenti di mercato che stampano meno, ma più frequentemente. Per fare ciò si avvale della tecnologia di Hp Indigo, stampante con un sistema completo di strumenti e supporti con il più alto livello di qualità.

Dal 2011 Skillpress entra a far parte di DSCOOP Emea, una comunità indipendente di aziende e professionisti delle arti grafiche che utilizzano apparecchiature Hp e dalla quale trae costantemente ispirazione per innovare, diversificare e rendere competitivo il suo servizio. La continua ricerca di soluzioni avanzate, al fine di ottimizzare il rapporto con i propri clienti, unita ad un team composto da giovani professionisti e addetti qualificati, fanno di Skillpress un punto di riferimento di piccole e medie aziende, studi grafici, agenzie di comunicazione, editori, professionisti, enti. Il web to print semplifica la formulazione dei preventivi e degli ordini, ma “mantiene le distanze” tra cliente e fornitore; per accorciare tale distanza Skillpress offre servizi per rassicurare il cliente che ordina. Il motto che ama ripetere spesso Maurizio, uno dei fondatori di Skillpress, infatti è: “vendiamo un servizio allargato, non semplicemente carta stampata”. Uno degli strumenti più apprezzati a tal fine, è la “Copia Zero”, ossia una copia gratuita finita del prodotto ordinato, utile per verificare la qualità della stampa, la rilegatura e le finiture, in modo che il cliente possa toccare con mano la qualità dei prodotti, prima della realizzazione dell’intera tiratura. La copia zero è disponibile per i prodotti rilegati in brossura fresata, punto metallico e spirale metallica. I clienti possono usufruire dell’assistenza telefonica di un customer service.

La piattaforma Skillpress.it utilizza un’interfaccia userfriendly, un sistema, cioè, che risulta semplice da utilizzare anche per gli utenti più reticenti a servirsi del web. I clienti possono selezionare i prodotti di interesse, procedere alla preventivazione guidata ed eseguire l’ordine, inviando il file da stampare, il tutto online. Skillpress lavora continuamente per implementare e migliorare i meccanismi del portale.

Skillpress è specializzata nella stampa digitale online di cataloghi, libri, volantini, borse in carta, pieghevoli, brochure, biglietti da visita, locandine, ricevute fiscali, porta card e tanto altro ancora….ma se il prodotto non rientra tra quelli standard è possibile richiedere un preventivo personalizzato al fine di soddisfare tutte le esigenze dei clienti. Si avvale di un parco macchine dotato della tecnologia più flessibile e affidabile sul mercato, e garantisce un’esclusiva qualità di stampa e immagini estremamente realistiche.

Attenzione per il cliente, prodotti su misura, qualità dei materiali, prezzo conveniente, consegna in 24 ore: 5 buoni motivi per affidarsi al servizio di stampa digitale online offerto da Skillpress.

www.skillpress.it

Anticipazioni Grande Fratello Vip 2: nel cast anche il manager Salvo Nugnes

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Celebrità, Spettacolo, TV

Dopo il successo della scorsa edizione, ritorna anche quest’anno, su Canale 5, il Grande Fratello Vip con Ilary Blasi e l’opinionista Alfonso Signorini.
Continuano i rumors sul cast dei concorrenti che tra i papabili annovera anche il nome di Salvo Nugnes manager di personaggi noti della cultura e dello spettacolo del calibro del Prof. Vittorio Sgarbi, dell’indimenticabile Margherita Hack, di Katia Ricciarelli e Francesco Alberoni.
Tra i possibili partecipanti citiamo anche Alessandro Sallusti Direttore de Il Giornale, Salvo Nugnes manager di personaggi noti della cultura e dello spettacolo, Aida Yespica nota show girl, Sergio Múñiz modello e attore, Giulia De Lellis ex corteggiatrice di Uomini e Donne, Valerio Scanu cantautore, Nadia Rinaldi attrice, Iago Garcia ex vincitore di Ballando con le stelle 2016, di Ilona Staller (alias Cicciolina) e di suo figlio Ludwing Maximillian Koons (avuto col celebre artista contemporaneo Jeff Koons) e del conduttore televisivo Enrico Papi.
Le prime indiscrezioni vedevano certa la partecipazione delle sorelle Buccino: sembrava proprio che Cristina, Maria Teresa e Donatella fossero in corsa per partecipare, come singolo concorrente, ma la voce è stata prontamente smentita.
Il Gande Fratello Vip è molto ambito da artisti ed attori e sono tantissimi coloro che, in queste settimane, hanno o stanno ancora partecipando ai casting.

Visite Degustazioni Enoturistiche: Wineplan per vendere tour in cantina

Scritto da 20TaskForceItaly il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Gastronomia e Cucina, Nuovo Sito Web, Turismo

Wineplan è la prima piattaforma online che offre a enoturisti di tutto il mondo la possibilità di prenotare tour enogastronomici nelle migliori cantine.

Wineplan.it è la prima piattaforma online che offre alle aziende vitivinicole la possibilità di vendere tour in cantina a enoturisti provenienti da ogni parte del mondo. Il portale consente di avere una vetrina in più, personalizzabile, che possa essere utilizzata non solo per raccontare la propria storia, promuovendo la qualità del vino e le eccellenze del territorio, ma anche per proporre le proprie offerte enogastronomiche e disporre gratuitamente di uno strumento online di prenotazione e gestione delle prenotazioni.

L’idea nasce 4 anni fa. “Avevo voglia di esplorare e conoscere il mondo del vino attraverso le cantine, ma non riuscivo a trovare il modo, perché non c’era un servizio che ne riunisse le offerte e spesso ero costretto a contattarle singolarmente” – spiega il CEO Daniele Siena. Da questa esigenza, l’idea di provare a creare un marketplace online, su modello di Booking.com o Airbnb.com, che potesse aggregare l’offerta enoturistica per gli enoappassionati e, nel contempo, dare visibilità alle aziende vitivinicole che offrono tour e degustazioni. Grazie al lavoro e al sostegno dei soci Giuseppe Mura, Claudio Cammarata ed Eliana Romano, di Giovanni Quaglino, Strategic Advisor, e alla partnership con Starboost, Company Creator e co-founder del progetto, Wineplan ha preso finalmente forma.

Quello dell’enoturismo è un mercato da circa 3 miliardi e mezzo di euro l’anno.
Solo in Italia sono 10 milioni gli enoappassionati che hanno scelto di vivere una esperienza in cantina nell’ultimo anno. Tra questi, una percentuale sempre crescente effettua la propria ricerca online, tramite dispositivi mobile o pc. Tuttavia, non tutte le aziende che propongono offerte enoturistiche sono aggiornate digitalmente e spesso non riescono a fornire informazioni sufficientemente dettagliate. Wineplan può essere d’aiuto offrendo la possibilità di avere online uno spazio in più – personalizzabile e gratuito – e testarsi sul campo. Il portale, inoltre, dà la possibilità di consultare la piattaforma per approfondire la propria conoscenza sul mondo del vino, sulle cantine e sulle loro offerte, individuare il tour più interessante – grazie anche a filtri di ricerca avanzati – ed effettuare la prenotazione con pochi click.

Wineplan è online da pochissimi giorni ed è partito con due regioni pilota, Sicilia e Sardegna, ma sta già catturando l’interesse di molte aziende in tutte le regioni italiane che hanno scelto di aderire al progetto, registrandosi gratuitamente e cominciando a vendere i propri tour.

Per informazioni rivolgersi a Ufficio Stampa e Pubbliche Relazioni:
– social@wineplan.it – tel. +39 0924041361 – cell. +39 3398872853

Spoleto Arte: la bravura di Aleksandar Franchini sorprende Vittorio Sgarbi

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Cultura, Musica

Incantevole interpretazione del giovane e talentuoso chitarrista Aleksandar Franchini, figlio dell’artista Vladan Petrovic, in arte “Vlajko”, in occasione del rinnovo della mostra internazionale “Spoleto Arte”, ideata dal manager di noti personaggi Salvo Nugnes e curata dal Prof. Vittorio Sgarbi.
Alla cerimonia, tenutasi domenica 30 luglio, il musicista ha eseguito con grande maestria alcune composizioni per chitarra, strumento che ha studiato durante gli anni del conservatorio.
Alla presenza del noto critico d’arte e di numerosi visitatori, Aleksandar ha allietato l’evento con la sua musica, dimostrando un’abilità e una velocità impeccabile nell’eseguire i brani scelti.
“Spoleto Arte”, un osservatorio sull’arte contemporanea e un importante contenitore di cultura, ha avuto un grandissimo successo, testimoniato dalla presenza di 20.000 visitatori e da numerosi consensi positivi ricevuti da parte della stampa e della critica. La mostra ha visto la partecipazione di centinaia di artisti e numerose personalità di spicco: del Vice Ministro Maria Elena Boschi, del presidente del “Festival dei Due Mondi” Fabrizio Cardarelli, del volto noto di Canale 5 Alessandro Meluzzi, della scrittrice Sveva Casati Modignani, del noto conduttore televisivo Pippo Franco e di molti altri.
L’esposizione, a cui hanno aderito molti artisti contemporanei italiani e internazionali, rimarrà aperta fino al 23 agosto nel palazzo seicentesco di Spoleto.
L’occasione di suonare alla rinomata mostra internazionale sicuramente contribuirà ad accrescere la notorietà di questo talentuoso chitarrista.

Moda al naturale: alla scoperta di AlgoNatural

Scritto da LauraMusig il . Pubblicato in Ambiente, Lifestyle, Moda

Sono sempre di più le persone che decidono di portare avanti uno stile di vita green a 360°. Si parte con l’alimentazione, poi si passa ai trasporti e piano piano si coinvolgono tutti gli aspetti della vita da consumatore.

E’ per queste persone che nel 2015 è nato AlgoNatural il primo negozio ad Udine completamente dedicato alla moda naturale. Una boutique pensata che dimostrare che capi belli e pratici possono incontrare l’ecosostenibilità.

AlgoNatural propone presso il suo punto vendita di piazza San Cristoforo 14 una selezione di abbigliamento biologico bambino, uomo e donna sempre in linea con le stagioni ed i trend del momento.

La sezione dedicata all’abbigliamento biologico per neonato vi darà modo di scoprire tante proposte in delicato cotone bio pensato per rispettare la pelle dei più piccoli.

Per la sua collezione di abbigliamento biologico uomo, donna e bambino AlgoNatural ha selezionato principalmente le migliori fibre naturali tra cui cotone biologico certifato GOT, pura lana vergine Merinos, canapa e bamboo. Questi ultimi due materiali in particolare si sono distinti negli ultimi anni per resistenza e traspirabilità.

Oltre a questi materiali di origine naturale AlgoNatural ha dato spazio anche a materiali che traggono origine da un’attenta attività di recupero e riciclaggio di materiali inerti. Qualche esempio? Le borse ricavate dai vecchi banner pubblicitari in pvc o dalle vecchie vele delle barche oppure i giubbotti invernali ricavati dal riciclo delle bottiglie di plastica ripescate dagli oceani.

AlgoNatural non è solo abbigliamento biologico ma anche calzature, borse ed accessori e prodotti tessili per la casa.

Per rimanere sempre informati sulle iniziative e sulle promozioni di AlgoNatural è possibile seguire la pagina Facebook, iscriversi alla newletter periodica oppure rimanere in contatto con le notifiche su Whatsapp.

Infine sottoscrivendo l’AlgoCard grazie all’apposita raccolta punti potrete usufruire di interessanti scontistiche e vantaggi dedicate ai migliori clienti.

Il manager Salvo Nugnes annuncia l’uscita del catalogo dell’artista Damisela Pastors curato da Spoleto‎ Arte

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Cultura

A breve uscirà il nuovo catalogo della rinomata artista cubana Damisela Pastors Lugo, su pubblicazione di Promoter Arte, nota azienda specializzata in arte, editoria e comunicazione.
All’interno del volume saranno pubblicate le sue straordinarie e vivaci opere, nonché gli interessanti testi critici del Prof. Vittorio Sgarbi, del Dott. Francesco Alberoni, noto sociologo e scrittore, della Sig.ra Roberta Camerino, figlia della famosa stilista Roberta di Camerino, del Dott. Alviero Martini, stilista di fama mondiale, del Dott. Salvo Nugnes, manager di illustri Personaggi e titolare delle Milano Art Gallery e della Dott.ssa Elena Gollini, curatrice d’arte e giornalista.
Damisela ha recentemente partecipato alla grande mostra “Spoleto Arte”, curata da Sgarbi, vincendo con grande successo il secondo prestigioso premio. Le caratteristiche principali della sua pittura sono sicuramente l’eclettismo e la poliedricità.
Nel 2017 ha presentato le sue opere in occasione di molte esposizioni, tra cui “Il Festival dell’Arte” avvenuto in febbraio a Sanremo, la Pro Biennale di Venezia a maggio in contemporanea con la “Biennale d’arte” e, nello stesso mese, la “London Calling” presso The Crypt Gallery a Londra, in concomitanza con l’esposizione di Amanda Lear. Ha poi inaugurato la sua personale “Art is life” presso la MAG – Milano Art Gallery, prestigiosa galleria di riferimento del Maurizio Costanzo Show, nel cuore del capoluogo lombardo.
Osservando le sue opere, Vittorio Sgarbi ha dichiarato: “E’ un’artista piena di vitalità ed energia, ricompone la natura con forme che appaiono surreali ma in realtà sono molto razionali e ordinate, in cui c’è una rappresentazione di un mondo assolutamente contemporaneo, con riferimento a radici del mondo animale; vi è la presenza di animali con cui l’artista ha convissuto, dove si è sentita protetta da loro”.

Grazie a Taxi Lugano 24 No Stop potrai spostarti dove vuoi quando vuoi!

Scritto da mybookmarkservice il . Pubblicato in Automobili, Nuovo Sito Web, Turismo

Taxi Lugano 24 No Stop è disponibile 24/7 per noleggi auto con autista per eventi di lavoro, turismo, cerimonie e matrimoni, oppure per trasporti verso centri città o aeroporti, nazionali e internazionali.

Taxi a Lugano? No problem, c’è Taxi Lugano 24 No Stop, il servizio di trasporto con taxi disponibile ogni giorno, 24 ore su 24!
Un parco macchine composto da vetture eleganti, comode e sicure, autisti professionisti ed esperti, massima discrezione, pagamento con i più diffusi metodi… servono altri motivi per scegliere Taxi Lugano? Scopri subito cosa ti offre!

lugano taxi

Taxi Lugano: 24 ore su 24, 7 giorni su 7

Il servizio di trasporto su taxi di Taxi Lugano 24 No Stop è attivo tutti i giorni, tutto il giorno.
E’ possibile prenotare corse da e per tutti gli aeroporti (Agno – Zurigo, Linate – Malpensa e Orio al Serio) ed effettua corse verso tutte le destinazioni con partenza dalla città di Lugano.
Contattare Taxi Lugano 24 No Stop per prenotare una corsa è semplicissimo: telefono, e-mail, SMS, Whatsapp… come vuoi!
I servizi offerti sono tantissimi, dal noleggio con autista per trasporti di lavoro o svago, a servizio chauffeur per cerimonie ed eventi importanti, fino al noleggio di veicoli d’epoca perfetti per feste nuziali.
Tutti gli autisti di Taxi Lugano 24 No Stop vantano notevole esperienza nel settore per garantirti il maggior comfort, riservatezza, sicurezza e puntualità.

Taxi a Lugano, scegli l’auto adatta a te

Taxi Lugano 24 No Stop ha a cuore l’ambiente e ogni anno investe importanti risorse nel miglioramento della propria flotta acquisendo vetture che siano contemporaneamente elettriche e di grande potenza, garantendo la massima sicurezza, affidabilità e comfort per offrire un servizio di trasporto non invasivo, ecologico e sostenibile.
Alberto Somaini, CEO di Taxi Lugano 24 No Stop, da anni sposa la filosofia di agire nel rispetto della salute pubblica nella funzione del proprio lavoro, sostenendo che sia sufficiente crederci e lavorare con il buon senso.
Scegli il servizio d’eccellenza di Taxi Lugano 24 No Stop, scegli il comfort, la serietà, la sicurezza e la riservatezza, per qualsiasi tua esigenza, che sia un viaggio di lavoro, per svago o per i giorni più importanti della tua vita.

Spoleto Arte: il talento del chitarrista Aleksandar Franchini stupisce anche Vittorio Sgarbi

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Cultura, Musica

Aleksandar Franchini, chitarrista prodigio di soli 15 anni, ha eseguito in maniera eccelsa numerosi brani in occasione del rinnovo della mostra internazionale “Spoleto Arte”, ideata dal manager di noti personaggi Salvo Nugnes e curata dal Prof. Vittorio Sgarbi, tenutasi domenica 30 luglio presso Palazzo Leti Sansi.
Originario di Caderzone Terme, in provincia di Trento, il talentuoso musicista ha suonato, alla presenza del noto critico d’arte e di un folto pubblico di visitatori, un interessante repertorio di canzoni per chitarra, come quelle del compositore Mauro Giuliani, Heitor Villa-Lobos, Francisco Tàrrega e Antonio Laurio, tutte studiate durante gli anni del conservatorio.
“Spoleto Arte”, un osservatorio sull’arte contemporanea e un importante contenitore di cultura, dopo il grande successo riscontrato, è stata rinnovata fino al 23 agosto.
La mostra ha visto la partecipazione di centinaia di artisti e numerose personalità di spicco: del Vice Ministro Maria Elena Boschi, del presidente del “Festival dei Due Mondi” Fabrizio Cardarelli, del volto noto di Canale 5 Alessandro Meluzzi, della scrittrice Sveva Casati Modignani, del noto conduttore televisivo Pippo Franco.
Alla mostra ha esposto anche Vladan Petrovic, in arte “Vlajko”, padre di Aleksandar.
L’esposizione rimarrà aperta fino alla fine di agosto, dando la possibilità a numerosi artisti contemporanei italiani e internazionali di prendere parte ad un importante evento artistico nella bellissima città di Spoleto.

Ferraris Terna, Semestrale: Abbiamo battuto le attese di mercato

Scritto da DailyFocus il . Pubblicato in Economia

Semestrale di Terna sopra le attese degli analisti, numeri in crescita per le principali grandezze del conto economico. Al giro di boa del 2017 la compagnia presenta un consistente aumento dell’utile netto e dei principali indicatori dell’efficienza operativa quali il Mol e il risultato operativo. Ne parliamo con l’amministratore delegato di Terna, Luigi Ferraris.

luigi-ferraris-ad-terna

Luigi Ferraris, AD Terna: “Abbiamo battuto le attese di mercato e abbiamo consegnato risultati in crescita, compreso l’utile netto che è risultato in crescita dell’8%. Cosa c’è dietro questo miglioramento? C’è sicuramente una miglioramento della performance operativa, lo scorso anno Terna ha acquisito degli asset dalle Ferrovie consolidando un perimetro più ampio di reti di alta tensione e nel processo di integrazione ha conseguito anche dei risparmi mantenendo i ricavi fermi. Quindi questo ha portato un contributo sicuramente alla redditività operativa. Inoltre abbiamo beneficiato anche di un costo del debito più basso rispetto all’esercizio precedente. Complessivamente quindi abbiamo consegnato un 350 milioni di utile netto”.

Nei radar anche un miglioramento della politica dei dividendi.
“L’aspettativa rispetto a un possibile aumento dei dividendi parte innanzitutto da una situazione patrimoniale-finanziaria solida con margini di maggiore utilizzo della risorsa finanziaria e quindi di possibilità di investire in crescita e quindi rendere partecipi i nostri azionisti a questa crescita. Attualmente abbiamo una dividendo policy che è basata su un valore, non c’è una percentuale applicata all’utile netto ma c’è’ un valore assoluto al quale è stato associato una ipotesi di crescita del 3% annuo. I numeri li dovremmo svelare a marzo dell’anno prossimo quando presenteremo il piano industriale”.

Sulla distribuzione geografica degli investimenti la compagnia guarda lontano e non esclude novità nella seconda parte dell’anno.

“In Europa evidentemente ci sono meno di frequente opportunità di crescita legate ad acquisizioni, in Sud America siamo già presenti con dei progetti che abbiamo vinto, diciamo, in un percorso competitivo e nella seconda metà dell’anno potrebbero esserci altri progetti di questo genere e quindi legati a una cosiddetta crescita organica che potrebbero consentire a Terna di rafforzarsi in termini di presenza in Sud America. Ovviamente, l’ho detto in conference call, lo ridico anche adesso, il tutto deve essere coniugato o per lo meno deve rispettare prima di tutto una stretta e rigida disciplina finanziaria nella valutazione dell’investimento e secondo deve seguire un bassissimo assorbimento di capitale. In altri termini voglio dire che il profilo di Terna come operatore domestico e con un rischio molto contenuto non deve cambiare”.

Nel carnet della spesa per investimenti c’è anche il mercato italiano, il backbone della compagnia.
Riteniamo che ci siano delle opportunità di maggiori investimenti organici nella nostra rete elettrica nel mercato italiano, quindi come dicevo prima in Italia, per assicurare una qualità del servizio costante assecondare la crescita delle rinnovabili e anche fronteggiare queste variazioni climatiche che sono sempre più esasperate”.

FONTEILSOLE24ORE