Archivio per 6 giugno 2017

Il percorso professionale di Vincenzo Paradiso, Direttore Generale di IVRI S.p.A.

Scritto da articoli news il . Pubblicato in Aziende

Manager con un’esperienza consolidata in ambito dirigenziale, Vincenzo Paradiso ricopre dal 2014 la carica di Direttore Generale di IVRI S.p.A.

Vincenzo Paradiso, Direttore Generale di IVRI S.p.A.

Vincenzo Paradiso: percorso formativo

Vincenzo Paradiso si laurea nel 1988 in Filosofia presso l’Università degli Studi di Palermo e successivamente si iscrive al Master “Specialisti nel settore delle nuove tecnologie”, curato da Elea/Olivetti in collaborazione con MeSvil. L’attenzione costante all’aggiornamento formativo lo porta a frequentare nel 1992 anche il Master di Specializzazione in Sistemi Informatici presso l’SDA Bocconi di Milano. Precedentemente, frequenta corsi di Management Generali a Taormina, organizzati da Prosvi/Formez in collaborazione con la Berkeley University of California. Del 1997 è la frequentazione del Master in Tecniche Dirigenziali nelle Pubbliche Amministrazioni del CERISDI di Palermo. Propedeutici all’affinamento delle sue competenze nel management sono anche il conseguimento del Master in Diritto e Gestione della Documentazione Amministrativa (Scuola Superiore di Amministrazione Pubblica e degli Enti Locali del CEIDA, Roma, 2004) e il Master “Ambrosetti Sviluppo” (The European House Ambrosetti, Palermo, 2006).

Iter lavorativo di Vincenzo Paradiso

La carriera professionale inizia con posizioni manageriali che Vincenzo Paradiso ricopre all’interno di diversi settori, come quello della formazione dove lavora nel corso degli anni Novanta: nel 1998 è Direttore Generale per il CERISDI, successivamente, dal 1999 al 2002, ricopre la posizione di Responsabile Commerciale della Pubblica Amministrazione per la Regione Sicilia presso SchlumbergerSema. In seguito e fino al 2004 riveste le cariche di Amministratore Delegato e Direttore Generale per Sviluppo Italia Sicilia, organo appartenente a INVITALIA, istituzione nazionale del MISE per lo sviluppo di startup e iniziative imprenditoriali della Sicilia, che attraverso la gestione di fondi nazionali ed europei favorisce la crescita economica e l’occupazione del territorio. Nel 2014 Vincenzo Paradiso diventa Direttore Generale di IVRI S.p.A., ruolo che riveste ancora oggi. In aggiunta, a partire da quell’anno, il manager siede nel Consiglio di Amministrazione di MondialBrokers Insurance Services e presso Re.crew S.r.l. ricopre invece il ruolo di Presidente del C.d.A. Il manager ha sviluppato anche un percorso accademico, tra il 1997 e il 2000 ha collaborato con l’Opera Universitaria di Palermo in qualità di Responsabile della Progettazione del Sistema Informativo, nell’anno accademico 2005/2006 ha tenuto la cattedra di Cultura di Impresa nella Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Catania. Durante gli anni Duemila produce diverse pubblicazioni a sua firma, esplorando tematiche legate all’attualità economico-finanziaria, al mondo aziendale e a quello dell’arte. Vincenzo Paradiso è impegnato in cause di tipo benefico, collabora dal 2000 con il Banco Alimentare e sostiene AVSI, organizzazione non governativa senza scopo di lucro grazie alla quale ha preso in adozione a distanza due bambine. Nel 2016 viene insignito della carica di Ambasciatore per il Turismo d’Affari, assegnata dal Principato di Monaco.