DARBO per ITALMILL: confetture di qualità.

Scritto da jit il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Aziende

La Darbo nasce nel 1879 a Gorizia quando la città era austriaca e successivamente si è trasferita a Stans in Tirolo. Dopo il 1945 con l’esplosione del turismo e la crescente richiesta di confetture da colazione negli hotel, la Darbo è diventata il numero uno in questo settore. La Darbo, gestita oggi dalla 4° generazione, è rimasta una azienda familiare che, mantenendo inalterato il concetto legato alla naturalità del prodotto, è diventata leader in Austria e continua a crescere in Europa e nel Mondo.

La linea Pasticceria Darbo è distribuita in Italia dalla ITALMILL ed unisce la naturalità dei suoi prodotti a specifiche qualità tecniche che permettono ai Pasticceri di offrire ai propri clienti, con semplici preparazioni, prodotti di qualità assoluta. I prodotti Darbo si suddividono in confetture, confetture biologiche, gelatine, passate, frutta e basi di frutta per mousse. Tutta la gamma Darbo è creata per esaltare la creatività in cucina dei maestri pasticceri e per deliziare i palati dei clienti più esigenti in fatto di qualità dei prodotti.

In questa ottica nasce la linea “Confetture Extra Senza Conservanti” (con il 55% di frutta fresca): albicocca, arancia, ciliegia, fragola, frutti di bosco, lampone, mirtillo nero, mora/ribes, tutti in lattina di alluminio da3 kg.

Questi frutti deliziosi, selezionati con particolare cura e provenienti dalle migliori regioni al mondo produttrici di frutta, rendono i prodotti Darbo unici, grazie anche alla cottura delicata e al tipico aroma di frutta conservata.

L’utilizzo ideale delle Confetture Darbo è per dolci classici da forno come crostate e croissant, ma possono essere usate anche per farciture a freddo, ad esempio con la sac-a-poche. Utilizzate per creare deliziosi cestini alla frutta daranno agli occhi e al palato una piacevole soddisfazione!

www.gruppomobe.eu

Ufficio stampa Jit
0456171550
ufficiostampa@justintimesrl.it
http://justintimesrl.wordpress.com

Tags: , , , , , , , , , , , ,