Dalla parte delle donne

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Aziende, Libri

Varvel S.p.A., storica PMI di Crespellano (BO) sostiene lo spettacolo organizzato da Talenti di Donna, supportando così un progetto umanitario a favore della comunità femminile congolese   

Se i Talenti sono un bene prezioso nella società occidentale, ancora di più rappresentano una risorsa in quei paesi che soffrono per conflitti dove a subirne le maggiori conseguenze sono molto spesso donne e bambini. Sensibile a questi temi, Varvel S.p.A., storica PMI bolognese specializzata nella progettazione, realizzazione e commercializzazione di motoriduttori, riduttori e variatori meccanici di velocità ha scelto di sostenere Talenti di Donna, associazione nata con l’intento di scoprire, riscoprire e valorizzare i Talenti femminili.

Il progetto, nato in ricordo di una Donna dai grandi Talenti – Mara Borriero – imprenditrice vicentina tenace, generosa e sostenitrice della sorellanza, rivolto alle donne di strada della Repubblica Democratica del Congo mira a consentire loro, attraverso la cultura e la formazione professionale, di affrancarsi da una situazione di degrado e miseria. L’occasione si concretizza in un evento culturale, tratto direttamente dal prestigioso Festival della Letteratura di Mantova a cui l’Associazione ha aderito, a Vicenza, presso il Teatro Comunale, Sala del Ridotto, venerdì 29 novembre alle ore 20.45.

Una sponsorizzazione, quella di Varvel S.p.A. e delle altre realtà coinvolte, per un service dall’alto valore umanitario e culturale, sancito anche dal Patrocinio delle Istituzioni, in cui saranno riscoperte e “rilette” autrici dimenticate, per apprezzarne la qualità e l’originalità della produzione. L’Associazione Talenti di Donna presenta infatti Scrittrici Ritrovate e il libro di Ada Negri: “La cacciatora e altri racconti” dopo il grande successo riscosso al Festivaletteratura di Mantova.

Appena ci è stato presentato questo progetto – afferma Francesco Berselli, Presidente di Varvel S.p.A.lo abbiamo percepito come perfettamente in linea con il nostro sentire. Da sempre, infatti, poniamo particolare attenzione nei confronti delle categorie più delicate, come diversamente abili, donne, stagisti”.

Un impegno etico e nel sociale, quello di Varvel S.p.A. che spazia dal risparmio energetico all’installazione di pannelli solari, dallo smaltimento dei rifiuti alla riduzione di qualsiasi tipo di spreco, dalla creazione di nuovi posti di lavoro, al supporto ad iniziative sul territorio, fino al personalissimo programma, iniziato nel 2004, di sostegno continuativo di 3 associazioni Onlus, Unicef, Medici Senza Frontiere e ANT Associazione Nazionale Tumori, devolvendo un contributo per ogni prodotto venduto.

L’insieme di questi elementi e valori – spiega Mauro Cominoli, Direttore Generale di Varvel SpAha portato l’azienda a stilare un bilancio di sostenibilità annuale, testimoniando una trasparenza totale nei confronti di tutti gli stakeholder, proprio di un’azienda socialmente responsabile ”.

Varvel SpA – Via 2 Agosto 1980 n. 9 – 40056 Crespellano BO – Italy – Tel. +39 051 6721811 – Fax +39 0516721825 -varvel@varvel.com
Ufficio stampa: Borderline – Via Parisio 16 – 40137 Bologna Tel. 051 4450204 Fax 051 6237200
Communication Manager & P.R Matteo Barboni – 349 6172546 m.barboni@borderlineagency.com
Fonte: agenzia di comunicazione, Bologna

Tags: , , ,