Cosa fare se il tuo hard disk esterno all’improvviso blocca il computer

Scritto da datatech il . Pubblicato in Aziende, Informatica

Sono molti i problemi che possono verificarsi quando si usa un computer.
La più strana, secondo molti utilizzatori, che coglie completamente alla sprovvista, è quella in cui un hard disk esterno improvvisamente diventa inaccessibile, bloccando il pc a cui viene collegato. Come comportarsi in questi casi? Vediamo insieme le giuste mosse per poter recuperare i nostri preziosissimi dati.
Innanzitutto se un hard disk esterno non viene più riconosciuto e blocca il Pc a cui viene collegato le cause possono essere ricondotte a due principali problematiche:

  • il box usb danneggiato
  • un guasto all’hard disk

Box usb danneggiato

Per verificare se il guasto risiede nel box basterà aprire con attenzione l’involucro di plastica, o di ferro nel caso di alcuni lacie attempati, estrarre l’hard disk contenuto all’interno e controllare il tipo di attacco utilizzato dal drive. Esistono in commercio a pochi euro gli adatattori Sata o Pata. In base all’esigenza specifica, quindi collegare l’hard disk al pc tramite l’adattatore scelto e verificare il funzionamento e meno del drive. In molti casi questa procedura funziona, poichè i box possono subire dei danneggaimenti fisici sulla sede dell’attacco usb, a causa di continui collegamenti o scollegamneti dell’unità. Nel caso questa operazione non abbia successo, la nostra attenzione dovrà spostarsi necessariamente sull’operatività dell’hard disk.

Hard disk danneggiato

Se by-passando il funzionamento del box usb, non abbiamo l’esito sperato, allora tutta la nostra attenzione va rivolta al funzionamento dell’hard disk.
L’hard disk è un dispositivo estremamente delicato. Sono molte le problematiche che possono condurre ad un suo malfunzionamento o guasto.
Essendo un argomento estremamente delicato, un utente comune non è in grado di eseguire operazioni di diagnosi con la certezza di non arrecare ulteriori danni al drive. Qualora la problematica dell’hard disk risiedesse nelle componenti meccaniche, provare a recuperare i dati tramite software o tramite tecniche fai-da-te potrebbe significare in alcuni casi  perdere per sempre i dati all’interno del drive.
Tutte le operazioni di recupero dati a qualsiasi livello vanno sempre richieste a tecnici specializzati o a laboratori specifici. Non resta che farlo analizzare per poter ottenere una diagnosi corretta e valutare con il centro di recupero dati le giuste operazioni da eseguire.

Tags: ,