Come scattare una foto di gruppo

Scritto da giorgiaminozzi il . Pubblicato in Arte, Comunicati Stampa, Fotografia

Le foto di gruppo sono senza dubbio tra gli scatti più diffusi; per scattare belle foto di gruppo basta qualche semplice accorgimento. Vediamo di seguito alcuni consigli per scattare delle foto indimenticabili e immortalare i momenti più significativi della vostra vita. Ricordiamo naturalmente che anche l’attrezzatura fa la differenza ed è quindi preferibile optare per un prodotto di qualità (nella sezione offerte macchine fotografiche di Taostore è possibile acquistare reflex a prezzi scontati!)

Scattare una foto di gruppo è sicuramente divertente ma alcune volte sorgono problemi di vario tipo: soggetti “tagliati” a metà, sguardi persi nel vuoto, espressioni fuori luogo e così via. Spesso infatti risulta difficile mettere tutti d’accordo nello stesso istante; ci sono però alcuni semplici trucchi per facilitare il tutto.

Troppo spesso nelle foto di gruppo si sceglie la disposizione dei soggetti in fila: niente di più triste e scontato! Le foto rischiano così di risultare anonime e per questo motivo è preferibile porre i diversi soggetti su piani differenti. Ad esempio qualche soggetto potrebbe rimanere seduto mentre altri potrebbero stare in piedi. In questo modo con questo semplice accorgimento si potrà creare un po’di movimento nella foto che risulterà quindi meno piatta.

Come già anticipato, inoltre è fondamentale fare attenzione a non tagliare teste o arti dei soggetti: in caso nella foto non entrino le figure intere è meglio “tagliare” appena sotto al busto all’altezza della gambe.

Per conferire alle foto una maggiore profondità, inoltre si può cambiare la posizione da cui scattare ad esempio mettendosi più in alto o più in basso rispetto ai soggetto. Altri due fattori essenziali da prendere in considerazione sono il tempo e il luogo. Quest’ultimo dovrà essere adatto alla situazione; per quanto riguarda il tempo bisognerà cogliere l’istante migliore oppure utilizzare la modalità multi scatto.