Come pulire nel modo giusto le lenzuola o i capi ingialliti

Scritto da Danilo De Luca il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Da un po’ di tempo a questa parte vi ritrovate capi e lenzuole ingiallite e non sapete come fare a rimediare a questo annoso problema? Capita molto spesso che le lenzuola vecchie, magari acquistate da chi si occupa di lenzuola su misura online, risultino più gialle del solito, anche a causa di una conservazione sbagliata nell’armadio. Ciò vale anche per quanto concerne i capi d’abbigliamento o per i vestiti in genere.
Ebbene, per rimediare a ciò, abbiamo deciso di darvi qualche consiglio o meglio, rimedio naturale della nonna, per fronteggiare da subito questo problema.

1. Usate il latte freddo

Pare che il latte freddo sia un ottimo rimedio, facile da utilizzare e reperibile da chiunque per combattere tende e vestiti fin troppo gialli. Per provare, dovete solo prendere del latte, come detto rigorosamente freddo, e versarlo all’interno di una bacinella in modo da riempirla interamente. Dopo di ciò, immergete ogni capo e lasciate agire per qualche minuto. Dopo il consueto lavaggio, ve li ritroverete bianchi candidi come nuovi.

2. Limone e bicarbonato

Il limone ed il bicarbonato sono particolarmente conosciuti per la loro azione sgrassante, in particolar modo quando si parla di macchie ed odori. Ciò vale anche e soprattutto quando si parla di lenzuola ingiallite. Per provare questa soluzione a casa vostra, prendete una bacinella di acqua tiepida, aggiungeteci un po’ di detersivo ed insieme 10 grammi di bicarbonato di sodio insieme ad un cucchiaio di succo di limone. Lavate ogni capo in modo attento e dopo risciacquate con abbondante acqua pulita. In questo modo ogni macchia sparirà, anche se si tratta di quelle ingiallite.

3. Soluzione con aceto bianco

Pare che secondo i vari rimedi della nonna, l’aceto bianco sia uno dei più potenti ed efficaci. Questo perché si tratta comunque di un prodotto dalla grande azione sgrassante, utilizzato anche per eliminare odori e macchie ancor più ostinate. Provate questo rimedio prendendo un po’ di acqua, riempiendovi una bacinella e successivamente aggiungendovi circa 125 ml per un litro di acqua. Dopo circa un’ora in ammollo e dopo ancora un risciacquo, vi ritroverete lenzuola e capi bianchi come nuovi!

Tags: , ,

Danilo De Luca

Copywriter appassionato di calcio, cinema, tecnologia, arte e mass media.