Come il sole a mezzogiorno

Scritto da Sara Mohamed il . Pubblicato in Aziende, Dal Mondo, Viaggi

Con i suoi 6 chilometri di lunghezza, Platja des Migjorn è una delle migliori spiagge di Formentera per godibilità ed estensione.

Si estende lungo la costa a sud dell’isola, quella maggiormente selvaggia, tra i due estremi Cap de Barbaria e Far de la Mola, e presenta un litorale variegato e di incantevole splendore, ricco di insenature rocciose e calette selvagge, indimenticabili. La lunga distesa di sabbia soffice ogni tanto lascia spazio a piccole rocce, per accontentare tutti i gusti. Le acque sono di un azzurro intenso e luminoso con colori che variano fra il verde e il blu.

Orlata sia da frondosi boschi di pini, sia da infrastrutture turistiche è la meta ideale per chi vuole godersi la splendida costa di Formentera praticando snorkeling, attività nautiche e sportive all’aperto ed escursioni naturalistiche. Non mancano ottimi ristoranti tipici, decine di chiringuitos e hotel a Plaja Migjorn. Della parte orientale di Platja de Migjorn, inoltre, fa parte anche la famosa spiaggia di Es Arenals e nelle vicinanze si trovano diverse calette per nudisti. La spiaggia di mezzogiorno, come viene chiamata in italiano, fa parte dell’Area Naturale d’Interesse Speciale di Playa de Migjorn – Costa de Tramuntana, che va da Punta de l’Anguila a Sa Fragata. Raggiungere Playa de Migjorn con i mezzi pubblici è semplice. Se, invece, preferite spostarvi in auto, motorino o bicicletta potete contare su un parcheggio pubblico nelle vicinanze.

Articolo scritto in collaborazione con Formentera Vuela

Tags: , , ,