Come dar vita ad un sito web professionale

Scritto da paulaespana il . Pubblicato in Affari, Economia

Molti internauti utilizzano i motori di ricerca per trovare prodotti, servizi e fornitori. Perciò, per rispondere ai bisogni dei clienti, molte imprese decidono di creare una pagina web professionale che permetta di sfruttare i benefici della presenza web, arricchendo al contempo il portafoglio clienti e fornitori.

Molti ritengono che un sito web professionale sia determinato dal numero di animazioni e di effetti grafici presenti sulla pagina, mentre altri considerano di fonadamentale importanza il rispetto degli standard tecnici e di accessibilità. Ciò che è certo è che una pagina web moderna deve saper racchiudere un gran numero di tecnlogie informatiche. La prima cosa da fare è scegliere il software di sviluppo del sito; in seguito si possono aggiungere video, servizi web d un motore di ricerca. Se l’HTML è la base di ogni sito internet, l’aggiunta di CSS (Cascading Style Sheets) combinata all’uso di JavaScript e del DHTML (Dynamic HTML) permette di ottenere un sito internet professionale, efficace  e che risponde agli standard attuali del mondo di Internet. Oltre a ciò, i principali fattori presi in considerazione nel processo di elaborazione di una pagina web sono la semplicità, il prezzo, la mutualizzazione e l’autonomia. Un ulteriore elemento essenziale per un sito internet adatto a professionisti ed imprese è lo sviluppo di un’interfaccia di utilizzo rapida e semplice.

Alcune caratteristiche di un buon design per un sito web specializzato sono:

a. La facilità della navigazione. Una navigazione efficace è importante per qualsiasi sito web. La prima necessità per un sito web specializzato è la semplificazione della ricerca del prodotto cercato dal cliente. In quest’ottica, è raccomandabile utilizzare un menù scorrevole per le sottocategorie di ricerca.

b. Il bilanciamento tra il design del sito e i prodotti. Un design troppo stravagante avrà generalmente conseguenze negative, in quanto attirerà l’attenzione su sé stesso piuttosto che sul prodotto. In genere, dunque, è meglio mantenersi il più neutri possibile a livello di design per concentrarsi sull’evidenziazione del prodotto, il quale deve attrarre l’attenzione del visitatore.

c. La comunicazione della marca. Stabilire un’immagine forte ed identificabile rende i prodotti molto più interessanti agli occhi degli internauti, i quali vengono influenzati significativamente dalla marca nei loro acquisti.

d. La messa in evidenza dei prodotti più popolari. È sempre consigliabile mettere i primo piano i prodotti più conosciuti ed interessanti, in modo da stimolare i visitatori a scoprirne degli altri.

e. La promozione dei prodotti associati. Una delle chiavi del successo è la promozione di prodotti associati che potrebbero eventualmente interessare al visitatore.

f. La scelta di un sistema di filtro efficace di prodotti. È necessario permettere agli internauti di effettuare le loro ricerche con agilità, perciò normalmente il numero di opzioni presenti sul sito web corrisponde al numero di prodotti e soluzioni disponibili.

Infine, ecco 4 motivi per realizzare un sito internet professionale:

  1. Esporre i propri prodotti e servizi. Presentando ciò che si offre nella prospettiva migliore, ed utilizzando categorie facilmente identificabili per gli intenauti, è più semplice attrarre nuovi possibili clienti.
  2. Mettere in evidenza i contatti dell’impresa. Gli internauti che trovano un piano di accesso e gli orari di lavoro in una pagina web sono più motivati a stabilire un contatto ed eventualmente acquistare un prodotto.
  3. Convertire  i visitatori in clienti. Se il sito web professionale si presenta bene, è più facile convincere gli internauti della qualità dei prodotti o servizi proposti.

Tags: ,