Case vacanza Sardegna: primi dati sulle prenotazioni estive

Scritto da mirkopise il . Pubblicato in Viaggi

Trascorso appena un mese dall’inizio del 2013 è possibile tracciare un primo bilancio sull’andamento delle prenotazioni per le case vacanza Sardegna per la prossima stagione estiva. Secondo quanto emerge dalle statistiche dell’agenzia immobiliare Explore Sardinia, specializzata in affitti turistici, il picco di richieste deve ancora verificarsi ma i primi segnali inducono ad essere ottimisti. In particolare si registra, rispetto all’anno scorso, un incremento per quanto riguarda le richieste da parte di cittadini di nazionalità tedesca, anche perché solitamente sono in primi, in Europa, a volersi organizzare le vacanze al mare: prediligono quindi i periodi di bassa stagione e le ville a pochi passi dal mare perché amano un legame più ravvicinato con la natura.

Un pochino diversa la situazione per quanto riguarda gli italiani: con il Paese ancora pesantemente condizionato dalla crisi economica e con le imminenti elezioni politiche che decreteranno chi sarà il prossimo capo di governo, il clima di incertezze si sta riflettendo anche su scelte apparentemente banali come dove, quando e come andremo in vacanza, tutte domande precedute da un enorme “se”.

La richiesta di case in affitto Sardegna è quindi, da parte degli italiani, ancora piuttosto timida e attende di essere scossa da qualche evento significativo, oppure potrebbe diventare una corsa alla mega-offerta last minute per accaparrarsi le migliori occasioni alle condizioni più vantaggiose. Una cosa è certa: anche quest’anno le tariffe delle compagnie aeree e marittime incideranno pesantemente sugli arrivi nell’isola: vedremo cosa accadrà.

Tags: , ,

mirkopise

Webmaster - SEO