Campionati Europei di Bridge Under 26: un’altra medaglia al collo delle “Girls” italiane

Scritto da francescacanali il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Sport

Fra l’11 e il 20 Luglio si sono tenuti a Breslavia (Wroclaw) i Campionati Europei di Bridge Under 26.

Questi Campionati sono stati organizzati dalla Federazione Europea di Bridge con cadenza biennale fin dal 1968. Inizialmente prevedevano una sola categoria (Under 26), successivamente sono state introdotte anche le categorie Youngster (Under 21) e Girls (femminile).

Sotto il patrocinio della Federazione Italiana Gioco Bridge, su un aereo in direzione Polonia, si sono imbarcati 18 giovani, accompagnati dai loro coach.

 

Gli Junior:

Gianluca Bergami (23 anni)

Massimiliano Di Franco (24 anni)

Giovanni Donati (14 anni)

Alessandro Gandoglia (23 anni)

Jacopo Schiassi (25 anni)

Gabriele Zanasi (21 anni)

Coach: Gianpaolo Rinaldi

Gli Youngsters:

Alessandro Calmanovici (19 anni)

Giacomo Percario (18 anni)

Alberto Racca (18 anni)

Francesco Racca (17 anni)

Roberto Sau (18 anni)

Sebastiano Scatà (15 anni)

Coach: Dario Attanasio

 

Le Girls:

Giorgia Botta (23 anni)

Caterina Burgio (24 anni)

Federica Buttò (23 anni)

Margherita Chavarria (20 anni)

Margherita Costa (23 anni)

Michela Salvato (23 anni)

Coach: Emanuela Capriata

Sono proprio le Girls a regalare le maggiori soddisfazioni. Le Azzurre si aggiudicano la medaglia di bronzo, che va a sommarsi a quella conquistata l’estate scorsa ai Campionati Mondiali Under 26 di Taicang.

Risulta invece sotto le aspettative la prestazione dei ragazzi Junior (undicesimo posto) e Youngsters (decimo posto), che perdono anche l’opportunità di qualificarsi per i mondiali.

Il podio delle tre categorie:

 

Junior
1. Francia, 2. Polonia, 3. Israele

 

Youngsters

1. Svezia, 2. Israele, 3. Olanda

 

Girls

1. Francia, 2. Olanda, 3. Italia

Tags: ,