Brussels Airlines amplia la propria rete di collegamenti

Scritto da Enzo LaGamba il . Pubblicato in Viaggi

Nuove destinazioni, flotta rafforzata e investimento nei servizi. Queste le linee d’azione di Brussels Airlines per la prossima stagione estiva. Durante i mesi scorsi il vettore ha avviato un piano di contenimento dei costi che ha portato a una diminuzione di questi ultimi pari al 10 per cento.

Questi sforzi hanno permesso all’azienda di investire nell’ampliamento del proprio network, con nuove rotte previste per la prossima primavera ed estate. Sono in totale nove i nuovi collegamenti estivi, una cifra che rappresenta la più grande espansione nella storia del vettore. Le new entry italiane sono Bari e Cagliari, cui si aggiungono Ajaccio, Atene, Bastia, Figari, Malta, Montpellier e Siviglia. Forte l’investimento sul mercato polacco, con voli annuali su Cracovia e Varsavia.

Ma Brussels Airlines ha inoltre in programma di aumentare la frequenza su destinazioni esistenti, come nel caso di Firenze, Palermo Torino (http://www.volasubito.com/voli-palermo-torino.php) e Catania, ma anche di Marsiglia e Madrid. In totale i posti aggiuntivi offerti nel 2014 saranno 400mila.

Tuttavia le novità del vettore non finiscono qui. Alla fine di quest’anno  verrà lanciato il portale totalmente rinnovato brusselsairlines.com, che offrirà ai passeggeri ancora più possibilità e opzioni di self-service.  La compagnia introdurrà anche nuove formule di prodotto per venire maggiormente incontro alle esigenze dei passeggeri. In aggiunta a ciò lanceremo anche un nuovo programma di fidelizzazione dedicato alla rete europea. Infine nell’ultimo scorcio del 2014 il vettore aprirà le sue nuove lounge al Brussels Airport.