BRESCIA: CIRCO MEDRANO E PREVENZIONE ALLA DROGA CON “LA VERITA’ SULLE DROGHE”

Scritto da gabri.casella il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Religione

La città di Brescia ha ospitato dal 9 al 18 novembre il circo Medrano.

Questo circo, famoso in tutto il mondo, è stato fondato dalla dinastia dei Casartelli, una dinastia di artisti le cui radici affondano al 1873.

Come sappiamo gli artisti del Circo studiano e si esercitano alacremente per potersi esibire in modo ineccepibile davanti agli spettatori e si astengono dall’uso di sostanze stupefacenti che diminuendo la concentrazione, annebbiando la mente e creando effetti indesiderati, impedirebbero loro di eseguire performance eccezionali.

Per questa ragione anche il Circo Medrano ha deciso di sostenere la campagna di prevenzione contro la droga ospitando all’interno dei suoi tendoni i volontari del “Dico no alla droga, dico si alla vita” che hanno distribuito i libretti “La verità sulle droghe” a centinaia di spettatori.

Il motto della campagna è: “Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l’unica ragione di vivere” (L.Ron Hubbard). Queste parole sembrano adattarsi perfettamente all’attività del circo che è una delle più antiche forme di divertimento e di esibizioni artistiche.

Un grato riconoscimento va rivolto alla Chiesa di Scientology che sponsorizza la campagna.
Per maggiori informazioni visita il sito: http://www.noalladroga.it.

Tags: