Bloccare la caduta dei capelli: l’alopecia androgenetica

Scritto da thedoct il . Pubblicato in Beauty & Wellness, Salute

L’alopecia androgenetica è la caduta prematura o l’assenza di capelli in una o più parti del corpo, può essere causata da diversi fattori e colpisce quasi 20 milioni di soggetti in Italia. La parola alopecia deriva dal greco “alopex” che significa volpe, questi mammiferi perdono la loro pelliccia per due volte all’anno a causa della muta è per questo motivo che questo inestetismo ha preso il proprio nome da questo mammifero. Combattere l’alopecia androgenetica è possibile, su internet è possibile trovare i rimedi naturali più efficaci per frenare la caduta dei capelli.

La calvizie ereditaria è la più comune e ancora il meno preoccupante, perché, anche se è spesso breve, l’uomo che la possiede è ben consapevole del fatto che non è dovuto a una malattia grave. Ma la genetica non è l’unica ragione per cui si perdono i capelli. Un fattore molto importante anche per la perdita dei capelli sono cambiamenti ormonali. Soprattutto le donne, spesso perdere i capelli, a volte come la menopausa, post-partum o il passaggio dall’adolescenza all’età adulta (anche gli uomini).

Una situazione stressante o un momento in cui hai un problema serio anche contribuire. In questi casi, come riporta il sito http://alopeciaandrogenetica.it il più comune è che la calvizie si manifesta sotto forma di alopecia areata, vale a dire i capelli non rientra nella forma che conosciamo, ma ciò che rende serrature. Normalmente si tratta di una situazione temporanea e scompaiono quando le cause che hanno motivato i capelli ricrescono.

L’alopecia è la caduta prematura o l’assenza di capelli in una o più parti del corpo. Le sue cause sono molteplici, ed il fenomeno può essere classificato nel modo seguente:
– Alopecia cicatriziale: Sono molto comuni e possono essere migliorate o curate attraverso uno specifico trattamento, alcune possono anche regredire spontaneamente senza alcun trattamento.
– Alopecia areata: la causa è sconosciuta ma i sintomi sono chiari: nella testa compaiono aree circolari completamente vuote.
– Alopecia cicatriziale: purtroppo questo tipo di alopecia si manifesta se vi un danno di solito irreversibile, una malformazione o la rottura completa della struttura follicolare. Non esiste alcun trattamento o farmaco che aiuti contro il danneggiamento dei follicoli piliferi e le aree danneggiate possono essere utilizzate per l’impianto dei capelli.
– Alopecia androgenetica: è un fenomeno che genera la calvizie comune o prematura. Essa colpisce molti uomini e raramente le donne.