Baruffa sulle diete a “Mi Manda Raitre”: INRAN conferma la bontà delle diete chetogeniche, smentita Altroconsumo

Scritto da Fabio De Carli il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Opinioni / Editoriale, TV

E’ andata in onda una vivace e interessante puntata di “Mi Manda Raitre” dedicata alle diete: l’Associazione Altroconsumo – già radiata in passato dall’elenco nazionale delle associazioni di consumatori e poi riammessa tra le polemiche – ha criticato la Tisanoreica, da Dieta dei VIP ideata dall’imprenditore Gianluca Mech, presente di persona in studio. Dopo l’intervento di Mech, che ha ribattuto e tenuto testa alla rappresentante di Altroconsumo sottolineando in particolare le conferme recentemente arrivate dal mondo scientifico sulla bontà del protocollo Tisanoreica, è intervenuto il Dott. Andrea Ghiselli, autorevole Direttore dell’INRAN – Istituto Nazionale di Ricerche per gli Alimenti e la Nutrizione – che, convergendo sulle posizioni di Mech, ha chiarito perché una dieta chetogenica come la Tisanoreica, seguita per un periodo di massimo quaranta giorni, non solo non abbia controindicazioni, ma sia l’ideale per garantire un dimagrimento in tempi brevi, peculiarità questa che risulta essere assai utile specie nelle fasi iniziali di una dieta, quando i pazienti, desiderosi di perdere peso velocemente e apprezzare subito i primi risultati dei loro sforzi, tendono a scoraggiarsi e ad abbandonare i protocolli, componente psicologica importante che è troppo spesso trascurata. La Dieta Tisanoreica quindi risulta una soluzione valida per dimagrire, integrata ovviamente con il moto e le attività sportiva e un post-dieta basato su sane abitudini alimentari e sul consumo di prodotti dell’agro-alimentare italiano di qualità, al fine di non riprendere subito i chili persi.

Clicca qui per vedere la puntata direttamente sul sito di Mi Manda Raitre.

Tags: , , , , , , ,