Archivio Autore

Come scegliere l’illuminazione esterna della casa

Scritto da fsdf il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Per avere una casa bella e accogliente è importante focalizzare l’attenzione anche sulla cura della parte circostante la casa. Avere un prato sempre verde e curato, tante piante e fiorellini non è sufficiente, infatti per dare a tutta la tua casa un tocco in più e renderla accogliente in qualsiasi momento è opportuno andare a curare attentamente anche l’illuminazione esterna della casa. Scegliere l’illuminazione esterna della casa giusta significa valutrare le caratteristiche della propria abitazione, da un punto di vista dello stile, degli spazi a disposizione, della presenza o meno di elementi particolari da valorizzare e da quanto il giardino è curato. Dopo aver preso in considerazione tutti questi elementi è opportuno scegliere i lampadari da esterno che sono quindi in grado di valorizzare nel migliore dei modi le caratteristiche del proprio giardino. Non tutti i lampadari da esterno sono adatti, per le case più tradizionali, semplici, con poco giardino ad esempio non ha senso acquistare dei lampadari da esterno molto sofisticati e moderni perché stonerebbero con l’ambientazione esterna e non porterebbero ad alcun valore aggiunto complessivo.

Come valorizzare la tua casa curando l’illuminazione esterna

Curare l’illuminazione esterna della vostra casa è un aspetto importantissimo che deve essere preso assolutamente in considerazione se volete conferire ai vostri spazi un’atmosfera davvero unica e accogliente non solo per gli ospiti ma anche per voi. Avere un giardino trascurato e poco accogliente non viene nemmeno utilizzato. Curare l’illuminazione esterna della casa oltre a valorizzare l’intera abitazione nel complesso offre la possibilità di utilizzare il giardino durante le sere d’estate.

Per rendere personale e accogliente il tuo giardino puoi optare ad esempio per delle lampade da parete per esterni. Queste infatti di varie forme, colori e modelli possono essere applicate sulle pareti della casa o lungo i muretti della recinzione per valorizzare lo stabile. Particolarmente adatta per casolari di campagna, dove utilizzare queste lampade è fondamentale per valorizzare e creare dei giochi di luce con le pareti spesso costruite in pietra. Le lampade da parete da esterno spesso sono sporgenti e quindi oltre a illuminare la casa diffondono un’ottima illuminazione anche nello spazio circostante.

Faretti, lampioni e segnapassi per illuminare giardini e camminamenti

Per le case di grandi dimensioni come le ville o quelle che fortunatamente dispongono di giardini molto grandi non è sufficiente curare solo ed esclusivamente l’illuminazione attorno alla casa, ma anzi è fondamentale valorizzare i camminamenti e alcune aree del giardino per donare un’atmosfera davvero unica e accogliente a tutto lo spazio. L’illuminazione dei camminamenti è fondamentale, spesso in queste situazioni i camminamenti sono lunghi, lo spazio dal cancello all’ingresso di casa non è troppo ravvicinato e quindi devono essere adeguatamente segnalati e valorizzati. Qui la soluzione ideale sono i faretti da esterno, di piccole dimensioni, installabili sotto terra e che donano una luce e luminosità soffusa che parte dal basso. Per chi invece predilge qualcosa di più tradizionale può essere opportuno invece optare per un’illuminazione esterna del giardino utilizzando le lampade a paletto. Anche in questo caso in commercio ci sono tantissime lampade a paletto di diversi stili, formati e profondità della luminosità.

Per le case più nuove e caratterizzate da un design moderno l’ideale sarebbe segliere delle lampade da esterno con un design moderno e innovativo.

I vari stili della applique moderne

Scritto da fsdf il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

L’illuminazione di una stanza è uno degli aspetti più fondamentali dell’arredo.  Grazie a un giusto modo di gestire la luce è infatti possibile creare dei stupendi giochi di luce ed ombra e riuscire così a mettere in risalto il resto del mobilio. Ci sono molti tipi diversi di lampade tra cui poter scegliere per illuminare la propria stanza. I lampadari hanno il vantaggio di essere il modo di offrire un illuminazione più estesa di fondo che si diffonde omogeneamente in tutte le direzioni. Spesso essi oltre che illuminare sono anche di decorazione. L’esempio tipico è quello dei modelli più classici fatti come un candelabro ma anche i lampadari più moderni offrono un aspetto unico e di design.

Per poter illuminare gli angoli che rimangono più oscuri può essere utile pensare ad una lampada da parete.

Anche di  queste sono disponibili diverse varietà; in questa seda ci concentreremo a delinearne una tipologia perfetta per gli arredamenti più innovativi: le applique moderni.

Le principali tipologie di applique moderne

Ci sono moltissimi tipi di lampade da parete moderne tra cui scegliere. Prima di tutto sono disponibili diverse applique che hanno una plafoniera. Esse hanno solitamente una forma quadrangolare o rettangolare e sono realizzate in vetro. All’interno di queste si può scegliere una applique  di vetro trasparente, molto discreta e utile soprattutto se si ha una stanza decorata in modo minimal. Oppure si può optare per una applique in vetro decorato e dipinto, ce ne sono alcune che sono fatte interamente in vetro di Murano. In questo modo si può trovare un po’ di colore nella stanza ed è una scelta ideale se si ha già una tonalità specifica dell’arredo che si vuole ancora di più accentuare.

L’altro tipo di applique moderna che si può optare sono i faretti da parete. Con una forma da lampada classica i faretti hanno un aspetto veramente essenziale. In questo senso riescono ad unire perfettamente funzionalità e design e sono perfettamente complementari ad un arredo di stile scandinavo.

Consigli su dove posizionare le applique moderni

Una volta scelto il modello che più si adatta al proprio arredamento è necessario anche pensare a dove posizionarlo per avere il maggior effetto di illuminazione.  Questa scelta dipende anche dal tipo di applique moderna che si è scelto. Una plafoniera da muro diffonderà infatti la luce davanti a sé uniformemente in tutte le direzioni. Per questo si può posizionarla anche nel mezzo della parete e ottenere comunque un ottimo effetto luminoso. I faretti da parete invece distribuiscono la luce solo in tronco di cono o cilindro, a seconda siano fatti, in una sola direzione. Per questo essi si rivelano utilissimi per dare enfasi ad un punto particolare della stanza. Si consiglia di posizionarli in alto in modo che essi possano riuscire ad illuminare il posto designato senza doversi preoccupare di nessun tipo di interferenza.

Questi sono stati solo alcuni consigli, ma la scelta della applique moderna più adatta è molto difficoltosa. Si consiglia in conclusione di documentarsi un po’ prima dell’acquisto. Si suggerisce di consultare un sito web del settore dato che solitamente il loro inventario è molto amplio e permette di farsi un’idea senza doversi muovere da casa.

Trovare la perfetta illuminazione esterna per ville

Scritto da fsdf il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Più una casa è grande, più è difficile arredarla e rendere ogni spazio armonico ed organico con tutti gli altri.  Come non ci si mette i calzini di un colore diverso, allo stesso modo non si può arredare ad esempio la cucina con un design minimal avendo il salotto decorato con uno stile classico, altrimenti l’effetto complessivo dell’arredo viene molto ridotto. Questa cura per la decorazione del mobilio è particolarmente complicata per coloro che hanno una villa; oltre a spazi più grandi da arredare e da riempire questi hanno solitamente anche un intero giardino a cui pensare. Un tocco di verde in verità si abbina a qualsiasi stile, solo che se si vuole sfruttare un minimo il proprio spazio esterno non si può semplicemente lasciarlo a sé stesso. I giardini inglesi ad esempio sono famosi per ricordare uno spazio totalmente naturale, ma in verità questa spontaneità è solo apparente e si è potuta manifestare solo grazie ad un lungo ed artificioso lavoro di messa a punto. Per lo stesso motivo è necessario provvedere all’illuminazione esterna di una villa, altrimenti tutto questo spazio verde non sarebbe sfruttabile fino in fondo durante le notti.

Tipologie di lampade per l’illuminazione esterna di ville

Nella stessa maniera delle loro controparti per interni, anche le lampade da esterni sono disponibili in diverse tipologie che si differenziano principalmente la posizione in cui appicarle.

Le lampade da parete possono essere attaccate solo in prossimità di un muro, questo significa che non sono adatte a illuminare spazi interni al giardino  ma possono dare luce ai balconi che si affacciano all’esterno o a dei sentieri che costeggiano la villa. Di questa tipologia esistono anche le lampade chiamate “segnapassi” che servono a illuminare ad livello del terreno e sono comode soprattutto per dissipare le tenebre dalle scale evitando così che qualcuno si faccia male.

In alternativa alla lampade da parete si può optare per dei lampioncini. Questi è possibile posizionarli dove meglio si preferisce potendo così creare degli stupendi giochi di luce, o mettendo in risalto un punto particolare del giardino. Oltre a dei lampioncini delle dimensioni di una paletto è possibile trovarne alcuni alti come un lampione vero e proprio nel caso serva illuminare un’area più ampia.

I diversi stili dell’illuminazione esterna di ville

Sono disponibili lampade da esterno e lampioni dei più diversi stili, in modo che ciascuno possa scegliere quello che meglio si abbini alla propria villa. Anche in questo caso vale il discorso fatto in precedenza sull’abbinamento delle varie parti di una casa, di conseguenza sarà una cattiva scelta optare per dei lampioni classici, dello stile di quelli che si possono trovare a Parigi, qualora si abbia una villa ultramoderna con tutti i decori fatti con le moderne linee essenziali.

In conclusione illuminare il proprio giardino nel caso si abbia una villa non è un lusso ma una necessità. Solo così è possibile utilizzare veramente quello spazio verde ad esempio per feste o cene e non renderlo un’area del tutto sprecata. Le regole del buon design si applicano anche in questo caso ed è importante riuscire a scegliere lo stile giusto per le diverse lampade e lampioncini.

Consigli per le lampade da soggiorno

Scritto da fsdf il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Scegliere la migliore illuminazione per il proprio soggiorno non è una impresa facile. Del resto è la stanza in cui si tende ad organizzare le cene ed intrattenere gli ospiti e quindi è necessario che sia illuminata adeguatamente. Studiare come posizionare le varie lampade è essenziale per poter far sì che non rimangano zone d’ombra e che tutti i mobili e le decorazioni risaltino e non si ritrovino nella penombra.

Trovare l’illuminazione perfetta per il proprio salotto è il modo migliore per mettere in luce le sue qualità. Ci sono in generale due fattori principali da considerare prima di acquistare una lampada da soggiorno.

Vari tipi di lampade da soggiorno

La prima cosa da considerare è la collocazione della lampada, che influirà sulla tipologia vera e propria dell’illuminazione che conviene acquistare. Per lampade da soffitto si possono comprare dei lampadari o delle più semplici plafoniere. Questo tipo di lampade ha l’indiscusso vantaggio di poter offrire luce a tutta la stanza, ma rischia di dare un effetto un po’ dispersivo soprattutto negli angoli e ad una certa distanza. Per ovviare alle mancanze della lampada da soffitto se ne può prendere una da parete, anche chiamata applique, in grado di essere posizionata anche negli angoli più stretti. Con questo le lampade da parete si dimostrano molto più versatili di quelle da soffitto di cui sono un comodo complemento. Si può anche pensare a delle lampade da tavolo, tuttavia nel caso di un soggiorno questa opzione ha meno utilità che, ad esempio in una camera da letto sul comodino. Tuttavia si può magari pensare a questo tipo di lampada per magari dare risalto ad un tavolino con dei bei soprammobili.

Quindi se si vuole comprare una lampada da soggiorno è comodo pensare fin da subito dove si vorrebbe collocarla in modo da poter scegliere il tipo di lampada più adatto alla posizione.

Moderno o classico? Lo stile delle lampade da soggiorno

Una volta che si è capito che tipo di lampade si ha bisogno, la seconda cosa a cui pensare è lo stile in cui si vuole che esse siano. In linea generale le lampade possono essere fatte in due principali modi.

Ci sono quelle classiche che hanno uno stile molto decorato, si possono trovare delle applique a forma di fiori con stelo e foglie o di candela, solo per fare dei veloci esempi. Questo tipo di lampade dà il meglio di sé nel caso si abbia un salotto arredato con uno stile classico, un soggiorno vittoriano per esempio, o  magari anche un po’ rustico, come una casa in campagna.

L’altra tipologia di lampade per soggiorno invece hanno uno stile moderno. In generale esse  si distinguono da quelle più classiche per avere linee meno tradizionali. Molte di queste tendono ad assumere delle forme essenziali, rettangolari o quadrate e in certi casi anche dei colori molto vivaci. Questo tipo di lampade è particolarmente indicato per un salotto che abbia un arredamento più essenziale, anche se non per questo meno elegante, dato che esse possono dare quella nota di colore in più in maniera discreta.

In conclusione ci sono molte cose da tenere a mente prima di riuscire a trovare la lampada da soggiorno dei propri sogni, per questo è conveniente cominciare a pensarci prima di andare in negozio e magari consultare un sito online per avere un minimo di idea di che tipo di lampade si possano trovare.

Lampade rustiche in ceramica: decorate ed economiche

Scritto da fsdf il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Se la casa, l’apparamento o il giardino dei vostri nonni o genitori è arredata in stile rustico, e avete bisogno di una nuova soluzione per l’illuminazione o avete deciso di arredare la vostra nuova casa in stile rustico, la soluzione sono i lampadari rustici che rispecchiano lo stile di arredamento che già esiste o che volete creare da zero.

Questi lampade rustiche sono solitamente create usando ceramica, che può essere dipinta in vari colori ed in modo semplice ed efficace, il che significa che per un lampadario decorato il costo non arriverà ad essere troppo eccessivo. Queste soluzioni di illuminazione sono generalmente economiche, a differenza dei lampadari in vetro, i quali necessitano di decorazioni anch’esse in vetro, che devono essere prima create, usando vetro colorato in fusione, e successivamente fuse al lampadario di base.

Lampade rustiche in ceramica: ideali per grandi spazi

I lampadari rustici in ceramica sono, in molti casi, creati con plafoniere molto aperte, in questo modo la luce viene proiettata con un più ampio raggio rispetto a molti altri lampadari simili, e questo li rende adatti  ad illuminare stanze più grandi e spaziose. In caso ancora non si fosse soddisfatti con l’illuminazione che viene creata da una singola lampada, vi sono delle lampade multiple, alcuni modelli anche orientabili (anche mantendo la loro plafoniera in ceramica), che andranno sicuramente a soddisfare i bisogni di ogni cliente. L’azienda crea dei particolari modelli senza plafoniera, i quali fungono soltanto da “porta lampadina” che massimizzano la capacità della suddetta lampadina di illuminare la stanza o l’ambiente dove si decide di installare il lampadario. Questi lampadari sono adatti ad essere installati su soffitti o anche su travi di legno, per fare in modo che possano adattarsi ad ogni tipo di casa, da quella più antica a quella più moderna.

Lampadari rustici: caldi e accoglienti

Volendo focalizzare il raggio di luce in una area più circoscritta, i lampadari possono essere installati con un lungo filo, avvicinandole così al tavolo sopra la quale sono o al pavimento, creando anche così una atmosfera calda e accogliente, che risulta addirittura essere intima e rassicurante per molti, indipendentemente dall’ambiente in cui vengono collocate.

Un altro fattore che contribuisce a questa particolare ma preziosa caratteristica dei lampadari rustici è la costruzione in ottone, in rame, o in ferro battuto dello stelo, dell’applique, o, in alcuni casi, anche della plafoniera. Questi materiali, di un colore bruno, che vuole rifarsi alle contropareti in legno di molte case di un tempo, contribuisce, con la sua profondità e il suo calore, soprattutto una volta illuminato, a rendere l’ambiente più accogliente e piacevole, ricreando le atmosfere di tempi ormai passati.

Degno di nota è che molti di questi lampadari possono anche essere usati all’esterno, grazie alla loro costruzione durevole e resistente.

Oltre a lampadari rustici da soffitto, sono disponibili anche lampade rustiche da usare come abat-jour oppure come caratteristici elementi di interior design, che daranno alla vostra casa, o alla casa dei vostri cari, un look ricercato e allo stesso tempo intimo e accogliente.

Decora la tua casa con le lampade da parete

Scritto da fsdf il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Illuminare gli spazi esterni è tanto importante quanto l’illuminazione dentro casa, quindi non bisogna prendere sotto gamba la scelta di lampade, applique, lampioncini, faretti e segnapassi, soprattutto se si ha la fortuna di avere anche un giardino privato. Le luci hanno l’incredibile capacità di trasformare l’ambiente, di renderlo magico e confortevole, sono in grado di unire il design alla funzionalità. In Italia le applique per la casa stanno prendendo una fetta sempre maggiore del mercato, grazie allora caratteristiche come praticità, estetica e semplicità. Vari sono i modelli e  le collezioni disponibili nei vari negozi e negli store online, realizzati in diverse fantasia e adatte ad alle esigenze di ognuno.

Arreda la tua casa con le lampade da parete

È di fondamentale importanza la collocazione del sistema di illuminazione, al fine di creare la giusta e piacevole atmosfera e per dare luce agli ambiente in maniera corretta. Le applique e le lampade da parete sono la soluzione ottimale per spazi interni in cui la luce naturale non è sufficiente come il corridoio, il salotto o in camera da letto, mentre per gli spazi esterni sono ideali per illuminare dei punti ben precisi intorno alle mura di casa, come la porta d’ingresso, il cancello o il vialetto adiacente alle pareti.  La loro possibilità di essere installate sulle pareti permette di risparmiare in termini di spazio e la caratteristica che li contraddistingue è l’efficienza della luce emessa, la quale risulta essere omogenea e intensa, sempre se vengono collocate ad un’altezza ottimale, altrimenti potrebbero risultare da una parte troppo forti e quindi finirebbero per disturbare la vista e invece nel caso contrario ci sarebbe una esagerata dispersione di luce e l’illuminazione non risulterebbe essere sufficiente. Fondamentale inoltre è non collocare mai per nessuna ragione una lampada da parete o un applique ad altezza  occhio; la fonte di luce deve essere posta un po’ più in alto rispetto ciò che si vuole illuminare, quindi se si tratta di un salotto, andrà posizionata qualche centimetro in su rispetto l’altezza media della statura di una persona. Se invece si desidera illuminare un angolo ben preciso o fare luce su una scrivania, in tal caso è la scelta migliore ricade su un abat-jour.

Scegli lo stile che più preferisci

Sul commercio sono disponibili innumerevoli modelli di applique, pensate e realizzate per ogni tipo di esigenza e gusto. Si possono trovare sia lampada a muro sia per interni che per esterni, sia in stile classico e tradizionale che di design moderno e innovativo. È importante che la scelta dello stile delle applique sia coerente e in linea con il resto dell’arredamento della stanza, combinare stili diametralmente opposti la maggior parte delle volte non funziona, alla meglio può esserci una discontinuità tra una stanza e l’altra tra l’interno e l’esterno, anche se in termini di design ed estetica sarebbe meglio omogeneizzare l’intera casa. Possiamo infine concludere dicendo che questi sistemi di illuminazione sono un elemento necessario dell’arredamento e sono la perfetta soluzione per arricchire e impreziosire con la giusta luce gli spazi interni alla vostra casa, ma anche quelli esterni.

Decora la tua casa con applique moderne

Scritto da fsdf il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Arredare il proprio appartamento o la propria casa ha un ruolo di grande importanza; sentirsi al sicuro e in un posto confortevole è la base per stare bene a casa e creare il proprio ‘nido’. A tal proposito è importante la scelta dei mobili, dell’arredo e dell’illuminazione. La scelta delle lampade e più in generale dei sistemi di illuminazione deve avvenire con meditazione e deve essere presa con la considerazione di molti fattori, perché le luci sono in grado di cambiare totalmente l’aspetto della stanza e degli ambienti interni. Le più richieste e maggiormente ricercate dal mercato sono le applique moderne, disponibili singole o a più luci, con una perfetta combinazione tra modernità e efficienza. Disponibili in commercio mille e più modelli tutti diversi e ideali per ogni tipo di ambiente, perfette sia per l’illuminazione interna che esterna.

Il giusto mix di funzionalità e design

Le applique sono la perfetta combinazione tra design e funzionalità, praticità ed estetica, le loro performance sono sempre apprezzate, sia per i materiali di qualità che per l’efficienza. In commercio è possibile trovare qualsiasi genere e varietà di applique, da quelle moderne a quelle classiche, da quelle ad una luce a quelle a più, da quelle in vetro a quelle in tessuto, da quelle a led a quelle alogene, da colorate a quelle neutre, da quelle più semplici e lineari a quelle più complesse e maestose. Le lampade da parete creano un’atmosfera moderna e innovativa, aiutano a valorizzare gli ambienti più scuri e di dimensioni ridotte, donando loro in maggior senso di profondità. La posizione delle applique deve essere ben regolata, non devo essere posizionate eccessivamente in alto altrimenti la luce diffusa potrebbe risultare non sufficiente, ma al contempo non devono essere installate nemmeno troppo in basso perché rischierebbe di causare troppi fastidi e disturbi agli occhi di chi entra nella stanza. Le lampade a parete inoltre sono ideali per donare luce in quei punti più oscuri della stanza e che necessitano di qualche bagliore in più.

La scelta delle applique in stile

Quando si decide di installare un nuovo sistema di illuminazione in casa, bisogna fare delle considerazioni, prima fra tutti è importante capire lo stile che si vuole dare alla stanza, se questa ancora deve essere arredata o nel caso in cui si vogliono cambiare solo le luci, decidere se si vuole continuare a mantenere lo stile già presente oppure se si vuole dare un nuovo tocco di modernità e rinnovare la stanza. Esistono applique adatte ad ogni situazione; i modelli disponibili sul mercato sono così tanti che è impossibile non trovare quello che rispecchia i propri gusti e le proprie esigenze.

Le applique sono la giusta maniera per arricchire e decorare la vostra casa e questo vale sia per gli spazi interni che per gli spazi esterni. Difatti è possibile anche illuminare l’esterno della propria casa e quindi il giardino con delle favolose lampade a parete.

Arredare casa non è mai stato così semplice.

Rendi magiche le tue serate con la giusta illuminazione

Scritto da fsdf il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Cerchi idee per ri-modernizzare il tuo giardino? Rendilo magico con luci da esterno. Molti rivenditori online offrono soluzione accurate che mirano ad un design elegante e innovativo. L’illuminazione per il giardino è l’idea giusta per decorare la tua casa, capace di creare un’atmosfera piacevole e accogliente. Numerose luci all’insegna del design e  della tecnologia.

La magia delle luci per l’esterno

L’illuminazione del giardino impreziosisce la casa, la rende unica e moderna. La luce giusta diventa un accessorio che decora la tua casa. Le sere d’estate passate nel tuo giardino non saranno più le stesse; una piacevole luce diffusa le renderà magiche e rilassanti in un ambiente fresco e innovativo.

Rendere luminosi gli spazi esterni è facile, basta scegliere quel che più ti piace tra le numerose offerte di luci per il giardino. I nuovi sistemi di illuminazione per l’ambiente esterno creano giochi di luci piacevoli e rilassanti.

I modelli di lampioni, applique, faretti e paletti sono pensati per unire efficienza e design, utilizzando la classicità o la nuova tecnologia delle luci Led.

L’obiettivo delle luci per l’esterno è quello di decorare l’ambiente rendendolo moderno e avvenente, tramite un’illuminazione adeguata e all’avanguardia, caratterizzata dall’uniformità e dell’intensità dell’energia elettrica.

Regalati momenti dimenticabili nel tuo giardino con la tua famiglia e con gli amici.

L’illuminazione adatta al tuo giardino

Come fare a capire quale tipo di illuminazione scegliere? Non esiste una risposta corretta a questa domanda, perché ogni modello o stile di illuminazione incorpora una luce che decora e rende luminosi gli spazi esterni. La scelta diventa quindi soggettiva, secondo il gusto personale. Numerosi sono i modelli presenti sul mercato, come, ad esempio,  le luci Led, le quali sono molto richieste per la loro semplicità e la variabilità. Le luci Led, considerate un punto di forza dell’illuminazione dell’ambiente esterno, possono essere utilizzati come segna passi, all’interno di paletti, di applique, su pareti, soffitti e pavimenti.  I faretti led sono ideali per un’illuminazione di classe e design.

Se invece si preferisce qualcosa di più ricercato, la scelta può ricadere su eleganti lampioni, che infondo dall’alto una luce intensa e piacevole, con un estetica che non passa inosservata e attira l’attenzione.

Avvincente è la scelta dell’illuminazione del giardino se si possiede una piscina. Con il riflesso dell’acqua, le luci interne o ai bordi della piscina creano emozionanti giochi di chiari e scuri, suggerendo un tocco di incanto a chi osserva il tuo giardino.

Le applique da giardino uniscono il concetto di semplicità a quello di funzionalità e regalano una luce uniforme e diffusa; presenti nei più diversi stili e colori.

Numerosi sono i modelli in commercio, adatti ad ogni tipo di giardino, di diversi materiali e di diversi stili, scegli quello più in linea con la tua casa e resterai soddisfatto.

applique e plafoniere per illuminazione da esterno

Scritto da fsdf il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Terrazzi, balconi, cortile, giardini sono ambienti esterni che necessitano di un’illuminazione accuratamente studiata. L’ illuminazione da esterno deve essere confortevole ed efficiente. Il sistema di illuminazione deve rispettare alcune caratteristiche. Cosa scegliere per rendere gli ambienti esterni luoghi sicuri e piacevoli?

Come illuminare gli ambienti esterni?

Gli ambienti esterni rispetto a quelli interni hanno criteri di selezione più restrittivi e rigidi. Trattandosi di ambienti esterni il sistema di illuminazione è soggetto a intemperie, piogge acide, grandine, vento ecc… I materiali dovranno sopportare anche le variazioni di temperatura. Per quello che riguarda le lampadine, sarà necessario prestare attenzione alla durata.

I sistemi di illuminazione dovrebbero ridurre e limitare  l’inquinamento luminoso, cioè la dispersione di energia. I sistemi di illuminazione devono essere resistenti a umidità, a sbalzi di temperatura. In un giardino ci sono statue, strutture, orticelli, fontane o vasche d’acqua che vanno valorizzati con specifici elementi di illuminazione.   I sistemi di illuminazione si devono integrare nell’ambiente e non viceversa. Dunque, lampioni e faretti non dovranno invadere gli spazi ma farne parte.  Devono fondersi con il resto! E’ possibile direzionare e orientare la luce grazie con le applique o i faretti costituiti da bracci movibili o gli spot orientabili  e flessibili oppure con  gli strip led.  Le applique da esterni possono essere parte integrative della parete esterna della vostra villetta, diffondono una luce uniforme e atmosfera. I materiali sono in  resistenti ai cambiamenti di temperatura. Creano giochi di luce e piacevole atmosfera.

I faretti per soffitto a luci LED sono una soluzione di luce ottimale per ambienti  umidi come l’area piscina. Le lampade da terra  a luci LED, sono accessori di luce e di arredo che creano una piacevolissima e gradevole atmosfera oltre che luminosità! Per ricreare atmosfera con un pizzico di romanticismo le lampade a sospensione sono l’accessorio di luce ottimale.

Possono essere appese ai rami degli alberi, pali, colonne. Questo sistema di illuminazione monta su cavi in vetro sospesi  le lampade a sospensione.  I paletti luminosi a LED sono soluzione ideali per percorsi o vialetti, ingressi, porticati o passaggi.  A proposito di percorso, i segnapasso a luci LED per pavimento sono perfetti per assicurare le vostre passeggiate la sera. Questi sistemi di illuminazione forniscono luce con discrezione ed eleganza! Sono funzionali, efficienti, garantiscono luminosità ed atmosfera agli ambienti esterni!

Risparmio e qualità

E’ possibile scegliere tra diversi tipi di illuminazione secondo le diverse esigenze e i diversi gusti. Che siano faretti, lampioni da giardino, applique o plafoniere l’illuminazione deve essere funzionale ed efficiente. L’illuminazione negli   ambienti esterni dovrà assicurare e garantire prestazioni, qualità e durata. Si parla infatti di lampadine alogene, con risparmio energetico o a luci LED. Sono tutte soluzione efficienti. Tra tutte le lampadine a luci LED si caratterizzano per la durata. Infatti, a differenza delle altre ‘’concorrenti’’ possono durare anche 6-7 anni. Senza avere la preoccupazione di cambiare la lampadina, garantiscono illuminazione e atmosfera a giardini, cortili e balconi. Le luci a LED sono un investimento di qualità oltre che di risparmio energetico.

Curiamo l’atmosfera degli spazi esterni!

Applique moderni, l’illuminazione per la tua parete

Scritto da fsdf il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Una casa luminosa fa la differenza. La luce mette in evidenzia mobili, angoli, pareti o semplicemente oggetti che vogliamo siano notati.

Al pari dell’arredamento è importante illuminare adeguatamente una casa e le sue stanze.

La luce mostra l’arredo e arreda. Le applique moderni si distinguono dalle semplice lampade per il loro design e le forme minimaliste.

Applique da pareti una soluzione di luce ideale

Le applique sono le sorgenti di luce per le pareti della tua casa. Sono sorgenti di luce adattabili a tutti gli ambienti di un appartamento. Si mostrano ideali particolarmente per corridoi, zona living e zona tv. Le applique da parete creano l’atmosfera di luce più adatta al tipo di ambiente in cui sono collocate.  Offrono una luce uniforme o diretta.  Ad esempio in una stanza come il bagno, l’applique da parete può avere un ruolo determinante nella zona lavabo, in quanto può essere applicata sopra la sezione dello specchio. Questa diffonde una luce diretta e intensa che facilita il momento trucco-parrucco della  nostra Signora.

Le applique ad emissione di luce diretta o indiretta, sono consigliate nella stanza da letto. Sono soluzione di luce ottimali se combinate e poste ai lati del letto, così da permettere la lettura di un  buon libro senza affaticare gli occhi oppure nella zona living. Creano infatti un’atmosfera piacevolissima ed accogliente. La luce è morbida, calda e armoniosa. Gli ambienti

Alcune applique in stile moderno sono dotate di braccetti mobili. Questo significa che potrai direzionare il fascio di luce secondo le tue esigenze, gli spazi a disposizione, gli oggetti o i mobili che vuoi mettere in luce.

Le luci sono diffuse e soffuse, le applique sono adattabilissime agli ambienti. La  struttura, consente di collocarle sopra finestre, porte per le scale, sulla parete oppure al soffitto.

 Il design è moderno

Le applique hanno uno stile moderno.  Dalle linee sobrie, eleganti, bizzarre, minimal e industrial,  insomma per tutti i gusti e tutti gli ambienti. I materiali sono i  più vari, vetro, cristallo, metallo, ceramica oppure   rivestimenti tessuto. Le applique da parete sono lampade moderne  che offrono un’illuminazione  completa.  Si adattano benissimo alle vostre pareti. Sono prodotti di qualità e di arredamento. Le forme delle applique da parete sono molto decorative, la luce si mimetizza all’interno della struttura.

E’ importante collocarle alla giusta altezza, analizzate le pareti, il mobilio e gli oggetti presenti nella zona living o nel corridoio per esempio. Dunque fate attenzione alle altezze!

Le applique da parete valorizzano gli ambienti della vostra casa. Per quanto riguarda il tipo d’illuminazione, le lampadine più richieste per le applique sono le luci a LED, valida soluzione. Queste luci hanno infatti una più lunga durata rispetto alle loro antenate lampadine tradizionali. Offrono una chiara e fredda, smorzata poi dalle applique.

Funzionalità e design in un solo elemento. Un elemento che arreda e illumina allo stesso tempo. Le soluzioni cromatiche, i materiali, le forme e i modelli, rendono le applique un elemento di cui non potrete fare a meno voi e la vostra casa!!!

Design, tecnologia, efficienza, qualità e  avanguardia in unico prodotto per dare luce alla tua casa!