Archivio Autore

Il 6 dicembre il secondo Charity Dinner a favore di Telethon

Scritto da Drago Conserve il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Aziende, Società

Si rafforza sempre di più il sodalizio tra alcune aziende siciliane legate al territorio e la Fondazione Telethon. Per il secondo anno consecutivo, infatti, “Drago Conserve”, l’azienda siracusana specializzata nella produzione e conservazione di prodotti ittici, si fa promotrice dell’evento “Lo facciamo con il cuore”, la cena di beneficenza a favore di Telethon e coinvolge diverse realtà imprenditoriali siracusane che hanno accolto con grande entusiasmo l’invito ad essere partner della serata.

A fare da cornice dell’evento l’Hotel Parco delle Fontane di Siracusa che venerdì 6 Dicembre a partire dalle 20,30 accoglierà gli ospiti nel suo ristorante interno “Eduardo” dove si svolgerà la cena. Madrina della serata Nerina Di Nunzio, esperta di marketing digitale. Durante la cena gli ospiti vivranno momenti di intrattenimento, grazie all’esibizione del baritono Gianni Giuga e della musicista Annalisa Mangano, alternati a momenti di riflessione, durante i quali Giovanni Girmena, Coordinatore Provinciale Telethon, presenterà i progetti dell’associazione e gli obiettivi futuri da raggiungere.

Tra i partner della serata, oltre all’Hotel Parco delle Fontane con il suo ristorante “Eduardo”, l’azienda olivicola “Cavasecca”, il Gruppo “Conad Formisano”, il “Bar Ciccio” che preparerà il dessert della cena e FQD Flaminia Quattrocchi Designer che offrirà una sua creazione da estrarre tra tutti i partecipanti nel corso della serata.

“Siamo contenti di questa sinergia e ringraziamo di cuore tutte le aziende partner dell’evento, spiega Giovanni Girmena, Coordinatore Provinciale Telethon di Siracusa. È solo grazie all’impegno di ognuno di noi e a queste belle iniziative che l’opera di Telethon può andare avanti e non terminerà finché accanto ad ogni malattia genetica non verrà scritta la parola cura. ”

Per “Drago Conserve” sostenere chi promuove la ricerca scientifica è un impegno morale a cui nessuno può sottrarsi. Anche quest’anno l’azienda ha risposto “presente” all’appello della fondazione Telethon perché ritiene che grazie al suo contributo si rendono possibili traguardi difficili, ma non rimasti impossibili.

PMI Day – Industriamoci: La decima edizione presso Drago Conserve

Scritto da Drago Conserve il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Aziende

La decima edizione del PMI DAY – INDUSTRIAMOCI, si è svolto stamane alla DRAGO Sebastiano, storica azienda di trasformazione, confezionamento ed esportazione del pesce.

L’appuntamento annuale, a cura della Piccola Industria di Confindustria, che vede ogni anno le piccole e medie imprese di Confindustria aprire le porte agli studenti, agli amministratori degli enti locali, agli organi di informazione e a tutti coloro che interagiscono con le attività delle aziende, ha visto protagonisti gli studenti e gli insegnanti dell’I.S. Alberghiero “Federico II di Svevia” di Siracusa.

Nei capannoni della Drago di Via Stentinello, a Targia, a fare gli onori di casa i fratelli Pierpaolo e Alessandro Drago, che hanno presentato l’azienda e hanno condotto i ragazzi nella visita. L’azienda esporta in tutta Europa il tonno e lo sgombro e rappresenta una eccellenza per innovazione e sostenibilità ambientale.

Il Presidente della Piccola Industria Seby Bongiovanni, ha introdotto i lavori ricordando come “fare impresa richiede passione, impegno, dedizione, responsabilità e competenze. “Da 10 anni in occasione del PMI DAY a Siracusa apriamo le porte delle aziende agli studenti, agli insegnanti e alle comunità locali per raccontare la storia delle nostre imprese, la loro identità e come stanno cambiando. In ogni parte del mondo, le aziende sono il cuore pulsante dei territori, e il PMI DAY nasce proprio per trasmettere questa passione ai giovani”.

Il Presidente di Confindustria Siracusa, Diego Bivona, ha sottolineato come “grazie a questa manifestazione trasmettiamo loro cultura d’impresa. La persone e la formazione devono rimanere al centro dell’agenda politica e sociale altrimenti saremo destinati a perdere definitivamente la partita della competitività e della crescita, vere autentiche sfide per il successo delle imprese”.

Il Sindaco di Siracusa, Francesco Italia, si è detto “orgoglioso di portare il suo saluto ad una importante manifestazione che vede protagonisti i ragazzi che visitano una azienda che porta il nome di Siracusa nel mondo. Toccare con mano come con serietà ed impegno si lavora per il bene della collettività fa ben sperare per il futuro”.

La prof.ssa Carmela Spedale, responsabile dell’alternanza scuola-lavoro dell’USR, in rappresentanza del Dirigente Emilio Grasso, ha sottolineato l’importanza dell’incontro tra scuola e impresa.

L’iniziativa è inserita nella XVII Settimana della Cultura d’Impresa organizzata da Confindustria e nella Settimana Europea delle PMI promossa dalla Commissione UE.

“PMI DAY – INDUSTRIAMOCI”: la decima edizione nell’Azienda Sebastiano Drago

Scritto da Drago Conserve il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Aziende, Industria

In occasione della decima edizione del PMI DAY – INDUSTRIAMOCI, l’appuntamento annuale a cura della Piccola Industria di Confindustria che vede ogni anno le piccole e medie imprese di Confindustria aprire le porte agli studenti, agli amministratori degli enti locali, agli organi di informazione e a tutti coloro che interagiscono con le attività delle aziende, “Drago Conserve” quest’anno è stata scelta per ospitare le quarte e le quinte classi dell’I.I.S. Alberghiero “Federico II di Svevia “ di Siracusa.

Gli studenti, accompagnati dal dirigente scolastico Giuseppa Rizzo e dai professori saranno ricevuti in azienda giovedì 14 novembre a partire dalle ore 9.30. Durante l’evento saranno presenti, oltre al Presidente della Piccola Industria Seby Bongiovanni, il Presidente di Confindustria, Diego Bivona, il Presidente dei Giovani Imprenditori Giuseppe Giardina Papa, il Sindaco di Siracusa, Francesco Italia, la Responsabile dell’alternanza scuola-lavoro dell’USR di Siracusa, Carmela Spedale e in rappresentaza della Prefettura di Siracusa Marinella Iacolare.

Per Drago Conserve è l’occasione per raccontare la storia dell’azienda, l’orgoglio, i valori e la cultura che sottostanno al lavoro quotidiano delle persone che fanno parte di una realtà che da oltre 90 anni si dedica alla ricerca della qualità e che cerca di far correre nella stessa direzione tradizione, memoria, gusto ed economia del territorio.

Drago Conserve alimenta lo Sport

Scritto da Drago Conserve il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Aziende, Sport

Corretta nutrizione, sport, sostenibilità e attenzione al sociale sono i valori fondanti della Responsabilità Sociale di Impresa di “Drago Conserve” che ogni giorno, tramite importanti eventi esprime la sua volontà e il suo impegno a fare impresa a 360 gradi.

Da oggi in particolare l’Azienda inaugura il progetto “Drago Conserve alimenta lo sport”, credendo fermamente nella funzione dello sport come un’attività ludica che innalza la qualità della salute e che aiuta i giovani sotto il profilo educativo.

L’azienda infatti, da quest’anno è sponsor della serie A1 di Tennis del Match Ball di Siracusa ma si impegna ad essere promotore dello sport non solo a livello professionistico ma anche a livello amatoriale attraverso il sostegno a chi fa della buona pratica sportiva una attività di grande valenza sociale.

L’obiettivo di “Drago Conserve” è infatti di promuovere uno stile di vita sano attraverso la diffusione dello sport che racchiude in sé salute fisica, psichica e spirituale.

“Drago Conserve” compie 90 anni

Scritto da Drago Conserve il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Aziende, Italia

“Drago Conserve” compie 90 anni! Tra i protagonisti principali del mercato delle conserve ittiche, la Ditta Sebastiano Drago fondata nel 1929 a Siracusa da Sebastiano, nonno dell’attuale Amministratore Giuseppe, è stata tra le prime in Sicilia a lavorare il pregiato tonno fresco del Mediterraneo e sin da allora si caratterizza per la sua elevata qualità. Alla base c’è la solidità e la tradizione di una grande storia famigliare nata 90 anni fa e mantenuta viva sino ad oggi. Un esempio virtuoso di imprenditoria orientata al futuro che in quattro generazioni ha saputo raggiungere tutti i settori della GDO e del normal trade fidelizzando sempre più consumatori finali. Oggi lo spirito che li guida non è tanto diverso da 90 anni fa, solo che necessariamente è rivolto ad un mercato più grande, più variegato e più attento.

La storia aziendale è un percorso affascinante, un preciso modo di essere, legata a concetti che sembrerebbero fuori dal tempo e che non è mai scesa a compromessi scegliendo sempre la strada dell’eccellenza: scelta accurata delle materie prime e lavorazioni accuratissime, artigianali e rigorosamente a mano, il tutto per garantire ai clienti prodotti ricchi di gusto e sapore.

“I 90 anni della nostra azienda rappresentano un evento importantissimo per la storia della nostra attività perché testimonia la capacità di superare le difficoltà e le zone d’ombra in un secolo come il Novecento, costellato da continui accadimenti economici, culturali e sociali. È la testimonianza di come ad ogni difficoltà l’azienda ha saputo rispondere alzando sempre più la qualità dei prodotti, seminando anno dopo anno per raccogliere non solo nell’immediato ma anche nel futuro” – ha spiegato Giuseppe Drago, amministratore unico di Drago Conserve.

Per suggellare questo momento storico l’Azienda, come è nel suo stile, ha deciso di festeggiare con tutti i suoi dipendenti dedicando loro un momento di festa e di condivisione, ritenendo da sempre che “Drago Conserve” è la somma delle singole persone che ci lavorano, è l’insieme delle loro storie, delle loro esperienze e dei loro successi, che diventano i successi di tutti.

I suoi 90 anni non sono certamente un punto di arrivo ma anzi un trampolino di lancio per guardare al futuro con uno sguardo roseo e per puntare a  nuovi importanti obiettivi!

“Drago Conserve” sceglie MSC Pesca Sostenibile per la salute degli Oceani

Scritto da Drago Conserve il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Aziende

Drago Conserve durante la conferenza che si è tenuta questa mattina presso lo stand dell’azienda al TuttoFood (Pad 3 stand H11 K14) ha annunciato di aver raggiunto un ulteriore e fondamentale traguardo nel suo percorso verso la pesca sostenibile attraverso il lancio della prima referenza di tonno certificata Marine Stewardship Council (MSC), la più autorevole certificazione di pesca sostenibile, nata proprio per affrontare il tema della sostenibilità degli approvvigionamenti e per garantirli anche per il futuro. In particolare, il marchio blu MSC certifica che un prodotto sia stato pescato nel rispetto di tre criteri fondamentali: la pesca deve lasciare in mare abbastanza pesci per far sì che possano riprodursi e l’attività di pesca possa proseguire nel tempo; la pesca deve essere effettuata in modo da minimizzare il suo impatto, consentendo a piante e animali sottomarini di prosperare e deve essere gestita dalle aziende in modo responsabile e nel rispetto delle leggi vigenti, permettendo di tracciare ogni singolo prodotto dal mare al piatto e dal piatto al mare.

Siamo lieti – dichiara Francesca Oppia, Program Director MSC – che un’azienda storica come “Drago Conserve” abbia lanciato la prima referenza con il marchio blu MSC – Pesca Sostenibile, certi che si tratti di un importante passo anche nei confronti dei loro consumatori che da oggi hanno la possibilità di sostenere concretamente, attraverso le loro scelte di acquisto, la salute degli oceani grazie alla garanzia del marchio di Certificazione MSC per una pesca sostenibile”.

Siamo orgogliosi di poter ribadire il nostro contributo per un tema fondamentale quale è quello della sostenibilità della pesca, sottolinea Alessandro Drago, Direttore Marketing e Comunicazione di “Drago Conserve”. Da anni infatti ci impegniamo concretamente per rendere la pesca realmente sostenibile poiché, oltre ad essere per noi un valore che ci guida nelle nostre attività, riteniamo che sia anche nostra responsabilità guidare il settore verso nuovi standard di sostenibilità e sensibilizzare i consumatori sull’importanza di acquistare prodotti provenienti da pesca sostenibile e di compiere scelte alimentari sane e nutrienti”.

Il marchio blu MSC vuole essere anche un aiuto verso i nostri consumatori, ribadisce Pierpaolo Drago, Direttore Commerciale di “Drago Conserve”, per effettuare un acquisto sostenibile in modo semplice senza preoccuparsi di dover valutare all’atto dell’acquisto alcuni elementi fondamentali per la sostenibilità ma che talvolta sono complessi per chi non ha conoscenze specifiche, come ad esempio area di pesca FAO, attrezzo di pesca, taglia minima o pesca illegale”.

L’impegno di “Drago Conserve” quindi non si esaurisce con la produzione e la distribuzione di prodotti di qualità, ma si completa attraverso attività ed iniziative nell’area della sostenibilità della pesca, della tutela dell’ambiente, del rispetto delle persone e nella promozione dei principi di una sana e corretta alimentazione, per migliorare la vita del singolo e il benessere della società.

Presentato al TuttoFood lo “Sgombro Skinny”, il nuovo prodotto di “Drago Conserve”

Scritto da Drago Conserve il . Pubblicato in Aziende, Gastronomia e Cucina

Una storia lunga 90 anni e una tradizione che va sempre a braccetto con l’innovazione: questa è l’essenza di “Drago Conserve” che da quattro generazioni rappresenta un’eccellenza nella produzione artigianale di conserve ittiche.

La storia di Drago è un percorso affascinante, un preciso modo di essere, legata a concetti che sembrerebbero fuori dal tempo e che non è mai scesa a compromessi scegliendo sempre la strada dell’eccellenza: scelta accurata delle materie prime, lavorazioni accuratissime, artigianali e rigorosamente a mano e cottura in acqua e sale come vuole la tradizione, per mantenere integre le proprietà organolettiche. “I nostri prodotti sono realizzati esclusivamente con prodotti naturali, senza l’aggiunta di additivi, conservanti o esaltatori di sapidità, spiega Giuseppe Drago, Amministratore Unico dell’Azienda”. Un valore, questo, che da sempre contraddistingue “Drago conserve” e che è stato ben assimilato dai consumatori, che chiedono solo prodotti di alta qualità.

In occasione di Tutto Food, la fiera internazionale del B2B del settore Food & Beverage, “Drago Conserve” oggi ha presentato presso il proprio stand (Padiglione 3, stand H11 K14), lo “Sgombro Skinny”, il nuovo prodotto innovativo dell’azienda, ideato per venire incontro alle esigenze soprattutto degli chef e di chi vuole un piatto pronto e facile da servire.

Lo “Sgombro Skinny”, primo sgombro cotto e messo sotto vuoto lanciato sul mercato, è un prodotto facile da servire e con un gusto naturale come appena cotto. Lo sgombro, come tutte le referenze dell’azienda, viene cotto in acqua e sale, pulito a mano e poi messo sotto vuoto, in modo da poter essere conservato, mantenendo inalterate tutte le sue caratteristiche, fino a 90 giorni dalla produzione, senza la necessità di essere riposto in frigorifero. Una volta aperto il prodotto è pronto per essere condito e consumato. Una vera innovazione per il mondo della ristorazione perché è un prodotto più maneggevole, facile da servire e permette di ridurre completamente gli sprechi.

Con un formato studiato e realizzato ad hoc, lo “Sgombro Skinny” si colloca in una fascia di qualità alta e, dopo test di prova sul consumo, è proposto in vendita in confezioni di circa 150 grammi, adatto sia per il mondo della ristorazione che per un consumo familiare. 

Madrina di eccezione per il lancio del nuovo prodotto è stata Nerina Di Nunzio, autrice e presentatrice Tv, founder dell’agenzia di comunicazione e casa editrice “Food Confidential”, docente all’Università Roma Tre nel corso di laurea in “Scienza Gastronomiche” e coordinatrice del Master in “Food Design Prokect Experience”. Ad affiancarla nella presentazione del prodotto Andrea Cresci, ex direttore generale di Bikkembergs, passato dalla moda alla ristorazione e fondatore di Synbiofood, il primo franchising  che abbina le proprietà dei probiotici a cibi di massima qualità, selezionati sul territorio da esperti gastronomi, per offrire pasti veloci, sani e di qualità.

“Drago Conserve” protagonista al TuttoFood 2019

Scritto da Drago Conserve il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Aziende

Valorizzare il prodotto Made in Italy attraverso le eccellenze dei territori. Si può riassumere così la partecipazione dell’azienda “Drago Conserve” al TuttoFood di Milano, la più grande fiera internazionale del B2B dedicata al Food & Beverage, aperta dal 6 al 9 maggio 2019. Quattro giorni interamente dedicati all’eccellenza enogastronomica italiana, una location unica che racchiude la cultura del cibo di alta qualità e le competenze delle persone che da sempre lavorano nel settore.

Presso lo stand dell’azienda (Pad.3, stand H11 K14) sarà possibile scoprire l’universo “Drago Conserve” dalle sue nuove referenze, create per l’occasione, al suo forte legame con il territorio, dalla tradizione di 90 anni di storia alla continua innovazione che gli permette di guardare al futuro ed essere pronta a cogliere sempre nuove sfide. Qui, nella sua area di 72 mq, l’azienda “Drago Conserve” presenterà tutte le novità, sia in termini di prodotti, che garantiscono sempre elevati standard qualitativi, che in termini di strategie di comunicazione.

“Abbiamo aderito a TuttoFood credendo fortemente nel progetto di Fiera Milano –  spiega Pierpaolo Drago, Direttore Commerciale di “Drago Conserve”. Gli obiettivi di TuttoFood combaciano con i nostri: accrescere la dimensione nazionale ed internazionale della nostra impresa. Oggi ancora più che negli anni passati appare assolutamente chiaro, continua Pierpaolo, come il nostro futuro passi dalla capacità di crescere, di far conoscere i nostri prodotti, di conquistare nuovi mercati”.

L’impegno di “Drago Conserve” da sempre è indirizzato verso prodotti di altissima qualità e in grado di favorire un’alimentazione sana ed equilibrata. La qualità è, infatti, il filo conduttore che accomuna le quattro generazioni di storia aziendale e che si concretizza, per tutti i suoi prodotti, sia nell’utilizzo di materie prime accuratamente selezionate e acquistate da fornitori qualificati, che nella lavorazione artigianale, fatta rigorosamente a mano, secondo ricette e procedimenti che si tramandano da generazioni.

Per la nostra azienda la partecipazione al TuttoFood è un’occasione unica, sottolinea Alessandro Drago, Direttore Marketing e Comunicazione. Siamo presenti nel grande parco agroalimentare per raccontare una bella storia italiana che parla di artigianalità, di tradizione, di persone, di competenza e profonda conoscenza del settore delle conserve ittiche. Abbiamo scelto di partecipare al TuttoFood, continua Alessandro Drago, perché si presenta come una manifestazione dedicata  alle eccellenze dell’alimentare e con una vocazione internazionale. Due aspetti per noi importanti e trainanti nel nostro business, caratterizzato dall’alta qualità e da un’espansione crescente verso il mercato estero”.

TuttoFood non è solo una vetrina dove presentare i prodotti dell’azienda, ma è anche un luogo dove incontrare partner attuali e futuri, ascoltare le loro esigenze per darne una risposta.

Queste giornate, conclude infatti Pierpaolo Drago, per noi sono fondamentali perché è il momento ideale per dialogare con i nostri clienti fuori dagli schemi lavorativi quotidiani. Da questi preziosi incontri riceviamo stimoli ed energie per proseguire il nostro lavoro e focalizzare meglio i nostri obiettivi”.