Archivio Autore

Riccardo Jevola

Riccardo Jevola, 1961, vive e lavora a Firenze. All’età di dodici anni ha iniziato a dedicarsi alla poesia, pubblicando tra le altre la raccolta Rabeschi d’Ombre (1989) con la Ibiskos Editrice. Dai trenta si è dedicato alla narrativa pubblicando due romanzi, Maktra (2004) con Mario Michele Pascale Editore e Kimmérios (2005) con Michele di Salvo Editore il romanzo. Jevola ha inoltre pubblicato nel 2012, in formato ebook e sotto licenza Creative Commons, Romanzo Italiano, scaricabile gratuitamente dal sito Ebookgratis. Si è rivolto anche alla scrittura per il cinema realizzando il cortometraggio CZ999 e giungendo finalista al Lago Film Fest con la sceneggiatura Mea Maxime Culpa (2009). Vari i racconti e gli articoli pubblicati sul Web. Online sono acquistabili nei principali store in formato ebook i romanzi Rivoluzione Minima, Sangue De Lorca, Maktra, Uomini e maree. Sito personale: http://riccardojevola,altervista.org Per contatti: riccardo.jevola@gmail.com

“Maktra” il discusso romanzo di Riccardo Jevola pubblicato in ebook

Scritto da Riccardo Jevola il . Pubblicato in Libri, Religione

E’ una strana e troppo fredda sera d’autunno, il mondo viene scosso dalla notizia di una scoperta scientifica sconvolgente: Dio non esiste. Iniziano il caos e il disordine che investono in maniera repentina il protagonista del romanzo. Il reale cambia drasticamente, e non vi è più morale nè legalità; in assenza di Dio, della sua primigenia forza legislativa, tutto è permesso. Dilaga, in assenza di regole, l’anomia assoluta, la guerra di tutti contro tutti, mentre esplode il travaglio interiore di Francesco, ex restauratore, vittima di un duplice e perverso gioco della parti ordito da due donne, Lucia e Margherita, simbolo dell’eterna lotta tra la banalità del bene e la radicalità del male. Questo sullo sfondo di una dittatura militare e dell’esercizio di un forza bruta che cercherà, invano, di rimettere ordine in un mondo ormai abbandonato dall’idea del divino. Certamente un romanzo distopico, anomico, comunque in grado di dimostrare quanto sia irrinunciabile per ogni uomo il concetto di assoluto, il proprio senso profondo, la rassicurante presenza di un Dio, qualsiasi Dio, che promette l’esistenza di Qualcosa di superiore, di uno Scopo alto, di una Giustizia Suprema. Un romanzo in grado di dimostrare, senza alcuna possibilità d’appello, quanto l’uomo, nonostante tutto, sia ancora incapace di costruire un mondo che basti e dia un senso a se stesso..
Il romanzo è acquistabile online in formato epub su tutti i principali store al prezzo di Eur 0,99

Per gli amanti del genere horror pubblicato Primus Acto di Riccardo Jevola

Scritto da Riccardo Jevola il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Libri

Per gli amanti del genere horror è recentemente uscito per la Nettuno edizioni Primus Acto, il terzo romanzo di Riccardo Jevola.

§.§

Il romanzo di Jevola si presenta ai lettori con una quarta di copertina che non lascia spazio all’interpretazione del genere horror.

L’amore dannato è il mantello con cui il Male scalda il gelo dell’anima. Chi ha la sventura di non sapersi sottrarre a quel calore è perduto, entra nella ragna di un destino scritto da forze maligne che lo governeranno senza tregua fino al compimento del Primus Acto, il termine dell’oscuro disegno. Fino a vedere gli occhi del predatore che lo aspetta.

Gli occhi di Beatrice Lunãs conficcati nelle mente di Ramon Ademar.

Ramon ci ha raccontato questo amore e ora sta a noi giudicare, se possibile. Alcuni ritengono che Ramon Ademar sia completamente pazzo, e forse hanno ragione. Se però avessero torto, ebbene, dopo aver letto il suo racconto dovremmo ammetterlo: riusciremmo d’un colpo a spiegarci il perché di un mondo alle volte tanto crudele.

Lo stile lovercraftiano del testo assieme a un ritmo narrativo coinvolgente imprigiona il lettore dalla prima all’ultima pagina, così come riconosciuto nella recente recensione di Laura Landi per recensionilibri.org

Ottima la parte finale, un Vaso di Pandora che si apre e dipana il proprio gomitolo in maniera onnivora, che costringe chi legge a rimanere attaccato alle pagine fino alla fine.

Incipit, intervista all’autore e link per l’acquisto online di Primus Acto sono presenti nel sito dell’Editore Nettuno http://www.nettunolab.com/